Torta al cioccolato senza burro

Una crosticina leggerissima ed estremamente friabile copre gentilmente un cuore scuro di cioccolato e mandorle più morbido. Tutto senza neanche un grammo di burro!

Dopo la torta senza lievito, ecco per voi la ricetta di una torta deliziosamente buona che, non solo è senza lievito, ma è anche senza burro!

Spesso, nelle torte senza burro si sostituisce questo ingrediente con un’altra “parte grassa” come l’olio, che permette al dolce di acquisire comunque morbidezza. Nel nostro caso, invece, non abbiamo una sostituzione, ma una vera e propria omissione.

Come mai? Cosa garantisce comunque la bontà della nostra torta?

La risposta va trovata nell’olio naturalmente contenuto nella frutta secca. Sono infatti le mandorle, ricche di olii buoni e sani che, prima tostate e poi tritate da calde insieme allo zucchero, rilasciano questa loro parte oleosa che diventa la base del successo della torta in questione.

Se oltre a ciò, poi, abbiamo anche l’ausilio del burro di cacao – burro vegetale contenuto nel cioccolato – avremo un risultato davvero ottimo! Vi ho abbastanza incuriositi?

Mi raccomando di utilizzare sempre uova freschissime a temperatura ambiente.

  • Resa: 1 torta da 20 cm ( 4 Persone servite )
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 35 minuti
  • Cucina:

Ingredienti

  • 140 grammi cioccolato fondente
  • 50 grammi mandorle sgusciate
  • 4 uova
  • 160 grammi zucchero
  • 1 pizzico di sale

Preparazione

  1. Accendete il forno a 200° C.
    Coprite una leccarda con un foglio di carta forno, disponetevi le mandorle e fatele tostare per 8-10 minuti finchè ne sentirete il profumo. Abbassate la temperatura del forno a 180° C.

    Sfornate le mandorle e mettetele ancora calde nel tritatutto e tritatele con 60 grammi di zucchero.

  2. Separate i tuorli dagli albumi: utilizzando le fruste elettriche montate i primi con lo zucchero rimasto per circa 10 minuti finchè otterrete una spuma chiara e soffice.
    Aggiungete il pizzico di sale agli albumi e montateli a neve fermissima.
  3. Tritate il cioccolato a coltello e aggiungetelo alla spuma di tuorli con delicatezza con una spatola. Unite anche le mandorle e completate delicatamente con gli albumi montati.
  4. Versate il composto in uno stampo a cerniera di 20 cm imburrato e rivestito di carta forno, livellatelo delicatamente e fate cuocere per 35 minuti in forno a 180° C.
    Fate raffreddare la torta prima di toglierla dallo stampo e decorarla, eventualmente, con zucchero a velo.


Vedi altri articoli su: Ricette Dolci e Dessert |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *