Sandali Gioiello per un’estate luccicante

I Sandali gioiello ti rendono chic e impreziosiscono l'outfit. L'eleganza è quindi una garanzia! Tacchi alti e pietre preziose ma anche eleganti sandali flat

Sandalo ispirato a Cenerentola, Stuart Weitzman / mylenstyle
Sandalo ispirato a Cenerentola, Stuart Weitzman / mylenstyle
  • Sandalo ispirato a Cenerentola, Stuart Weitzman / mylenstyle
  • Infradito balenciaga rosso / Balenciaga
  • Infradito Balenciaga / Balenciaga
  • Asos gioiello / shoeplay
  • Zanotti / lapromenademag
  • Versace Scarpe gioiello / mylenstyle
  • Sandali oro / dsquared2
  • Sandalo Gioiello 2013, Jimmychoo / mylenstyle
  • Manolo Blahnik / inshoe
  • Scarpe Loriblu / Loriblu
  • Freyascy Red / jimmychoo
  • Loboutin / mylenstyle
  • Lindagfa / jimmychoo
  • Lancemle Gold / jimmychoo
  • Light bronze / jimmychoo
  • Infradito Cesare Paciotti / mylenstyle

Très Chic

I sandali gioiello sono chic.
Tra gli shoe designers più amati ci sono senza ombra di dubbio i nomi di Cesare Paciotti, Stuart Weitzman, Jimmy Choo, Alexander McQueen, Sarah Burton, Renè Caovilla, Dsquared2.
Sculture preziose da indossare ai piedi, di questo sono eccelsi fautori. Stuart Weitzman con i suoi preziosissimi sandali gioiello si è ispirato a Cenerentola: scarpe trasparenti e sandali con applicazioni di cristalli e tacchi di lucite. Jimmy Choo propone tacchi altissimi e cristalli che avvolgono il piede, il Louboutin Au Hameau Stras i brillanti, con le varianti total gold e preziose applicazioni.
Ascrivibili alla categoria creazioni artistiche anche le scarpe e i sandali gioiello Loriblu. Estetica ricercata e design accattivante sono perfettamente sintetizzate nelle scarpe con Swarovsky, un’icona femminile  per donne che vogliano esprimere sensualità e raffinatezza insieme.
Tacchi vertigo e linee affusolate sono cifra stilistica di Cesare Paciotti. Dal sandalo in pelle laminata argento, adatto ad un look curato, al sandalo da sera con tacco vertiginoso in pelle nera, beige e magenta. Paciotti propone anche varianti comode senza che si rinunci alla classe: scarpe in pelle bianca, con borchie in metallo dorato.

Sandali gioiello argento e oro

Tra gli outfit protagonisti dell’estate i sandali gioiello hanno molto spazio, in abbinamento con un abito sobrio.
Eccone alcuni.
Il sandalo di Giuseppe Zanotti con un cinturino tempestato di cristalli e tacco 13; il sandalo in raso di Roger Vivier con macro fibbia laterale e strass in oro, di ispirazione ’70; i sandali in oro di Dsquared2 con catene perfetti per le fashion lovers dallo stile più rock; il tacco a spillo di Renè Caovilla con laccetto in pelle alla caviglia e, centralmente, gioiello con cristalli Swarovsky; Manolo Blahnik e il sandalo in oro con inserto animalier e pietra applicata; Charlotte Olympia che con le sue scarpe reinventa il passato; i sandali Le Silla, in pelle laminata con plateau, interamente ricoperti di cristalli.

Costi e soluzioni

Se l’applicazione gioiello fa temere costi elevati sappi che esistono interessanti outfit low cost da capo a piedi, gioielli compresi. Il sandalo gioiello Asos, ad esempio, in colore champagne e brillantini applicati sul retro, ha un costo accessibile, ma sono diverse le marche dai prezzi contenuti.
Alternativa valida: lasciarsi tentare da un sandalo gioiello “importante” da accostare ad outfit più economici.

Sandali gioiello bassi. Flat style, no vertigo

Il sandalo gioiello non significa necessariamente tacco vertigo. Chi non ama il tacco alto non è costretto a rinunciare allo stile. L’ottimo paretiano è il sandalo flat.
Infradito rasoterra in gomma, con glitter e cristalli, in vernice. Ce ne sono per tutte le necessità.
Un esempio? Le infradito Stella Avorio della collezione 2013 di Cesare Paciotti: in pelle, con la decorazione di borchie squadrate in metallo dorato e dal doppio pugnale ricoperto di strass.
Altre infradito chic sono quelle firmate Balenciaga, dai colori classici (blu e beige) ai più estrosi in accostamento alle borchie  perfette sotto abiti o gonne lunghe, o i sandali gioiello, sempre flat, di Le Capresi, con una pioggia di pietre dure o della Maison Gucci, con simbolo ricoperto di strass.
Molte vip hanno indossato le “Rockstud PVC” di Valentino: gomma lucida, doppio fiocco ed altri modelli rifiniti con oro o borchie.
Quasi total flat anche il sandalo gioiello di Albano, con mini tacco e total black, reso lucente dalla placca dorata sul collo del piede.


Vedi altri articoli su: Scarpe | scarpe alte |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *