Saldi 2016: capi da non perdere
Moda

Saldi: i capi da non farsi sfuggire

I saldi sono il momento giusto per rinnovare il guardaroba: scoprite qui i capi da non farsi scappare per sfruttare al meglio la stagione degli sconti.

saldi sono uno dei momenti più attesi dell’anno non solo da fashioniste e shopaholic, ma anche da chi intende approfittare dei prezzi ridotti per rinnovare il guardaroba.

Tuttavia, lo shopping può rivelarsi infruttuoso, per non dire deludente, se pensate di fare acquisti in base a quello che trovate nei negozi e all’estro del momento.

Se volete che il tempo dedicato alle compere sia piacevole e “produttivo”, prima di “uscire a caccia” preparate una lista dei capi da non farsi sfuggire per avere il look giusto in ogni situazione ed essere alla moda.

Di quali si tratta? Leggete qui!

Back to basic

I saldi sono un’ottima occasione per acquistare i capi “basici” del guardaroba, ovvero quelli che per la loro versatilità mettete più spesso e per questo dopo una stagione o due appaiono rovinati e vanno rinnovati.

Un golf leggero da indossare sotto la giacca, per esempio, è uno di quei pezzi da segnare nella lista delle cose da comprare. Se volete spendere poco senza rinunciare alla qualità, da Zara trovate pullover in diversi colori a maglia rasa con scollo rotondo, aperti e chiusi, al prezzo di 14,99 euro, mentre Mango propone un cardigan con scollo a “V” a 7,49 euro e un golf lavorato a piccole trecce a 14,99 euro.

Fidati compagni di avventure, i jeans rientrano di diritto tra i capi basici da acquistare durante la stagione degli sconti. L’ideale sarebbe comprare un modello “classico”, con la gamba asciutta e di colore scuro – blu o nero – come i Jodey (71,40 euro) e i Miwa (59,40 euro) di Replay e i Grupee 0843B (112 euro) e 0854S (105 euro) di Diesel, ma nulla vieta di optare per jeans boyfriend e used effect come i Destroy Susan (49,50 euro) e i Susan (49,50 euro) proposti da Pepe Jeans.

Last but not least, nella sezione basic rientra anche l’intimo. Approfittate dei saldi per rinnovare non solo la lingerie, scegliendo tra i vari completi in sconto di Intimissimi e Tezenis, ma pure pigiami e tute, come quelli proposti da Oysho.

Grandi classici

Nel vostro guardaroba c’è un little black dress? Un capospalla elegante? Un blazer? Una camicia bianca? Se la risposta è no, i saldi sono il momento giusto per rimediare. E lo stesso vale nel caso in cui detti capi siano usurati e/o rovinati e sia necessario dare loro il cambio.

Per un little black dress classico ma non troppo, date un’occhiata alle proposte di Liu Jo: il modello in jersey con gonna asimmetrica (99,50 euro), quello monospalla con frange (84,50 euro), lo smanicato in maglia (122,50 euro) e il LBD in rete e pizzo (109,50) sono l’ideale per uno stile giovane ed elegante. Decisamente più impegnativo è il modello in seta con collo lupetto e abbottonatura sulla schiena di Oscar de la Renta (1.370 euro).

Se invece volete approfittare dei saldi per comprare un capospalla, optate per un cappotto in tinta unita – nero, blu, grigio, cammello, biscotto – scegliendo tra i modelli evergreen di Max & Co. e Stefanel e tra quelli eleganti e moderni di Patrizia Pepe, oppure per un blazer.

Vero e proprio capo passepartout, perfetto tanto su una gonna che su un paio di pantaloni, per il lavoro e il tempo libero, di giorno e di sera, lo trovate in versione anni ’80 da Asos (Oasis 35,99 euro), mentre il brand emiliano Pinko propone un modello doppiopetto so glamour a 175 euro.

Per completare la lista dei grandi classici, date il cambio alla vostra camicia bianca o compratene finalmente una. La scelta non vi manca: se volete spendere poco, fanno per voi i modelli di brand low cost del genere di Bershka ed Eleven Paris, mentre se avete a disposizione un budget maggiore, la camicia in popeline di cotone di Yves Saint Laurent rappresenta la quintessenza dello stile minimal chic.

Accessori “per sempre”

Al pari dei diamanti, anche certe scarpe e borse sono “per sempre” e quale momento migliore dei saldi per acquistarle?

Per quanto riguarda le calzature, l’idea è di optare per dei modelli ageless, preziosi per materiali, fattura e heritage, come le décolleté Hester a punta in vernice nera di Giuseppe Zanotti (247,50 euro) e il sandalo da sera in pelle rosa metallizzata con tacco da 12 cm Tyne di Jimmy Choo (390 euro).

Se invece avete deciso di comprare una borsa, potete scegliere un modello da giorno, per esempio la shopping GG classic di Gucci (774), il sac de jour con borchiette di Yves Saint Laurent (1.715 euro), la postina rock con zip dorate di ispirazione biker firmata Miu Miu (1.050 euro) e la bowling bag medium size in pelle a grana con bordi dipinti a mano e chiusure con fibbia The Alchester del brand inglese Burberry (995 euro).

In alternativa, puntate su un modello da sera, come le clutch box di Valentino (1.365 euro), con motivi geometrici black & white su un profilo dorato, e Jimmy Choo (547 euro), in tessuto bordeaux con bordi e chiusura di ottone, e le mini handbag di Marni (476 euro), impreziosita da un motivo di pietre dure e cristalli, Dolce & Gabbana (1.575 euro), caratterizzata da un ricamo di ispirazione retrò, e Lanvin (951 euro), in cavallino leopardato con tracollina dorata e chiusura magnetica.



Reggiseno in vista, quando è glamour e quando no
Intimo

Reggiseno in vista, quando è glamour e quando no

Torna di moda il lattice: dal tailleur, ai vestiti
Abbigliamento

Torna di moda il lattice: dal tailleur ai vestiti

Come mi vesto per un colloquio di lavoro online
Cosa mi metto

Come mi vesto per un colloquio di lavoro on line?

Guida alle taglie scarpe
Scarpe

Guida alle taglie scarpe

Taglie forti, consigli di stile
Cosa mi metto

Taglie forti, consigli di stile

Back to school, come vestirsi il primo giorno di scuola
Cosa mi metto

Back to school, come vestirsi il primo giorno di scuola

Wrap dress perchè non deve mancare nel tuo armadio l'abito a portafoglio
Abbigliamento

Wrap dress: perché non deve mancare nel tuo armadio l’abito a portafoglio

Shorts estate 2020, per look casual e sbarazzino
Abbigliamento

Shorts estate 2020, per look casual e sbarazzino

Wrap dress perchè non deve mancare nel tuo armadio l'abito a portafoglio
Abbigliamento

Wrap dress: perché non deve mancare nel tuo armadio l’abito a portafoglio

Detto anche abito” a vestaglia “o “a portafoglio” il wrap dress è l’abito immancabile nel guardaroba delle donne. Comodo, versatile e femminile, dona una grande dose di raffinatezza ad ogni stile.

Leggi di più