Sport: tendenza della primavera-estate 2014

Sportwear per la primavera estate 2014: chic, tecnico e sofisticato da Gucci ad Emilio Pucci un sport interpretato in vari modi

  • Acne
  • Adidas by Stella Mc Cartney
  • Alexander Wang
  • Antonio Berardi
  • Balmain
  • DKNY tshirt
  • Emilo Pucci
  • Marni
  • Neil Barrett
  • Neil Berrett
  • Nike
  • Sacai
  • Stella Mc Cartney
  •  by Alexander Wang
  • Toga
  • MARCOBOLOGNA Mini dress con applicazioni bijoux. Ispirazione Seventies con fiori multicolor
  • MARCOBOLOGNA tshirt multiflower dai colori accesi
  • MARCOBOLOGNA Felpa Over con applicazioni bijoux
  • Fay Primavera Estate 2014
  • Fay Primavera Estate 2014
  • Fay Primavera Estate 2014
  • Prada Primavera Estate 2014
  • Prada Primavera Estate 2014
  • Prada Primavera Estate 2014
  • Marni Primavera Estate 2014
  • Gucci Primavera Estate 2014
  • Gucci Primavera Estate 2014
  • Gucci Primavera Estate 2014
  • Emilio Pucci Primavera Estate 2014
  • Emilio Pucci Primavera Estate 2014
  • Prada Primavera Estate 2014
  • Adidas by Stella McCartney Primavera estate 2014
  • Adidas by Stella McCartney Primavera estate 2014
  • Adidas by Stella McCartney Primavera estate 2014
Sport: è questa la tendenza che troviamo in passerella per la primavera-estate 2014. Sono davvero molti gli stilisti che interpretano e rivisitano questo mood con tessuti, materiali e accessori di ultima tendenza.

A cominciare da Gucci, dove Frida Giannini ha dedicato gran parte della collezione ad un sporty wear chic mixato ad un’art nouveau di tessuti stampati. Una sfilata giocata sui contrasti dei materiali, sulle trasparenze e leggerezze mixate a tessuti stampati e mettalici, bomber jacket, pantaloni morbidi come fossero delle tute, reggiseni sportivi in vista, giacche che si allacciano a vestaglia e kimono. Un vero sporty-chic dato dai dettagli accurati.

Anche Peter Dundas per Emilio Pucci si lascia ispirare dal mondo dello sport, facendo sfilare giacche parka, pantaloncini e felpe da basket con cappuccio, tute, cinture con maxi fibbie che si rifanno al mondo del wrestling, tessuti tecnici, leggings portati al ginocchio riuscendo sempre a mantenere il Dna della maison.

Dettagli sportivi da Marni che unisce un’estetica giapponese con dettagli sportivi dando un’idea innovativa e contemporanea: bomber racket vengono fatti sfilare con kimono e tuniche. Tutte le modelle indossano la visiera, accessorio che diventare il must have dell’estate.

Aquilano.Rimondi si rifà al mondo del baseball con felpe dalla forme arrotondate e volumi dati dalla decorazione di paillettes abbinate a minishort decorati con fiori, cristalli e ancora paillettes.

Dettagli sportivi anche da Prada: qui Miuccia si fa influenzare dal mondo del tennis e in una collezione pop inserisce elementi come le maglie a girocollo e le calze a costine con dettagli a righe su abiti impreziositi da cristalli Swarovski o stampe di maxi visi.

Stessa ispirazione per la collezione estiva di Fay con i suoi mini abiti e gonnelline che si rifanno perfettamente al mondo del tennis con l’aggiunta di bomber jacket e sneakers ai piedi di quasi tutte le modelle.
Multicolor e fiori all over per la capsule Street collection di Marcobologna, che guarda agli anni Settanta e ritrova colori accessi e lustrini.

Stella McCartney collabora ormai da anni con Adidas creando ogni stagione capi sportivi di super tendenza come la felpa con zip in tessuto tecnico a fantasia bianca e blu. Ma come non può mancare un modello di sneakers della Nike nell’armadio, tendenza introdotta dallo street wear adesso diventata super in auge, camminare quotidianamente con le scarpe da ginnastica è un vero must!

Shorts, gonnelline e pantaloni: tanti sono i capi sporty con tessuti particolari più tecnici che possono essere indossati tutti i giorni: dagli shorts di Emilio Pucci ai pantaloni di Sacai, al berretto da baseball di Acne.


Vedi altri articoli su: Trend |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *