Tessuto di rete per l’estate 2014

Un'estate sportiva con tessuti di rete su abiti ed accessori per l'estate 2014

  • Christian Louboutin
  • Dion Lee
  • Dolce&Gabbana, scarpa con pizzo e rete
  • Dolce&Gabbana, abito in pizzo e rete
  • Eugenia Kim, cerchietto con veletta di rete
  • Givenchy gonna in rete nera
  • Milly, gonna
  • Monreal London, top bianco e nero
  • Piers Atckinson, baseball cap con veletta
  • Abito Stella McCartney
  • Body by Zimmermann
  • Top in rete, Zimmermann
  • Alexander Wang primavera estate 2014
  • Gucci primavera estate 2014
  • Gucci primavera estate 2014
  • Gucci primavera estate 2014
  • Vaccarello primavera estate 2014
  • Vaccarello primavera estate 2014
  • Vaccarello primavera estate 2014
  • Christian Dior primavera estate 2014
  • Vaccarello primavera estate 2014
  • Vaccarello primavera estate 2014
  • Vaccarello primavera estate 2014
  • Vaccarello primavera estate 2014
  • Louis Vuitton primavera estate 2014
  • Louis Vuitton primavera estate 2014
  • Louis Vuitton primavera estate 2014
  • Louis Vuitton primavera estate 2014
  • Zading&Voltaire primavera estate 2014
  • Zading&Voltaire primavera estate 2014
  • Louis Vuitton primavera estate 2014

Tessuto di rete per l’estate 2014: è questo uno dei trend must di questa summer 2014.

Per questa stagione i designer scelgono di reintrodurre un tessuto che si potrebbe definire più sportivo e casual che si inserisce perfettamente nell’altra grande tendenza estiva: lo stile sporty. Da Louis Vuitton a Christian Dior e Gucci, solo per citarne alcuni, la rete viene interpretata ed elaborata su top, reggiseni, gonne e accessori.

Top di maglia a rete a New York da Alexander Wang che lo abbina a bermuda oversize. Rete anche da Anthony Vaccarello su canottiere trasparenti bianche e nere sia su look più casual con jeans ma anche su minigonne sexy e shorts. Elegante la rete interpretata da Gucci, reggiseni a triangolo neri sotto kimoni di voile, maglie di rete nera per look sporty-chic che riprendono tagli sportivo e motivi di Art Nouveau. Chic la rete di Christian Dior, una maglia elaborata con una lavorazione particolare su una gonna di voile azzurro celeste. Una rete elaborata e impreziosita da piume e paillettes da Louis Vuitton: body, top e vestiti interamente di rete elaborati minuziosamente con perline, fiori e piume creano abiti scenografici. Più shabby-chic è la rete in maglia di Zadig&Voltaire indossata con jeans per look più underground.

Mood ‘net’ per l’estate: un tessuto facile da indossare con top più sportivi ma reso anche sexy con vestiti interamente di rete. Se Dolce&Gabbana creano abiti elaborati di pizzo e rete, Stella McCartney non è da meno con il mini abito super sexy di rete e frange dall’effetto vedo non vedo. Effetto nude invece è il trasparente e seducente abito monospalla di Dion Lee.

Più sportivi i top a rete in versione nera di Zimmermann e in versione bianca da Monreal London. Gonne in rete anche da Givenchy per un modello ‘pencil’ e più morbido da Milly. Divertente il berretto arancione con veletta di Piers Atkinson o il cerchietto rosso con fiori e una retina per coprire il volto di Eugenia Kim.

Scarpe a rete anche per il modello decolleté di Christian Louboutin e lo stivaletto di pizzo e rete di Dolce&Gabbana.


Vedi altri articoli su: Trend |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *