Ricetta crema pasticcera senza glutine

Ricetta crema pasticcera senza glutine

Si tratta di una ricetta perfetta per chi ha intolleranze e desidera gustare,senza problemi, una deliziosa crema pasticcera.

-
04/03/2020

Sommario

Si tratta di una ricetta perfetta per chi ha intolleranze e desidera gustare,senza problemi, una deliziosa crema pasticcera.

Tempo di preparazione:
20 minuti
Tempo di cottura:
15 minuti

Ingredienti Ricetta

  • Latte 500 ml
  • Amido di mais 80 gr
  • Zucchero 125 gr
  • Buccia di limone qb
  • Uovo intero 1
  • Tuorli 2

La crema pasticcera è un tipo di crema preparata a base di tuorlo d’uovo, zucchero, latte e farina e viene utilizzata moltissimo in pasticceria. Al posto della farina però si possono utilizzare altri addensanti come l’amido di mais o di riso così da renderla perfetta per gli intolleranti al glutine.

Può essere servita come dolce al cucchiaio, oppure utilizzata come guarnizione o farcitura per torte, pan di spagna, cannoli, bignè e altri prodotti di pasticceria.

Ne esistono molte varianti

  • Crema diplomatica, che si aggiunge amalgamando panna montata
  • Crema al limone, profumata con scorza di agrumi
  • Crema alla vaniglia
  • Crema inglese, come la pasticcera ma senza farina o altri addensanti
  • Crema al cacao

Storia e curiosità

Chi è stato il primo a creare questa famosa crema? Ci sono pareri discordanti, c’è chi sostiene sia frutto di un errore, chi invece la definisce un vero mistero.

L’inventore di questa crema è un francese François Massialot, un importante cuoco anche di diversi personaggi illustri.


Leggi anche: Pandoro farcito con crema pasticcera e cioccolato

Massialot è l’autore di uno dei primi dizionari culinari. Nel suo libro troviamo ricette oggi considerate basilari come la créme brulèe, la pasta di zucchero e la crema pasticcera.

Furono gli inglesi, più tardi, a tradurre le ricette di Massialot e così si diffusero in tutto il mondo.

Preparazione

Mettete in una casseruola zucchero e uova, mescolate con una frusta a mano o sbattitore elettrico.

Aggiungere l’amido di mais setacciato, incorporatelo delicatamente.

Aggiungete a questo punto la buccia del limone lavato e asciugato.

Ponete la casseruola sul fornello e sempre mescolando portate a cottura.

A cottura ultimata trasferite la crema in una ciotola, coprite con la pellicola lasciatela raffreddare bene.

Suggerimenti: potete aggiungere 100 gr di cioccolato fondente appena spostata la pentola dal fornello per la crema al cioccolato.
Per la crema al caffè vi basterà sostituire 40 ml di latte co la stessa quantità di caffè.
Aggiungete del succo di limone (50 gr circa) sostituendo nella stessa quantità del latte per creare un’ottima crema al limone.

Tiziana Accardo
  • Scrittore e Blogger