Il meglio della moda anni ’70 da indossare oggi

Scopri come i grandi stilisti hanno riportato alla ribalta il look Seventies, segui i nostri consigli per essere sempre trendy in perfetto stile anni '70

il ritorno della moda anni 70

La moda degli anni ’70

Chi non ha mai sognato almeno una volta di fare un tuffo nel passato? La moda ci permette di ritornare indietro nel tempo e sfoggiare capi ispirati al look vivace dei favolosi anni ‘70. Per ricordare il mood vintage di quegli anni non dobbiamo più guardare con nostalgia le foto delle nostre mamme o nonne, ma lasciarci ispirare dalle passerelle dell’ultima stagione per capire che il must del 2013 sarà proprio lo stile geometrico e tutto volant tanto in voga negli anni ’70. Parola d’ordine dei Seventies: colore! Sì, il colore trionfava in tutte le sue sfumature, anche quelle più accese. E come dimenticare le famose stampe geometriche, diagonali, rette e il motivo a forma di goccia d’acqua che caratterizzava tutti gli abiti Seventies’ style? Anche il tema floreale era ricorrente: piccoli o grandi i fiori, assieme ai motivi geometrici, rappresentavano il simbolo di una moda libera e trasgressiva.

Come essere una Seventies’ girl

Come avere un perfetto look anni ’70? Lo stile era un po’ gipsy, le gonne si portavano rigorosamente svasate e i pantaloni a zampa di elefante; gli stilisti hanno riproposto questo trend con le “tute”, salopette o meglio jumpsuit che ricordano perfettamente quelle portate dalle ragazze in quegli anni, sebbene i colori riproposti oggi sono meno intensi. Anche i pantaloncini sono nati in quegli anni e la vita era decisamente alta; oggi possiamo indossare shorts anche come outfit giornaliero, sia d’estate che d’inverno. Oltre agli hot pants, che venivano spesso ricavati da vecchi jeans, oggi possiamo riprodurre il mood vintage scegliendo un capo sempre in voga: la minigonna, che sia corta o cortissima, ormai è entrata nel nostro guardaroba come pezzo forte di un look sexy e femminile, provocante quel tanto che basta.

I Seventies continuano a influenzare la moda di oggi: tutti i più grandi stilisti, amanti della creatività che si respirava in quegli anni, cercano di imitare e rendere attuali i modelli e i capi che si portavano in quel magico decennio. Dai grandi nomi della moda internazionale ai colossi dei marchi low cost, tutti hanno riproposto, nelle collezioni temporanee, il meglio della moda anni ’70, come gli abiti optical, nella classica versione black and white ma anche in versione rainbow nelle forme geometriche più varie. Per avere uno stile inconfondibile da vera Seventies’ girl, ecco che per il 2013 tornano alla ribalta due must dal sapore hippy-chic: il pantalone di pelle e lo chemisier con motivi a righe. Potrete trovare i classici pantaloni in pelle anche nella versione più soft, ovvero i leggings, sempre super aderenti come voleva la moda dei mitici ’70. Lo chemisier è un altro tipo di abito ripescato dagli outfits tipici dello stile Seventies, un capo femminile dalle linee morbide e scivolate di una camicia lunga, abbottonata in vita e spesso stretta ai fianchi o sotto al seno da una cintura, in perfetto stile retrò.

Scarpe e accessori in stile anni ’70

Gli accessori, le acconciature, per non parlare delle scarpe, tutto risente dell’influenza della moda di quegli anni tornati prepotentemente attuali. Abbiamo ammirato sulle passerelle zeppe altissime e coloratissime: un modello di scarpe che trionfava ai piedi delle nostre mamme o nonne, ora più che mai attuale, sarà un must della prossima estate assieme alla versione rivisitata dei mitici zoccoli di legno o clogs, che da sempre sono il simbolo delle scarpe anni ’70. Insomma, vedremo modelli dall’anima Seventies rivisitati in chiave contemporanea per accontentare i gusti di tutte.

Un altro accessorio indispensabile nel nostro quotidiano sono di certo gli occhiali da sole. Quale modello scegliere in perfetto Seventies’ mood? In questo periodo nascono i famosissimi Aviator, che ancora oggi rappresentano il modello più in voga tra le star e non, un evergreen nato in quel periodo che non ha mai smesso di essere di moda. Gonne mini ma maxi-glasses: gli occhiali tornano oversize, da indossare in perfetto stile vamp, o solo per sentirci cool anche quando non abbiamo voglia o tempo per il make-up. I Seventies hanno dettato tendenza anche nell’hairstyle, con una grande fantasia di accessori per capelli: cotonati o a fil di piombo, sulle teste più modaiole si annodano foulard di seta colorati, ancora oggi sinonimo di bon ton che abbiamo visto sfilare sulle ultime passerelle come capo must non solo estivo ma anche nelle collezioni fall/winter. E per un look più casual torna la bandana, riproposta oggi in versione hair-band sempre coloratissima da portare sulle chiome sciolte per uno stile hippy-chic.

Seventies’ hairstyle

Come avere un’acconciatura stile anni ’70? Semplice, se volete replicare lo stile Seventies, basterà avere capelli lunghi e super voluminosi, creare morbide onde su tutta la lunghezza con l’aiuto di una piastra o di un ferro per capelli, e arricciare all’infuori le ciocche laterali che incorniceranno il viso. Voilà! Siete pronte a diventare le nuove Charlie’s Angels?

Capelli anni 70
 
Scarpe anni 70
 

Capelli anni 70
Vestitino minigonna anni 70
Occhuali maxi stile anni 70

 


Vedi altri articoli su: Trend |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *