Stile nordico: i must have per uno stile essenziale

Stile nordico: i must have per uno stile essenziale

Uno degli stili più in voga degli ultimi tempi è lo stile nordico. Come fare per arredare casa in modo essenziale e quali sono i must have da prendere.

Quali sono gli elementi essenziali per dare vita ad un arredamento in stile nordico capace di sorprendere sia voi stessi sia i vostri ospiti o conviventi? Vi bastano davvero poche e semplici dritte per apportare modifiche in grado di migliorare in misura notevole la vostra esistenza quotidiana. Seguite le nostre indicazioni e scoprirete una serie di must have capaci di valorizzare uno stile essenziale. Minimal ma comunque molto accattivante dal punto di vista estetico e funzionale.

Un utilizzo cospicuo di colori tenui, con il bianco al di sopra di tutto

Il primo aspetto che vi permette di dare vita ad un ambiente dallo stile nordico tutto da apprezzare riguarda la scelta dei colori giusti. Entrando nei particolari, una tonalità bianca può fare al caso vostro, o comunque dalle sfumature molto tenui. Si tratta di un non-colore che vi immerge in un clima altamente scandinavo. Potete utilizzarlo per mobili, divani, luci, pareti e tanto altro ancora. Ovviamente, dovete mescolare il bianco con altre colorazioni non molto intense, in grado di darvi la luce necessaria anche durante lunghi mesi all’insegna del buio totale.

I nostri suggerimenti

Vi suggeriamo il rosa pallido, il verde chiaro, l’azzurro color ghiaccio e il marrone naturale stile-legno. Sta a voi selezionare i contrasti più adatti alle vostre esigenze. Quelli che pongono in evidenza la vostra continua ricerca di un ordine ben definito. Anche le varie sfumature di grigio possono venire in vostro soccorso per rendere una stanza altamente rilassante e confortevole. Non lasciate in secondo piano l’ipotesi di inserire qualche interessante nota di colore. Come ad esempio un tappeto azzurro o verde o un cuscino dai molteplici colori su un salotto bianco.

L’inserimento di mobili e superfici in legno

Se avete scelto di affidarvi ad uno stile nordico, non potete fare a meno di tenere in considerazione un materiale adatto ad ogni circostanza, come il legno. Si tratta di una soluzione altamente ecologica, oltre che in grado di immergervi in una situazione climatica pressoché perfetta. Avete la chance di rendere l’atmosfera della vostra camera molto accogliente ed esclusiva. O magari utilizzare il legno come superficie di base per i vostri lavori quotidiani. Entrando nei particolari, il legno grezzo fa vedere le sue venature iniziali e vi proietta verso un look fortemente rustico.

Le varietà

Tra le diverse varietà, potete optare per la quercia, la betulla, il frassino, l’acero o il noce. In modo che possano dare vita a contrasti intriganti con il bianco degli altri mobili. Dai piedi di un tavolo al pavimento, senza lasciare in secondo piano le soffitte e le verande. A questo materiale, potete abbinare un insieme di tessuti capaci di rendere l’impatto complessivo ancora più interessante. A tal proposito, la lana, il lino e il cotone possono costituire scelte molto valide, ovviamente sempre in colori molto freddi.

Un arredamento all’insegna del massimo della luminosità

La luminosità è un altro elemento che può consentirvi di dare maggiore rilevanza allo stile nordico della vostra casa. Dovete scegliere luci estremamente chiare che possono porre in risalto una chiara impronta scandinava. Abbinando il legno chiaro e il colore bianco, vi basta inserire una sequenza di lampade e piantane ben organizzate per rendere l’ambiente complessivo tutto da vivere. Con tali prerogative, potete dare nuova luce alla vostra abitazione. E soprattutto aggiungere piccoli tocchi di puro stile che rendono l’ambiente generale molto più caldo di quanto possiate immaginare.

Anche in questo caso, la scelta dei colori giusti può fare la differenza per i vostri interni. Oltre agli elementi tipicamente nordici, potete inserire motivi in rosa, blu o giallo dalle tonalità pastello. Magari per dare un pizzico di vivacità in più alla cucina o al bagno. Puntate anche su forme altamente geometriche, magari ponendole a bordo di un tavolino o su un salotto. Con pochi e semplici accorgimenti, potete creare un angolo lettura davvero tutto da apprezzare.

L’aggiunta di forme geometriche sicure e precise

Tra i vari must have dei quali non potete fare a meno per dare importanza allo stile nordico della vostra casa, sottolineiamo la chance di organizzare alla perfezione ogni singolo spazio con una precisione estrema. A tal proposito, potete inserire varie forme geometriche attente e metodiche, con la corretta alchimia tra i vari pezzi che appare fondamentale. Vi consigliamo di inserire forme pulite e senza particolari guazzabugli, puntando su un alto grado di essenzialità e di semplicità.

Ad ogni modo, scegliete sempre e comunque sedie dalle forme squadrate e altamente regolari. Divani quadrati, letti con spalliere ben definite e senza troppo spazio a possibili arrotondamenti. Lo stesso discorso è valido per quanto riguarda le decorazioni, con la prospettiva di aggiungere triangoli, cerchi, quadrati, rettangoli, blocchi a volontà e tanto altro ancora. Non esagerate con i disegni e le forme, ma inserite solo ciò che vi serve davvero. Tutto deve essere all’insegna del massimo ordine e dell’equilibrio perfetto tra le singole componenti della tua camera.

L’aggiunta di piccoli dettagli che sanno fare la differenza

Cosa altro può servirvi per immergere la vostra camera nel tanto desiderato stile nordico? Come in tanti altri casi, anche i più piccoli particolari possono segnare una profonda differenza. La ricerca della precisione deve andare di pari passo con l’utilizzo di piatti e stoviglie innovativi. Senza però lasciare in secondo piano un look raffinato e capace di lasciare a bocca aperta ogni ospite. Anche una pianta ben inserita può darvi un alto grado di stile ed eleganza, così come gli elettrodomestici ben visibili possono dare un ulteriore valore alla vostra stanza.

Nel complesso, mobili e decorazioni devono far parte di un disegno ben preciso affinché possiate avere un ambiente dallo stile nordico perfetto per le vostre necessità. I pensili lucidi, ad esempio, creano quella giusta sensazione di ampiezza nei vostri spazi interni. Una bella cucina ad isola favorisce un collegamento diretto con il soggiorno, mentre le sedie in plastica garantiscono un’ottima versatilità e gli sgabelli abbinati all’isola impreziosiscono ulteriormente tutto il complesso. Ciò che conta è diate vita ad un appartamento all’insegna della precisione e dell’equilibrio.



Zara Home 10 cose da comprare assolutamente
Arredamento

Zara Home: 10 cose da comprare assolutamente

Paglia di Vienna, vintage contemporaneo per arredare con stile
Arredamento

Paglia di Vienna, vintage contemporaneo per arredare con stile

Come creare il tuo angolo palestra in casa
Arredamento

Come creare il tuo angolo palestra in casa

Cinque lampade di design per una casa chic
Arredamento

Cinque lampade di design per una casa chic

I tappeti più allegri per le feste
Arredamento

I tappeti più allegri per le feste

Come apparecchiare la tavola a Natale
Arredamento

Come apparecchiare la tavola a Natale

Gli accessori indispensabili per un bagno in perfetto stile relax
Arredamento

Gli accessori indispensabili per un bagno in perfetto stile relax

Come arredare il salotto in stile retrò
Arredamento

Come arredare il salotto in stile retrò

5 idee per dipingere con gli smalti vecchi
Décor e Fai da te

5 idee per dipingere con gli smalti vecchi

Dipingere con gli smalti vecchi può regalarci grandi soddisfazioni: ecco 5 idee per riciclare i vecchi smalti e dare vita a oggetti unici e creativi.

Leggi di più