Tema natale, significato e come si calcola
Oroscopo

Tema natale, significato e come si calcola

Calcolare il tema natale non è molto semplice, ma con questo articolo individuarlo sarà tutto più facile!

Probabilmente alcuni di voi non sanno assolutamente cosa sia il tema natale, altri invece ce l’hanno ben presente tanto da averlo incorniciato in ufficio, facciamo allora un po’ di chiarezza. Il tema natale o la carta natale, che dir si voglia, è una mappa circolare che mostra la posizione dei pianeti nel momento della vostra nascita. Si tratta di una vera e propria carta di identità astrologica basata sul segno dei pianeti, il posizionamento delle case e l’ascendente.

In molti pensano erroneamente che conoscere il proprio tema natale consente di prevedere il futuro, ma in realtà non è cosi. È importante conoscere il proprio tema natale per conoscere se stessi. Quest’ultimo, infatti, permette di capire perché avvengono determinati fatti nella propria vita e quali comportamenti e schemi mentali ci portano a vivere determinate cose e ad incontrare sempre lo stesso tipo di persone o affrontare in maniera ciclica gli stessi problemi.

Qui invece potete scoprire tutte le caratteristiche dei segni zodiacali (dai più passionali ai più traditori) o curiosità su coppie e segni zodiacali o sui pianeti!

Come calcolare il tema natale

Oggi giorno vi sono molti siti online che offrono la possibilità, in poche semplici mosse, di calcolare il proprio tema natale. Tuttavia, bisogna prendere con le pinze i risultati, in quanto non possono essere paragonati a quelli che vi darebbe un professionista del settore o un software professionale. Non bisogna, quindi, commettere l’errore di considerare questi riassunti come delle vere e proprie interpretazioni del tema natale. Il modo in cui i testi vengono composti è molto semplice: in pratica il software prende alcuni elementi del tema collegati tra loro e incolla, in un unico file, i vari pezzi. Non vengono presi in considerazione i rapporti che si creano fra i pianeti, un elemento essenziale per la lettura del tema; e la dinamica degli elementi. Proprio per questa ragione, talvolta i risultati sono ricchi di contraddizioni, sfocati e superficiali, tanto che possono anche portare completamente fuori strada.

Tuttavia, chi non ha una formazione astrologica, può rimanere impressionato dalle indicazioni fornite da questo tipo di interpretazioni. L’astrologia, infatti, ha il potere di riuscire ad affascinare e incuriosire anche quando viene applicata all’acqua di rose, proprio per la sua capacità di cogliere l’essenza umana. È bene sottolineare, però, che un tema natale sviluppato da un astrologo vero è tutta un’altra cosa, in quanto solo quest’ultimo è in grado di fornire dettagli davvero importanti e utili per la conoscenza di se stessi.

Tema natale: interpretazione degli elementi

Gli elementi rappresentano i quattro principi base della nostra vita e per questo sono uno dei primi aspetti da considerare nell’interpretazione del tema natale. Interpretando gli elementi si riesce ad avere un primo punto di riferimento su quanto concerne il temperamento, la personalità, le tendenze, le qualità e le energie di una persona, un po’ come accade quando si incontra per la prima volta un individuo.

Come si calcola l’elemento dominante? Innanzitutto, è necessario prendere in considerazione i pianeti cosiddetti personali, ovvero il Sole, la Luna, ecc; e il segno in cui cade l’ascendente. Il Sole, la Luna e l’ascendente valgono 2 punti, mentre tutti gli altri pianeti ne valgono 1. Questa prima suddivisione consente già di avere un quadro superficiale su quali sono le energie che la persona utilizza maggiormente nella propria vita. Ad esempio, i segni di fuoco si contraddistinguono per la fierezza, il forte entusiasmo e per lo spirito di intraprendenza che sono soliti avere.

Tema natale: interpretazione dei pianeti

I pianeti in astrologia rappresentano le dimensioni dell’esperienza umana come l’intelligenza, l’affettività, le relazioni, l’energia, ecc. Si tratta di contenitori simbolici astrologici che assumono significati diversi in base al pianeta in cui si trovano. Ad esempio, mercurio nel segno dell’acquario nel proprio tema natale personale conferisce indicazioni diverse sul tipo di intelligenza e di approccio mentale di un individuo rispetto ad un altro.

In astrologia vengono considerati solo 10 pianeti e sono: il Sole, La Luna, Mercurio, Venere, Marte, Giove, Saturno, Urano, Nettuno e Plutone. Questi si dividono, poi, in pianeti personali, sociali e transpersonali. I pianeti personali sono il Sole, la Luna, Mercurio, Venere e Marte e riguardano la personalità dell’individuo. I pianeti sociali sono Giove e Saturno e riguardano il rapporto tra individuo e società e come si colloca al suo interno. Infine, i pianeti transpersonali, indicano le dinamiche di trasformazione e cambiamento e sono letti in relazione soprattutto ai pianeti personali.

Tema natale: interpretazione delle case

Le case astrologiche definiscono i settori della vita nei quali l’individuo si esprime. Sono proprio queste ultime a rendere personale il tema natale. Ogni casa ha un suo significato specifico e riflette quello dei dodici segni dello zodiaco. L’Ariete è considerato simile alla prima casa, il Toro la seconda, i Gemelli la terza e così via. Stando a questo ragionamento non è difficile comprendere perché l’ascendente e la prima casa sono associati con la nascita e il modo in cui affrontiamo la vita. Le case possono essere occupate da uno o più pianeti o essere vuote.

Maggiore è il numero di pianeti che si trovano in una casa e più importante sarà il campo di esperienza nella vita di una persona. Se vi è un raggruppamento di almeno tre pianeti all’interno di una casa, questo viene definito stellium e si tratta di una configurazione astrologica molto potente in quanto è in grado di influenzare la personalità e il comportamento di un individuo. Tuttavia, quando ci sono delle case vuote, non significa che hanno minor importanza, in quanto ogni casa si trova in un segno zodiacale ed è quest’ultimo il suo governatore.

Tema natale: interpretazione degli aspetti

Con il termine aspetto in astrologia si fa riferimento al rapporto geometrico che si va ad instaurare tra due entità energetiche. Gli aspetti sono elementi fondamentali nell’interpretazione del tema natale. Se i pianeti sono in rapporto tra loro e quindi in aspetto, gli stessi, a seconda dell’aspetto negativo o positivo, possono essere in conflitto o collaborare. I principali aspetti sono la congiunzione, il trigono, il sestile, la quadratura e l’opposizione.

Tra questi ultimi, la congiunzione è sicuramente l’aspetto più potente perché simboleggia una fusione intensa o una pressione di energie planetarie. La congiunzione si manifesta quando due o più pianeti si trovano a pochi gradi di distanza l’uno dall’altro. Più le orbite sono strette e maggiore sarà la potenza della congiunzione, mentre la qualità della stessa dipende dall’affinità esistente tra i pianeti coinvolti e può essere costruttiva o distruttiva.



I segni zodiacali piu magnetici
Oroscopo

I segni zodiacali più magnetici

Le coppie zodiacali del Natale 2020
Oroscopo

Le coppie zodiacali del Natale 2020

Le donne più sensuali dello zodiaco
Oroscopo

Le donne più sensuali dello zodiaco

L'uomo ideale per ogni segno zodiacale
Oroscopo

L’uomo ideale per ogni segno zodiacale

Oroscopo Ariete per il mese di aprile 2020
Ariete

Oroscopo Ariete per il mese di dicembre 2020

Oroscopo Pesci per il mese di aprile 2020
Pesci

Oroscopo Pesci per il mese di dicembre 2020

Oroscopo Toro
Toro

Oroscopo Toro per il mese di dicembre 2020

Oroscopo Gemelli per il mese di aprile 2020
Gemelli

Oroscopo Gemelli per il mese di dicembre 2020

Oroscopo Pesci per il mese di aprile 2020
Pesci

Oroscopo Pesci per il mese di dicembre 2020

Scopri cosa prevedono le stelle per il segno dei Pesci nel mese di dicembre 2020. Dall’amore alla salute fino alla fortuna, quali sorprese ci saranno?

Leggi di più