5 abbinamenti in cucina con legumi e pesce
Ricette a base di legumi

5 abbinamenti in cucina con legumi e pesce

Legumi e pesce, un abbinamento perfetto che fa bene al palato e alla salute. Dagli antipasti ai primi fino ai secondi, ecco 5 proposte di abbinamenti con legumi e pesce.

Durante la preistoria l’uomo si cibava principalmente di erbe e vegetali, e, poi, selvaggina e pesce. Anche i legumi, con quel sapore farinoso e denso, entrano a far parte della storia dell’alimentazione presto. Era destino, quindi, che questi due elementi, dono dolcissimo della natura, si unissero. Una volta che si sono incontrati, infatti, non hanno potuto più fare a meno l’uno dell’altro. I 5 abbinamenti in cucina con legumi e pesce che proponiamo di seguito son pochissime delle tante alternative che vedono i due elementi co-protagonisti. Sempre uniti in un’armonia straziante, nessuno dei due prevale mai sull’altro. Il vero segreto di legumi e pesce, infatti, è che stanno bene insieme senza superarsi a vicenda.

Legumi e pesce, qualcosa di antico

Oggi ci piace parlare di 5 abbinamenti in cucina col legumi e pesce. Lo facciamo con leggerezza e piacere, voglia di mangiar bene e scoprire nuove ricette. Ma quando nella storia si son veramente incontrati questi due elementi? Le primissime testimonianze in cui si parla di uso di legumi e pesci in cucina risalgono alla Civiltà Egizia. A partire dal IV millennio, infatti, ci sono testimonianze dei cibi utilizzati nei banchetti dell’alta società. Lo raccontano le tombe dei faraoni, dove si mettevano anche gli alimenti, e fonti scritte. Una lista di un pasto di un faraone della XIX dinastia, infatti, elenca tra le pietanze -insieme a dolci, carni, frutta-, anche legumi e pesce (Storia dell’alimentazione, Flandrin e Montanari, Laterza).

Storia di un matrimonio

La storia racconta che l’uomo coltivava i fagioli già 20 mila anni fa in alcune società orientali. Del pesce, si sa, si è fatto sin dagli albori dell’umanità un ampio uso. Forse non coincide il momento in cui son stati usati da tutti, ma è certo che si è colto sin da subito il loro valore. L’uomo è un essere scaltro e attento. Niente sfugge alla velocità di comprensione dei suoi occhi e dei suoi sensi. Il pesce era un ottimo sostituto della carne in tempi di migrazione degli animali selvatici. E, ancora, forniva acidi e amminoacidi che le piante non possedevano. Allo stesso modo i legumi son stati apprezzati sin da subito per il loro valore nutritivo. Si sbaglia a dire che hanno salvato il mondo? Sullo stesso piatto, poi, salvano il senso del bello e del gusto. I legumi donano cremosità e sapori delicati. Il pesce, invece, regala sapidità e tenerezza. Insieme sono invincibili. La conferma in 5 abbinamenti.

1 Polpo con i ceci

Gli antipasti sono una delle parti migliori di qualsiasi pranzo e cena. Basti pensare che, in fondo in fondo, sono antipasti tutti gli stuzzichini più sfiziosi di un buffet o un aperitivo. Ecco perché dei 5 abbinamenti in cucina con legumi e pesce, due saranno dedicati agli antipasti. Il primo è l’intramontabile e fantastico polpo con i ceci. Sarà importantissimo cucinare bene il polpo. Poi, una volta condito, si possono aggiungere i ceci in barattolo scolati e lavati. È un abbinamento divino. La morbida freschezza del polpo e l’assoluta intensità dei ceci. Dopo questo, non si potrà più tornare indietro. Sono perfetti insieme.

2 Tonno, fagioli e cipolla

Pesce e legumi, però, si trovano benissimo insieme anche in altre forme. Una delle più diffuse e buone sono il tonno e i fagioli. In questo caso, saranno da preferire i fagioli bianchi di Spagna. La cremosità del fagiolo abbraccia perfettamente il tonno e insieme creano un connubio da lasciare a bocca a aperta. La cipolla dona un sapore penetrante, che permette di unire in matrimonio il pesce e i legumi indicati. Tonno in scatola e fagioli si possono assaporare sia cotti che crudi. Rientrano sempre negli antipasti e son semplici da fare. Crudi, sono un’insalata fresca e saporita. Cotti, invece, sono un piatto perfetto anche per l’inverno. Un po’ di pepe è il vero segreto.

3 Pasta con pesce spada e crema di favette fresche

Tra gli abbinamenti in cucina con legumi e pesce, ce n’è uno davvero sorprendente. Incanta il palato, innamora i cuori: è il pesce spada che incontra le favette. Il modo migliore per unire questo pesce dal sapore deciso e questo legume versatile e saporito è di farci una pasta. Linguine, possibilmente. Le favette fresche si cucinano con aglio in polvere e olio, poi si passano col mixer per crearne una crema. Il pesce spada, invece, si cucina in padella con olio e uno spicchio d’aglio. La pasta, poi, si fa saltare col pesce e, una volta bene amalgamati, si unisce la crema di favette fresche. Sarà come incontrare il mare in un bagno di montagna. Un’unione davvero unica e speciale.

4 Merluzzo con lenticchie

Le lenticchie hanno una storia molto antica. E sono, per certi versi, sacre. Basti pensare che nella Genesi Esaù scambiò il proprio diritto alla primogenitura con un piatto di lenticchie. Ecco perché in qualunque modo si cucinino sono buonissime. Ma uno davvero speciale è farle con del pesce bianco, ad esempio il merluzzo. È insolito, è vero, ma per questo assolutamente speciale. Delicate e leggermente farinose, le lenticchie si uniscono alla semplicità del merluzzo: legumi e pesce in questo caso si aiutano a vicenda. Rafforzano l’uno il sapore dell’altro e, in bocca, danno una sensazione di amore puro. Per cuocerli, basta soffriggere le lenticchie con cipolla e sedano e coprirle poi col brodo. Una volta aggiunto il merluzzo, ci vorranno pochi minuti perché sia pronto. Il risultato è un paradiso di piacere.

5 Calamari e piselli

È il più classico degli abbinamenti e, forse, uno dei più azzeccati al mondo. Quando si parla di legumi e pesce, infatti, viene subito in mente lui: l’abbinamento calamari e piselli. Che siano al sugo o senza, fa lo stesso. Quando si mettono insieme questi legumi e questi pesci, non ce n’è più per nessuno. Nasce un piatto ottimo, perfetto d’estate come d’inverno. I calamari, così teneri e buoni, adorano unirsi al sapore dolce dei piselli. È pur vero che si tratta di sapori delicati, ma è questo il loro segreto. Stanno bene insieme perché volano leggeri nei meandri del palato. E per questo si possono bombardare di sapori: pomodori pelati, peperoncino a fiumi. Legumi e pesce. Insieme, come sempre, uniti nell’armonia del gusto, nella forza di non volersi mai superare a vicenda. Loro vincono insieme.



Insalata di ceci e gamberetti
Ricette a base di legumi

Insalata di ceci e gamberetti

5 ricette con le fave
Ricette a base di legumi

5 ricette con le fave

Ricetta riso freddo con fagiolini e tonno
Ricette a base di legumi

Riso freddo con fagiolini e tonno, il piatto ideale per l’estate

5 abbinamenti in cucina con legumi e verdure
Ricette a base di legumi

5 abbinamenti in cucina con legumi e verdure

Insalata di ceci
Ricette a base di legumi

Insalata primaverile con legumi

Pasta con fave e pancetta.
Ricette a base di legumi

Pasta fave pancetta e pomodorini

Pasta con pesce spada e fave
Ricette a base di legumi

Pasta con pesce spada e fave

Lenticchie e salsiccia
Ricette a base di legumi

Lenticchie e salsiccia

Pinsa romana, ricetta e consigli
Cosa Cucino Stasera

Pinsa romana, ricetta e consigli

La pinsa romana è un piatto a metà tra la pizza e la focaccia e ha conquistato ormai tutta Italia: la ricetta e i consigli per prepararla.

Leggi di più