Look: pizzo a colori

Dall’underwear al classico abito, per arrivare a top, shorts, gonne e accessori, il pizzo regala un dettaglio ricercato e i colori donano uno spirito un-conventional

Sarà che dopo le collezioni invernali, scure e rigorose, avevamo bisogno di un carnevale di colori. Sarà che la femminilità cerca nuovi linguaggi per esprimersi. Sarà che i tempi cambiano e i  dress-code si aprono a interpretazioni più flessibili.

Non sappiamo da dove sia partita la scintilla (forse dalle passerelle di Dolce & Gabbana, Valentino e Stella McCartney, oppure da designers meno glamour ma attenti alle tendenze urbane come quelli di TopShop), ma la tendenza del pizzo colorato si è propagata con estrema velocità e i capi di questa stagione sono davvero riusciti e piacciono a tutte, dalle donne che tengono all’eleganza alle più giovani. Dall’underwear al classico abito, per arrivare a top, shorts, gonne, ma soprattutto agli accessori, il pizzo regala un dettaglio ricercato e i colori donano uno spirito un-conventional e carattere.

Lingerie

Un territorio dove il pizzo è sempre stato di casa è la lingerie: un completo nero o bianco non manca mai nei cassetti, ma la soluzione a colori riesce ad essere sensuale e femminile regalando un po’ di freschezza e mettendo in risalto la luminosità della pelle.

Le linee delle nuove collezioni underwear in pizzo sono  in grado di valorizzare il corpo senza inciampare in un look troppo aggressivo o poco fine. Con l’estate e un velo di abbronzatura il giallo o i toni del verde petrolio esalteranno il vostro decolté. Inoltre, questa lingerie si può (e si deve) intravedere.

Nuances che staccano dalla femminilità del nero per restituire una palette color pastello che tocca le sfumature del verde, del giallo e dei toni albicocca. Da sinistra a destra in alto: Intimissimi / Undercolors / Blumarine / Verdissima / Da sinistra a destra in alto: Chantelle / Etam / Yamamay in verde e rosa-albicocca.

Abito

Nelle nuove collezioni 2013 l’abito di pizzo ha diverse declinazioni, immancabile il total white e total black, ma Valentino rilancia gli stessi modelli di tubino con intrecci coreani lungo la schiena e giochi di trasparenze, anche sui toni lavanda e rosso. Elegantissimi.

Meno fascianti le proposte di negozi orientati al low cost, come H&M, COS, Promod… qui le gonne si fanno più ampie e Kauten e Stefanel valorizzano il bianco per linee comode.

Molto usati gli abitini in pizzo fluo color lime, giallo evidenziatore e fuxia. Anche in questo caso i minidress presentano gonne a routa. Questa tendenza ci suggerisce forse che il pizzo aderente e colorato può apparire volgare se avete forme da esibire.

Maglia Milly pink / Reggiseno fuxia e minigonna arancio di TopShop / Abito color lime di TopShop  / Top giallo evidenziatore di MSGM / Orecchini Tità Bijoux / Scarpa con tacco a spillo Nicholas Kirkwood.

Per le piu giovani la tendenza dell’estate è il fluo-lace (da indossare un capo alla volta) in tutti i colori evidenziatore dal fuxia al verde lime, dall’arancio al giallo. Non è mai elegante, ma piuttosto uno stile sportivo e casual e necessita attenzione nella scelta degli accessori.

In questa immagine: alcune versioni candide e non aggressive da abbinare ad accessori verdi per un look estroso.

Borsetta Pin-up stars / Abito con pizzo di San Gallo di Giorgio Kauten / Abito lungo nero su nero di Stella Mccartney / Mutandina azzurra con fiocchetti in seta nera di Chantal Thomass / Top traforato Stefanel color Panna / Occhiali da vista con montatura in acetato e texture pizzo verde by D&G.

Dettagli & Accessori

Da indossare solo se i capi non sono in pizzo, gli accessori sono spiritosi e di super tendenza. Orecchini fluorescenti lavorati, bracciali, ma soprattutto le borse spopolano questa estate. Se volete trovare una soluzione che si possa anche utilizzare la prossima stagione, non perdete la borsa di Bluemarine o gli occhiali da vista firmati D&G.

L’abito con gonna svasata o a tubino su tessuto nude look, rivive nella declinazione di pizzo colorato che va dai toni del rosa acceso al lavanda verso il vinaccia. Accessori eccentrici (non provate ad abbinarli tra loro e tantomeno a cercare un totallook in pizzo) dagli occhiali, alle borse alle scarpe.

Abito in pizzo rosa H&M / Occhiali in acetato con pizzo rosso e texture leopardo di D&G / Zoom sul dettaglio dell’abito in pizzo color lavanda di Valentino / Tubino in pizzo vinaccia COS / Scarpe Alexander McQueen / Borsa in pelle cipria con pizzo viola di  Bluemarine.

Abito Pepe Jeans / Top Mint&Berry / Vestitino Molly Braken /  Maglietta arancio Fornarina / Vestito blu e bianco La Poème.

Romantico e allo stesso tempo divertente, il collettone di pizzo richiama un clima vintage. I colori sono quelli degli anni ’70: blu denim, azzurro carta da zucchero, arancio mattone e verde acqua. Il pizzo pero resta in bianco. Da abbinare con scarpe di cuoio marrone e ballerine degli stessi toni.


Vedi altri articoli su: Abbigliamento | Copia il look | Trend |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *