Torta al cioccolato senza farina: un'alternativa altrettanto golosa alla ricetta classica per chiudere in bellezza i pranzi e le cene in programma per le feste di Natale.

Torta al cioccolato senza farina

Una torta al cioccolato, per essere deliziosa, non ha bisogno della farina: ecco una ricetta con cui stupire gli ospiti durante le feste di Natale.

Siete intolleranti al frumento, ma non volete rinunciare a una gustosa torta al cioccolato? O semplicemente volete provare un dolce alternativo, rispetto a quello tradizionalmente preparato con farina ed uova? Nessun problema: potete provare la torta al cioccolato senza farina. Scopriamone ingredienti e modalità di preparazione.

Ingredienti (per 6 persone):

  • 120 g di cioccolato fondente,
  • 1 cucchiaio di caffè ristrettissimo,
  • 1 cucchiaio di cognac,
  • 6 cucchiai di burro,
  • 125 g di zucchero,
  • 60 g di mandorle macinate,
  • 3 uova grandi,
  • mezza bustina di vanillina

Procedimento

  • Il primo passaggio consiste nello sciogliere a bagnomaria il cioccolato con il cognac e il caffè. Successivamente si aggiungono il burro, lo zucchero e le mandorle e la vanillina, sempre mantenendo il pentolino sul fuoco. Una volta sciolto completamente il burro spegnere la fiamma.
  • A parte sbatter i tuorli d’uovo, fino ad ottenere una crema di colore giallo limone. Unirli al composto di cioccolato, mescolare bene e trasferire il tutto in una contenitore capiente.
  • In altro contenitore montare a neve molto densa gli albumi e unirli alla crema di cioccolato, incorporandoli con movimenti dall’alto verso il basso. Versare l’impasto in uno stampo a cerniera da 20 cm di diametro, precedentemente imburrato, o in uno stampo di silicone della forma voluta.
  • Infornare a forno già caldo e cuocere a 150° C per circa 45 minuti.
  • Controllare la cottura con uno stuzzicadenti: la cottura sarà ultimata quando lo stecchino sarà completamente pulito. Lasciare quindi raffreddare su una gratella e togliere il dolce dallo stampo. Può essere servito con dello zucchero a velo, con della panna montata, con della glassa ai frutti di bosco o alla amarene, ma è buonissimo anche da solo, accanto a una tazza di tè aromatico.

Una variante gustosa

Un’alternativa al cioccolato fondente, per coloro che non lo trovano di proprio gusto, è il cioccolato al latte. Si possono usare anche i cioccolati aromatizzati: per esempio quelli all’arancia, alla nocciola, al peperoncino o al liquore. Anche combinando cioccolati di diverso gusto, il risultato finale risulta molto gradevole. Se non si ama il gusto del cognac, lo si può sostituire con il rhum, con il vermouth, l’amaretto di Saronno o il liquore alla prugna. Si può aromatizzare ulteriormente il dolce aggiungendo all’impasto un pizzico di cannella. Il dolce può essere arricchito anche aggiungendo all’impasto dei gherigli di noce tritati, dell’uvetta, delle amarene o delle arance candite.

Il cioccolato è un ingrediente talmente sfizioso che rende deliziosa ogni preparazione, senza bisogno di aggiungere molti altri ingredienti. Ecco qua anche la ricetta della torta al cioccolato senza uova, senza burro e, per fare prima quando non si ha molto tempo, anche quella della torta al cioccolato senza cottura.



castagnole ripiene
Dolci di Carnevale

Castagnole ripiene

Bugie di Carnevale ripiene
Dolci di Carnevale

Bugie di Carnevale ripiene

Cookies light con gocce di cioccolato
Ricette Dolci e Dessert

Cookies light con gocce di cioccolato

Zeppole al forno
Dolci di Carnevale

Zeppole al forno

Graffe napoletane
Dolci di Carnevale

Graffe napoletane

Torta frangipane arancia e amaretti
Ricette Dolci e Dessert

Torta frangipane arancia e amaretti

Torta kiwi e cioccolato
Ricette Dolci e Dessert

Torta kiwi e cioccolato

Plumcake all'arancia
Ricette Dolci e Dessert

Plumcake all’arancia

Zeppole al forno
Dolci di Carnevale

Zeppole al forno

Un dolce di festa che si prepara per il Carnevale e che piace a tutti! Provate a preparare le zeppole al forno in casa, ecco la ricetta.

Leggi di più