Sposarsi in espadrillas

Sposarsi in espadrillas

Non riesci ad indossare i tacchi alti ma per il tuo matrimonio desideri qualche centimetro in più? Hai mai pensato alle espadrillas?

Le Espradillas (o alpargatas in Spagna)  possono rappresentare l’accessorio perfetto per la sposa che ha scelto di sposarsi in estate. Per chi ha scelto infatti di sposarsi in stile boh-chic e sulla spiaggia, queste calzature sono decisamente le migliori, comode e chic allo stesso tempo!

Espadrillas: le caratteristiche

Le espradillas da sposa sono ormai proposte da diversi brand di scarpe proprio perché la moda si è resa conto che le donne di tutto il mondo, e quindi anche le spose, amano queste iconiche scarpe, rese famose dallo storico marchio Castañer ben 90 anni fa. 

Sono leggere e comode, realizzate con materiali freschi e spesso artigianali. Nella versione tradizionale la suola è di corda e la tomaia è di stoffa, sebbene ormai la tomaia venga realizzata nei materiale più vari, sempre più glam ed eleganti.


Possono essere piatte, in linea con la tendenza 2019 che vede le spose prediligere le scarpe flat, a zeppa oppure con tacco.

Per chi ha deciso di dare importanza anche all’ecosostenibiltà del proprio matrimonio, sono perfette, perché possono essere utilizzate anche dopo il matrimonio, con diversi tipi di outfit.

Espadrillas: il matrimonio perfetto

Per quale tipo di matrimonio sono adatte? Ovviamente chi decide di sposarsi in espadrillas ha bene in mente uno stile di matrimonio all’aria aperta, romantico ed informale, con un look bohemienne, dall’aria  vintage. Ideali per un matrimonio sulla spiaggia , in un agriturismo o in campagna, magari con abito in crochet

Collaborazione tra Castañer e Manolo Blahnik per la realizzazione di una collezione sposa incredibile
Collezione Sposa Castañer by Manolo Blahnik

Modelli Espadrillas

Se pensate che esista un solo modello di espadrillas vi sbagliate di grosso. Basta sfogliare il catalogo di Castaner per rendersi conto che esiste un mondo variegato dietro questo paio di scarpe.

Lo stesso tipo di comodità è declinato per le diverse esigenze di stile e di personalizzazione, dalla Moda mare a collezione by night e Bridal!

Ma in tutta questa scelta qual è il taglio giusto per una sposa glamour, moderna e sofisticata? Le espadrillas da sposa vengono proposte in diverse varianti, dalle flat, a quelle col tacco, dalla zeppa alle platform, con suola alta. 

Le espadrillas con la zeppa sono perfette con un romantico abito lungo. I modelli di espadrillas possono prevedere lacci che arrivano al polpaccio, magari in raso. La chiusura può essere, al contrario, con fibbia metallica alla caviglia.

Il colore è ovviamente determinante se si pensa di indossarle alle proprie nozze. Ovviamente il bianco, accanto anche all’avorio, è il colore per antonomasia delle espadrillas da sposa, impreziosito in vari modi. Ma sono previsti anche altri colori, in perfetta sintonia con le tendenze moda delle scarpe da sposa che le propone anche colorate.  

scarpe sposa espadrillas Le Silla
Collezione Le Silla Espadrillas alte con dettagli preziosi

Anche per le espadrillas la regola da seguire è non eccedere troppo. Se l’abito è floreale, per esempio, meglio scegliere un modello monocolore. Anche se lo stile della sposa non è formale è sempre bene attenersi ad alcune regole, prima fra tutte la sobrietà! Se non sapete come orientarvi nella scelta, potrete prendere ispirazioni dai modelli trend di scarpe da sposa 2019 e declinarle poi nelle vostre magnifiche espadrillas.

I colori proposti sono il rosa chiaro, il cipria e lo champagne, magari impreziositi con ricami in oro. Anche il beige, l’oro e l’argento, sono colori adatti alle nozze.

Il marchio  Castañer propone delle espadrillas da sposa anche in blu, mentre Toni Pons ha realizzato una collezione per la sposa, Atelier, in cui propone colori come il platino o sofisticati dettagli in oro.

Modello Jolie Espadrillas Atelier di Toni Pons

Scarpe da Sposa espadrillas: il tessuto

Inizialmente nate per essere scarpe fresche, comode e informali, i tessuti utilizzato erano la tela e il lino. Oggi è tutto cambiato, e i brand propongono diverse alternative a seconda dello stile e del prezzo.

La sposa che sceglie la semplicità e soprattutto desidera un matrimonio green, può sposarsi indossando espadrillas in cotone grezzo.

Per le spose che amano lo stile shabby chic e desiderano dare questa connotazione a tutti dettagli nozze, è possibile scegliere tessuti quali pizzo macramé, decisamente super romantico oppure in merletto. Se si indossa un abito da sposa già in pizzo potrete optare per la raffinata seta, magari color cipria, o il raso, stupende quelle in color nudo brillante. Per impreziosire i calzari si possono usare accessori glitterati o ricami in rilievo. Alcuni marchi propongono anche la pelle, bianca, ideale per sposarsi in Primavera o in Autunno. Tra i marchi più famosi ritroviamo Castañer, lo storico marchio che ne propone un’ampia gamma. Per chi invece preferisce focalizzare il proprio budget su altri aspetti del matrimonio e sceglie scarpe low cost le espadrillas da sposa sono proposte anche da HM, oppure dal marchio Espadrilles, che propone diversi modelli interessanti per le spose, sia con zeppa, che con tacco, sia basse che con doppio fondo.

Trend Sposa: il Cambio scarpa

Lo abbiamo visto negli ultimi Matrimoni Vip, ad esempio in quello di Chiara Ferragni con Fedez, il cambio d’abito da sposa e di conseguenza il cambio di scarpe da sposa è diventato una vera e proprio moda tra le spose moderne. Chi non vuole invece infatti rinunciare alle scarpe tradizionali da sposa, modello Chanel, ma desidera dare un tocco contemperoneo al suo giorno speciale, potrebbe optare per il cambio scarpa.

Potrebbe scegliere di arrivare in Chiesa con le scarpe più eleganti ed iniziare il ricevimento con le Chanel o scarpe sposa gioiello e poi al momento adatto, fare cambio d’abito e cambio scarpe.

Sarebbe meglio che anche il ricevimento subisse una variazione, ad esempio si aprono le danze con musica dal divo e inizi la festa, oppure gli sposi decidono di divertire i propri ospiti con un esilarante ballo degli sposi. Il secondo abito non deve essere necessariamente super costoso come il primo, ma è possibile optare anche per una scelta più casual e low cost, scegliendo un abito in pizzo nella collezione H&M magari corto e più sbarazzino rispetto a quello da principessa indossato fino a quel momento!



Ballerine e kitten heels: il trend delle scarpe da sposa basse.
Scarpe da sposa

Ballerine e kitten heels: il trend delle scarpe da sposa basse

bridal sneakers glitter
Scarpe da sposa

Sneakers da sposa: per le spose che non rinunciano al confort

scarpe sposa low cost
Scarpe da sposa

Scarpe da sposa low cost

Tendenze moda 2019: scarpe da sposa basse
Scarpe da sposa

Tendenze moda 2019: scarpe da sposa basse

Scarpe sposa: le tendenze 2019
Scarpe da sposa

Scarpe sposa: le tendenze 2019

Scarpe da sposa colorate
Scarpe da sposa

Scarpe da sposa colorate

Loriblu sandalo gioiello
Scarpe da sposa

Scarpe sposa: tendenze colore argento e avorio

Andrea Iommi scarpe da sposa
Scarpe da sposa

Scarpe da sposa: comode, basse ma… bellissime

Siete spose anticonvenzionali? Ecco 3 must have per un look alternativo
Abiti da sposa

Siete spose anticonvenzionali? Ecco 3 must have per un look alternativo

Le nozze, lo sappiamo, devono rispecchiare la personalità degli sposi. Se siete persone che amano rompere gli schemi, non rinunciate ad essere voi stessi. Ecco tre must have per elegantissime spose anticonvenzionali.

Leggi di più