L’oroscopo dei cocktail

Vi sentite più pestate o shakerate? Scopritelo con l'oroscopo dei cocktail, da leggere con moderazione per la settimana numero 20

oroscopo dei cocktail
oroscopo dei cocktail

ariete
ariete
Ariete

Cuba libre. Celebrate la vostra voglia di unione con il cocktail che mischia la più nota bevanda americana, la Coca Cola, con quella simbolo di Cuba, il Rhum. Se è vero che il suo nome nacque dall’esclamazione di un avventore del bar in cui per la prima volta venne preparato, alzate i calici e brindate alla liberazione di voi stesse. Riconciliare gli opposti può essere molto liberatorio e questa settimana non avete certo bisogno d’essere shakerate.

toro
toro
Toro

Margarita. Avete voglia di gusti intensi e tinte forti, come i colori delle terra in cui è nato questo cocktail, il Messico. Siete stanche del pastello e delle linee rette che rendono le vostre giornate insipide. Se non potete raggiungere il Messico, i suoi gusti e i suoi splendidi colori, regalatevi la visita alla mostra allestita a Roma per celebrare la grande pittrice messicana Frida Kahlo. La sua vita e le sue opere sapranno conquistarvi.

gemelli
gemelli
Gemelli

B52. Quello che ci vuole è una vera e propria esplosione per increspare la superficie della vostra quotidianità? Fatevi ispirare da questo cocktail, ma solo ispirare perché la sua ricetta, quella sì che è esplosiva e, non a caso, prende il nome da un potente aereo da guerra. Puntate piuttosto su un’esplosione metaforica: una bella litigata con il partner che non riesce a capirvi, far valere le vostre ragioni al lavoro, tutte cose utili per smuovere le acque, ma prima, valutate le conseguenze.

cancro
cancro
Cancro

Bloody Mary. Se il succo di pomodoro può essere l’ingrediente base di un cocktail, voi potete permettervi di sperimentare qualsiasi cosa. Appendete in cucina il poster di Donne sull’orlo di una crisi di nervi – anche se il vero protagonista nel film è un gazpacho – e lasciatevi ispirare da questo intenso colore. Come dicevo, se vodka e pomodoro possono essere gli ingredienti per un cocktail ricco di gusto, cosa potete preparare per cena? Tutto!

leone
leone
Leone

Long Island. Al primo sorso potreste pensare che sia un tè freddo e invece è uno dei cocktail più richiesti a base di vodka, rhum, tequila e gin. Allestite il vostro piccolo terrazzo in mezzo alla città con qualche lucina, una canna fumaria che spinge verso l’alto il vapore, un tavolino, una scatola di udon bollenti, una puntata di Friends e un Long Island ghiacciato: New York non è mai stata così vicina.

 

vergine
vergine
Vergine

Sangria. Agli esterofili che celebrano la Sangria ricordate che l’abbinamento vino-pesche, o meglio percoche, si consuma in Puglia dalla notte dei tempi. Ad ogni modo queste solo le ricette che vi fanno impazzire perché abbinano con sapiente maestria il vino alla frutta fresca. Il profumo poi, che ricorda l’estate, è indimenticabile. Per una serata tra amici è senza dubbio l’ideale, ma calcolate con cura anche l’effetto nostalgia; non è ancora il turno dei costumi da bagno nella scaletta che scandisce i tempi per il cambio dell’armadio.

bilancia
bilancia
Bilancia

Spritz. Se il nome deriva dal verbo austriaco spritzen, ovvero “spruzzare” e rappresenta nella storia di questo cocktail il momento in cui i sodati austriaci allungarono i vini veneti ad alta gradazione, allora è certamente quello che fa per voi. La temperatura ultimamente si sta facendo troppo alta e alcuni rapporti potrebbero mandarvi su di giri. Allungateli con un po’ di acqua frizzante e sarà più facile reggerli. Con due arachidi salate, poi: perfetti.

scorpione
scorpione
Scorpione

Mojito. Avete piantato sul vostro terrazzo o nel piccolo orto di casa una piantina di menta e volete far vedere agli amici quanto siete state brave? Oppure avete bisogno di consumarne in gran quantità perché le dimensioni della tenera piantina sono triplicate? Procuratevi Rhum bianco, lime, soda, zucchero di canna e tanto ghiaccio. Gli amici ringrazieranno e diventerete in un batter d’occhio miss pollice verde.

sagittario
sagittario
Sagittario

Caipiroska. In questo periodo è facile trovarsi la casa piena di fragole, un po’ perché le adorate, nella loro forma perfetta e nella loro dolcezza, un po’ perché ogni supermercato ha una montagna di cassette in offerta speciale. Impossibile farsele scappare! Avete provato il risotto alle fragole, preparato la confettura di fragole, le avete mangiate al naturale con limone e zucchero o in macedonia, e anche con il cioccolato. E ora? Tempo di cocktail! Vodka, zucchero e tante fragole per fare il pieno di dolcezza. E quando saranno finite?

capricorno
capricorno
Capricorno

Mimosa. Il miglior vino, lo Champagne, e il più semplice e banale dei succhi di frutta, quello d’arancia. A volte le combinazioni più semplici risultano essere le più riuscite, anzi dato che succede piuttosto spesso, perché non adottare questa massima come filosofia di vita? Non a caso è uno dei cocktail più consumati al mondo e usati durante i brunch domenicali che ora vanno tanto di moda. Non è una colazione, né un pranzo: è un brunch. Non fossilizzatevi sulle tradizioni.

acquario
acquario
Acquario

Cool passion. A voi che avete trovato la tranquillità e volete mantenerla a tutti i costi si addice un cocktail analcolico, amico anche della dieta, preparato con il famoso frutto della passione. Usate la polpa di questo frutto e combinatela con altri che vi piacciono; potrebbe essere un modo divertente per raccontare qualcosa di voi ad un ospite particolare.

 

pesci
pesci
Pesci

Cosmopolitan. La sua fama lo precede perché Madonna e il telefilm Sex and the city lo hanno fatto diventare un cult. Se indossate una camicetta di seta e tacchi vertiginosi, questo cocktail è senza dubbio il più azzeccato degli accessori. So chic!


Vedi altri articoli su: Oroscopo post |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *