Segnaposto matrimonio fai da te

Segnaposto matrimonio: fai da te, green, tematici

Il segnaposto del tuo matrimonio è la chiave di significato del giorno. Ecco qualche idea fai da te, a tema green o in linea con il tema delle nozze.

Segna il posto, come segneresti un giorno importante sul calendario, come marcheresti con un’orecchietta la pagina di un libro che vorrai rileggere mille volte ancora.

Il segno non è una cosa da poco, ce lo insegna la semiotica (ma questo è un altro discorso), il giorno del tuo matrimonio i segnaposto saranno la ciliegina sulla torta, la conferma per i tuoi ospiti che nulla è lasciato al caso.

Per te qualche idea sfiziosa e semplice ma mai banale.

Segnaposto fai da te

Chi fa da sé fa per tre. Un detto è un detto, ma è sempre molto aderente alla realtà. Ci sono tante cose a cui pensare quando si organizza un matrimonio e tutte, dalla più piccola alla più grande, hanno bisogno della stessa attenzione. Ogni matrimonio segue il suo filone, il tema può essere racchiuso nel segnaposto. Così al tavolo c’è un indizio piccolo per gli ospiti ma significante della storia. E se ogni segnaposto fosse stato realizzato a mano? Sarà un segno ancora più denso di emozione, un racconto ancora più speciale di quel giorno, con un valore triplice.
Nella foto-gallery che abbiamo preparato per voi ci sono alcune idee semplice ma di grande effetto.

Fiori di carta
Porgete un fiore ai vostri ospiti, segno di pace, di primavera, di freschezza, romanticismo. Guardate che bella protea di carta, se voleste realizzarla a mano potete seguire il tutorial sul blog Ruffled.

Riuso creativo
Illuminate i vostri commensali con una lampadina terrario. Bellissimo questo concetto di riuso creativo che stupirà e innescherà certi apprezzamenti da parte degli invitati. Si tratta di una lampadina non funzionante ripensata come terrario. Da un’idea di A Subtle Revelry.

Farfalle colorate
Papillon a base di grano trafilato al bronzo e punteggiato da pois colorati. È la pasta ripensata come segnaposto, non è un’idea bellissima? Vi serviranno tante farfalle di pasta quanti sono gli ospiti del vostro ricevimento e un po’ di colori per tingere questi ‘papillon’. Quando saranno pronti, coloratissimi, potrete attaccarli singolarmente su dei cartoncini tagliati, dove riporterete il nome della persona che siede lì. Nell’immagine il cartoncino viene, poi, posizionato tra i denti della forchetta come se questa fosse una persona e il cartoncino la testa. L’idea l’abbiamo presa Heart Love Weddings, qui il tutorial per la realizzazione di questi simpatici segnaposto.

Segnaposto green

Se il segno del vostro matrimonio è green, il segnaposto sarà settato sulla stessa falsariga. Facciamo un piccola grande premessa: le bomboniere tradizionali hanno perso quota a vantaggio di piantine, validissime alternative apprezzate dagli sposi e dai loro ospiti. Un’idea molto arguta è utilizzare le stesse come segnaposto, date un’occhiata alle piantine succulente decorate in pochi passaggi da See Vanessa Craft.

E se il segnaposto fosse di una semplicità così disarmante da sortire l’effetto contrario: lo stupore? Sono le foglie, gli adorni più semplici dei piatti ed eccellenti segnaposto dall’animo green. Da un’idea di For The Love Of.

Segnaposto a tema

Il tema del matrimonio va rispettato e, nella concordanza di significato, il segnaposto ha un ruolo principe. Se il tema è romantico-floreale la tavola sarà imbandita di fiori e il tabloid seguirà la stessa linea come nelle immagini del blog Southern weddings.

Wedding Wonderland ha raccolto in un’immagine vari segnaposto tematici: pietre di fiume, stelle marine, tovagliette ricamate dal sapore vintage.

Bellissimo anche l’allestimento dei tavoli e dei posti a sedere nelle immagini di Snippetandink.

Per chiudere, un video di Mode.com su 10 diversi “Wedding place settings” così per dire che ci vuole solo un po’ di fantasia.
Ecco il video:

Buoni segnaposto DIY a tutti!

Ti potrebbe interessare anche

mise en place stile boho chic
Ricevimento matrimonio

Le tavole di nozze più belle per l’estate

Matrimonio a giugno
Ricevimento matrimonio

Sposarsi a giugno: ecco qualche consiglio

Millennials
Ricevimento matrimonio

Le nozze dei millennials: ecco che cosa vogliono

Castello di Mauterndorf
Ricevimento matrimonio

I 3 castelli più romantici d’Europa dove celebrare le nozze

Sposi a Parigi
Matrimonio

Sposarsi all’estero: cosa si deve sapere

Avete deciso di dare un tocco di intimità e fuga d’amore alle vostre nozze? Sposarsi all’estero è, allora, la scelta perfetta. Ecco i consigli per non perdervi nei cavilli burocratici.

Leggi di più