I pensieri di una futura mamma

Sei una futura mamma? Preoccupazioni e pensieri per la futura nascita sono all'ordine del giorno. Scopri tutti i dubbi che le future mamme hanno in comune e i metodi per risolverli e rilassarsi in tutta serenità

Preoccupazioni da futura mamma
Per una futura mamma affrontare la maternità non è facile. Scopri come gestire pensieri e preoccupazioni

È iniziato tutto con una sorpresa. Una di quelle che lasciano senza fiato e che probabilmente ricorderai per tutta la vita. Un giorno, semplicemente, lo hai saputo e tutto è cambiato. Da quel giorno sei diventata una futura mamma.

All’estasi e alla gioia dei primi periodi è susseguita l’emozione per le prime ecografie e poi il cambiamento delle forme del tuo corpo che pian piano fa spazio a una nuova vita.
Con il passare del tempo però alla felicità si sono aggiunti molti pensieri e a volte anche qualche ansia. Nessuna paura fa parte del normale ciclo della vita. La gravidanza porta spesso a sbalzi di umore dovuti al cambiamento ormonale e la preoccupazione per la salute del bambino di certo non aiuta.
Cosa deve affrontare una futura mamma? E quali sono i pensieri che maggiormente assillano la sua quotidianità?

Pensieri futura mamma
All'estasi e alla gioia dei primi periodi è susseguita l'emozione per le prime ecografie
Senza dubbio il primo pensiero che sorge, man mano che il bambino cresce e che gli esami medici aumentano, è lo stato di salute del feto. Non esitare a parlare con con il ginecologo dei dubbi e dei pensieri che riguardano le questioni strettamente mediche. Il dottore sarà in grado di darti tutte le risposte di cui hai bisogno e potrà tranquillizzarti in ogni momento sullo stato di salute del bambino. Se poi l’occasione lo richiede potrai fare ulteriori accertamenti in modo da eliminare del tutto qualsiasi tipo di ansia legata agli aspetti medici della gravidanza.

I pensieri meno gestibili invece sono probabilmente quelli legati alla felicità e all’educazione del bambino. Le domande più frequenti che una futura mamma può porsi sono: sarò in grado di renderlo felice? Di insegnargli le regole della buona educazione? Sarò per lui un’ottima madre? Saprò farmi amare per questo?
Gli interrogativi legati al futuro del tuo bambino sono davvero tanti, ma tu come madre e come donna hai bisogno di creare dentro di te un equilibrio nuovo, diverso da quello che avevi prima della gravidanza. I cambiamenti a cui la maternità ti sta sottoponendo sono tangibili e spesso portano a galla i ricordi della tua infanzia e il rapporto avuto con tua madre.
È un po’ come tornare bambine e rivivere ogni momento per analizzarlo fin nei minimi dettagli, trovare gli errori commessi dai genitori e prometterti di non ripeterli a tua volta. Non preoccuparti più del necessario, sappi che ogni nuova vita è caratterizzata da un modo diverso di affrontare il mondo e che gli errori commessi dai propri genitori non necessariamente si rifletteranno sul tuo essere madre. Cerca piuttosto di ritrovare il giusto equilibrio e di mantenere uno stato di felicità e relax da trasmettere indirettamente anche al tuo bambino.
Se poi questo tipo ti pensieri e paure sembrano non lasciarti mai parlane apertamente con il tuo partner o con le altre gestanti conosciute al corso pre-parto. Scoprirai che anche queste donne condividono i tuoi stessi stati d’animo.
In alternativa, se le ansie iniziano a pregiudicare non solo il tuo stato d’animo ma anche la quotidianità prendi in considerazione l’aiuto di uno psicologo. Molte future mamme si affidano a uno psicanalista per riuscire a vivere bene questo periodo della loro vita, non c’è niente di cui vergognarsi.

Future mamme e pensieri
Confida i tuoi pensieri alle altre gestanti conosciute al corso pre-parto

Tieni comunque sempre presente che la maternità non è fatta solo di preoccupazioni, cerca di trascorrere il tempo che rimane provando a immaginare come sarà il tuo bambino e coinvolgi anche il padre in questo piccolo “gioco”. Quale aspetto avrà? Assomiglierà più a lui o a te? Prenderà qualche caratteristica dai nonni paterni e da quelli materni? E dagli zii? Che carattere avrà?
Sono semplici domande che riescono a stuzzicare l’immaginazione e che portano sempre un misto di grande curiosità e serenità non solo all’interno della coppia, ma anche nella tua psiche di futura mamma.
Cerca quindi di rilassarti il più possibile e focalizzare ogni tuo pensiero sul futuro felice che ti aspetta. Leggi libri sulla gravidanza e sull’educazione e non dimenticarti di ascoltare anche della buona musica. Sarà salutare per la mente e per il bambino stesso.
E poi, chissà, potrebbe nascere un futuro, ottimo musicista!


Vedi altri articoli su: Consigli per mamme |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *