Spazio ai dettagli in Costa Azzurra

Per una vacanza in Costa Azzurra il look deve essere curato in ogni dettaglio: dalla spiaggia al lungomare, le parole d'ordine sono eleganza e praticità

In Costa Azzurra è un imperativo atteggiarsi da diva.

Gli ingredienti di questo stile sono noti a tutti: abiti anni ’50, gioielli con pietre appariscenti, l’uso del bianco e blu su maglie sottili e pantaloni rigorosamente bianchi, un pareo anche alla sera da portare come un maxidress,  cappelli in paglia a falda larga, bracciali rigidi, e sandali bassi…

Eppure le mode cambiano e se volete davvero essere di tendenza ed esprimere la vostra classe vi proponiamo alcune nuove idee, da diva contemporanea, così da potervi distinguere dalla massa e dettare stile!

Il concept non cambia: la Costa Azzurra impone estrema eleganza, ma è comoda, gli abiti devono essere pratici e adatti al caldo, gli accessori devono proteggere dalla luce del sole o rendervi luminose.

In spiaggia

Il costume intero (in un luogo dove il topless è imperante) è un must di eleganza e chi vuole proteggere i capelli dalla salsedine può anche provare una cuffia in lattice bianca, come mostra la pubblicità di Hermès. Il costume diventa anche una parte importante del vestiario, per esempio un modello con intreccio dietro al collo può intravedersi e completare un abito lungo a bustier. Oppure un costume intero senza spalline s’indossa sotto a un camicione semitrasparente in lino.

I colori sono importantissimi: il must della tendenza è cercare il tone su tone, ispirandosi alle collezioni di Marni per le borse e creando degli inserti di colore grazie ai gioielli.  Molto raffinate sono le tonalità del verde, verde petrolio, turchese, azzurro carta da zucchero e anche il mattone, il giallo e il panna.

Gli accessori

Per gli accessori, in spiaggia cambiano i materiali ma si mantengono la forme: al cappello a falde larghe in paglia preferite il PVC, come propone Chanel nella sua ultima collezione. Per le borse, la tela va sostituita con shopper stampate e vi suggeriamo il dettaglio da diva di un porta gioie di plexiglass. Anche i gioielli si trasformano: le pietre preziose lasciano il campo a bracciali in resina e plastica colorata da scegliere nelle tonalità del costume e del copricostume. Sono pezzi di valore ma pratici e lavabili che non si rovineranno con il sole, il sale e la sabbia.

Il lungomare al tramonto

Il pareo resta intramontabile ma noi suggeriamo un abbigliamento comodo e ampio che gioca con le trasparenze e che si sposa bene con sandali flat e comodi. Il modello sandalo francescano in cuoio e le espadrillas sono sempre una soluzione di tendenza. Provate anche ballerine in PVC e le gommose Melissa, anche Chanel quest’anno propone una versione di gomma della sua “camelia”.

La camicia trasparente o semitrasparente è divertente se abbinata a shorts a vita alta, non provatela sui jeans o sembrerete troppo trasandate e rock per quest’ ambiente.

La  maglia a righe e abiti con la texture vichy sono più scontati ma ugualmente eleganti dei pois e dei materiali tecnici che vi abbiamo proposto. Assicuratevi qualche elemento dal gusto retro e navy in valigia, un paio di pantaloni bianchi e una maglia lunga da marinaio mettono sempre allegria, soprattutto se approfittate dei negozi aperti anche di sera per fare shopping.

Notte nera… o bianca

Infine, la notte segue la tendenza dell’anno: il look bianco e nero (total black per Dior, Givenchy, Victoria Beckham, Saint Loren e Stella McCartney, total white per Lacoste, Celine e Helmut Lang) e la tendenza del pizzo (come suggerito da molti stilisti, in primis Dolce & Gabbana). Lasciare il ventre scoperto vi farà sentire delle Stelle degli anni ’70.  I gioielli appesantiscono questo look e mortificano i dettagli degli intrecci, cercate qualcosa di poco vistoso e fidatevi degli effetti moirée creati dalle texture in b/n.

Trasparenze in spiaggia

01_unadonna_nizza

Bracciale di pietre verdi e azzurre Ziio / Miniaudiere plexiglass Stella McCartney /Cappello in rafia e PVC Chanel / Sandali infradito verde militare Givenchy / Costume intero a fiori Gucci / Bracciale in resina verde Lavin / abito bustier in lino Stefanel.

Un look super ricercato per la spiaggia che gioca con le trasparenze del cappello ampissimo e della borsetta in plexi verde, una rivisitazione che omaggia gli anni ’40. In contrapposizione la praticità del maxi dress monocromatico e leggero e i sandali flat color militare. Queste tonalità di verde non sono molto in voga quest’estate, per questo sarete ancora più vistose.

Look luminoso

02_unadonna_nizza

Infradito in gomma profumata colore oro Melissa / Borsa shopper stampata Marni / Bracciale Gaetano Pesce / Costume intero bustierlino  Eres/ Sandali dorati e morbidi Melissa / Camiciona bianco e arancio dxxy / Nella polaroid abito in seta di Roberto Musso.

L’energia del tone su tone giallo e arancione che gioca con la gomma dorata delle scarpe profumate Melissa e i gioielli esclusivi di Gaetano Pesce. Estremamente raffinata la camiciona a righe in lino e il costume intero da diva. Ai toni del mattone abbinate il giallo pallido e anche il rosa antico. Non vi sarete mai sentite tanto luminose.

Tramonto in spiaggia

03_unadonna_nizza

Shorts a vita alta blu navy Pull and Bear  / Borsa shopper stampata Marni / Visiera tennis in rafia Muehlbauer/ Sandali flat in cuioi KJaques / Camicia a pois trasparente Paul Smith/ Abito rosa e verde a righe con lamé Jhon Galliano.

Per una passeggiata alla luce del tramonto tornando dalla spiaggia una camicia vedo-non-vedo è l’ideale e vi farà sentire eleganti e giustamente eccentriche. Il gioco di pois sulla borsa e la maglia si rincorre nei colori. Shorts cortissimi a vita alta dal look marinaro si abbinano perfettamente. In alternativa osate un abito vistoso e morbido con sandali bassi.

Nuit noire

04_unadonna_nizza

Scarpa in cuoio nero tacco 12 Stefanel  / Costume all’uncinetto Isabelle Marant / Pantaloni con pizzo Stella McCartney/ Nella polaroid la modella indossa un bustino bianco Guy Laroche/ Gonna nera Ralph Lauren/ Anello Bulgari.

Per la notte il nero con gli intrecci di pizzi o uncinetto per uno stile iperchic. Oppure provate il look bianco e nero. Per chi ha il ventre piatto e abbronzato un bichini o un corpino come quello elegante e minimale di Guy Laroche.

Shopping easy chic

05_unadonna_nizza

Nella polaroid il Look Max & Co. Con abitino a quadri vichy bianchi e rossi e borsa in tela  / Ballerina in PVC Louboutin / Cappello in rafia Zara / Nella polaroid look Micha Burton con maxi occhiali rossi e maglia a righe scollata/ Occhiali da vista in legno dipinto rosso W-eye/ Borsa da spiaggia D&G.

Per un pomeriggio di shopping nelle boutiques del centro consiglio la texture vichy o le righe. Blu o rosso con il bianco e con comode scarpe basse. Le ballerine di PVC Louboutin sono elegantissime soprattutto su un abito stile Audrey Hepburn.


Vedi altri articoli su: Abbigliamento | Copia il look | Trend |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *