Gli ankle boots che andranno di moda quest'inverno

Gli ankle boots che andranno di moda quest’anno

Gli ankle boots del prossimo autunno inverno 2019-2020 saranno moderni, futuristi, punk, rock, vittoriani, ma estremamente glamour.

Riconfermati anche per il prossimo autunno inverno 2019 -2020 gli ankle boots. Cosa sono? Gli ankle boots, appartengono alla categoria degli stivaletti, e più precisamente sono una via di mezzo tra gli stivali e le decolleté. La loro particolarità è quella di avere un gambale che arriva alla caviglia, o la supera di pochi centimetri. La principale caratteristica è la comodità poiché generalmente sono abbinati a tacchi”flat“. Pratici e ideali per qualsiasi stagione dell’anno, si abbinano facilmente ai diversi outfit. Sono quindi possibili da indossare in differenti occasioni. Gli ankle boots non possono mancare nel nostro guardaroba, specialmente se di una shoes lovers. Gli ankle boots, nelle loro molteplici declinazioni, sono stati un leitmotiv di molte collezioni autunno inverno 2019-20.

Ankle boots: always and everywhere with us

Durante l’estate li abbiamo indossati in tutti i colori possibili: bianchi, rossi, verdi, blu, ma anche fluo pitonati e maculati. Molto cool con la gamba nuda, hanno accompagnato molti outfit estivi: perfetti con gli shorts, minigonne, boyfriend shirt. Li abbiamo visti al mare indossati con costumi e copri costumi; sulla spiaggia sotto abiti e gonne lunghe boho style, con abiti lunghi dall’allure hippy-chic. Perfetti per le escursioni in città o in campagna. Per molte fashion addicted sono diventati inseparabili….un pò come come la coperta per Linus: sempre e ovunque con noi!

Quali modelli di ankle boots scegliere ?

Gli ankle boots possono avere tacchi alti o flat, declinazioni più chic o casual e la loro versatilità è uno dei maggiori pregi della scelta di questo stivaletto. Quelli larghi sono la prerogativa per un look più casual e rock, con interpretazioni basic o arricchiti con borchie, cinturini, e fibbie. Gli ankle boots stretti alla caviglia, spesso accompagnati da un tacco alto, sono più adatti ad un look elegante. Si possono scegliere in vernice, scamosciati, in pelle, o a calza(socks boots). Ma non è solo la caratteristica del gambale a determinare la scelta dell’outfit da abbinare: anche la punta è fondamentale. Con punta tonda o quadrata sono più adatti ad uno stile casual mentre a punta diventano immediatamente più sofisticati ed eleganti

Novità di proposte e tendenze nelle sfilate autunno inverno 2019 2020

Ankle boots texano: il più di tendenza

Lo stivale texano, o cow-boots, è stato considerato per molti anni uno stivale poco fine, dal 2016 ha fatto il suo ritorno affermandosi come trend destinato al futuro. Ai Country Music Awards dello stesso anno Katy Perry ha indossato un texano colorato. È riapparso così di gran moda sui red carpet e nelle sfilate di alta moda. Grazie a qualche influencer in poco tempo è tornato ai piedi di molte fashion addicted.

Image result for Katy Perry appare nel 2016 Ai Country Music Awards con stivale texano

Originariamente il texano basic si presentava color cuoio o nero, a punta e la forma del gambale arrivava fino al polpaccio larga e stondata, poteva presentava ricami colorati. Molto cow style. Ora c’è da sbizzarrirsi: alti, appena sotto o alla caviglia, a metà polpaccio. In pelle, con stampa animalier oppure ancora ricoperti di borchie. Fondamentale sarà mantenere le due particolarità che lo distinguono da qualsiasi altro stivale: la punta deve essere rigorosamente triangolare e il tacco deve essere largo e in avanti. La novità introdotta e di gran successo negli ultimissimi fashion trend è quella del gambale alla caviglia o di pochi centimetri più alto. Questo ankle boots texano è stato il must have della trascorsa estate e lo sarà anche di questo autunno inverno 2019 2020. Molti i modelli presentati nelle sfilate di moda da importanti brand. Diversi designer infatti hanno interpretato in chiave moderna gli ankle boots texani. Balmain ha inserito il tacco scultura alla tomaia borchiata. Louis Vuitton ci ha deliziati con uno stivaletto in pelle lavorata con tipico tacco texano, ma quasi flat, cinturini e anelli caratteristici dello stivale Fray western boot. Torey Wang ha interpretato il suo ankle boots texano con borchie sul bordo del gambale e punta triangolare in metallo. Modelli perfetti per uno stile grintoso ma sempre chic e raffinato.

Chelsea boots un altro ankle boots di tendenza

I Chelsie boots, o Beatles, sono forse gli ankle boots per eccellenza. Inventati dai calzolai della Regina Elisabetta sono state, per molti anni, considerate dagli inglesi la tipica scarpa classica da uomo. Alte alla caviglia, senza lacci e con elastico laterale. Questa particolarità, pensata per poterli infilare agevolmente, li caratterizza e li rende immediatamente riconoscibili. Grazie ai Beatles negli anni ’60 e ’70 tornarono di moda. Nel 1961 infatti John Lennon e Paul McCartney in Charing Cross Road comprarono un paio di Chelsea boots con i quali poi si esibirono. Successivamente appariranno in quasi tutte le foto del famosissimo gruppo musicale. Da allora il nome dei Chelsea boots divenne Beatles boots. In poco tempo si diffusero in tutto il mondo. Scelti in seguito dai Marines americani abbinati alla divisa di ordinanza, gli venne rinforzata la punta in metallo. Successivamente, e in pelle bianca, apparirono nei primi episodi della saga di Star Wars, indossati dalle truppe dell’impero.

Oggi i grandi brand della moda li ripropongono in diverse varianti: in pelle, scamosciati, di vernice o con elastico di colore a contrasto con la tomaia. Possono avere il tacco flat o tacco cubano, a punta o arrotondati, con borchie o impermeabili come quelli proposti nelle ultime collezioni da Hanter. Per molti anni prerogativa di un look da giorno, casual o sportivo nelle ultime collezioni li abbiamo visti sfilare anche nella Haute Couture, arrivando così a posizionarsi tra i modelli più venduti e ricercati dei fashion mood. Tantissime le nuove proposte come ad esempio l’inserimento di un tacco massiccio e plateau. Tra le nuove proposte rispetto al modello basic, nella collezione invernale di DrMartens spicca il modello con un imponente tacco 9 cm e zeppa da 2,5 con suola a commando. Il risultato è uno stivaletto dallo stile raffinato che conferisce al look un mood ribelle.

Chloè va oltre aggiunge al Chelsea boots un vero sapore moderno.La silhouette attillata e femminile è compensata da un tacco grosso con proporzioni audaci. I pannelli laterali elasticizzati lucidi rendono lo stivale facile da infilare e togliere, mentre la linguetta del logo Chloé migliora l’atmosfera urbana. La suola scamosciata aggiunge una finitura elegante.

Socks boots

Un vero trend, già apparso dal 2017, è il sock boots. Uno stivale, o stivaletto calza super elasticizzato. È in effetti una via di mezzo tra le decolleté classiche e gli ankle boots. La loro particolarità è quella di conferire al piede piena comodità e di farlo apparire avvolto in un calzino. Comparsi per la prima volta nel 2017 sulle passerelle di Vetement e Balenciaga i socks boots hanno conquistato i piedi di modelle, influencer e fashion editor. Riproposti da quasi tutti i designer in voga, da Gianvito Rossi a Jimmy Choo sono arrivati a coprire anche il mercato low cost e fast fashion.

Di netta ispirazione anni ’90, le creazioni rivisitate di questi ultimi anni sono davvero molte poiché riproposti in tante versioni e colori. L’altezza del gambale può essere dalla caviglia e arrivare fin sopra il ginocchio, come il socks cuissardes. Il nero è il colore per eccellenza ma anche il blu effetto velluto o il rosso sono un’alternativa molto elegante. Elasticizzati possono essere in lycra, suede, o in maglia o cotone.

Ai modelli classici, a punta e con tacco, ai socks ankle boots si sono aggiunte le nuove proposte di questo autunno inverno 2019 20, che saranno all’insegna della modernità e femminilità.

Fendi propone una forma affusolata intrisa di dettagli sportivi che regalano un look sporty glam. Propone inoltre un tacco sottile che rende lo stile pratico e verstile. In pelle di vitello con inserti in tessuto elasticizzato a costine con la scritta Fendi. La doppia striscia a contrasto sul bordo regala un allure sporty glam.

Chloé ci propone la maglia tecnica con strisce sportive che dona un tocco atletico a questo stivaletto a calza, mentre il logo Chloé audace fa eco alla collezione prêt-à-porter della Maison. La tomaia morbida e femminile è controbilanciata da una suola spessa in gomma nera, a punta e con untallone ricoperto in gomma. Il tacco a spillo aggiunge un audace finish femminile. Va sicuramente oltre l’altra proposta di Chloé: crea un incrocio tra una scarpa maschile, in pelle di vitello stampata, e uno stivaletto a mezza calza In contrasto con la tomaia e il cinturino in pelle si inserisce la calza a coste  che crea una gamba aderente e femminile. La delicata striscia di pelle sul retro conferisce struttura alla calza, allungando la stessa gamba. Tacco basso e massiccio a blocco, punta quadrata che ricorda la silhouette maschile di uno stivale classico ma  riletto in chiave moderna.

Slouchy ankle boots

In antitesi al socks ankle boots  riconfermato lo slouchy ankle boots.  Il modello proposto da Isabelle Marant ne è un degno esempio. In morbida nappa, disponibile anche in pelle scamosciata che conferisce ancora più morbidezza, ha una chiusura a bottone e silhouette a stiletto. Arricciato presenta una  punta e un tacco a cono 9 centimetri.

Bikers boots

È un modello di stivaletto, anche questo, “4 stagioni” e di tendenza ai piedi di tutte le generazioni.

Il Biker può essere alto fino a coprire il polpaccio, ma anche più basso e di pochi centimetri sopra la caviglia. Ritornato di moda negli anni 2013-14 con dettagli come borchie, fibbie e catene grazie ai quali si è aggiunto un tocco decisamente più fashion e in alcuni casi giusto per un look elegante. Dalla suola originariamente liscia e tacco basso, nelle ultime collezioni è stato inserita la suola tacchettata e il tacco fino a 3/4 cm.

La particolarità di questo Biker ankle boots è di essere senza lacci, con gambale largo e mai aderente alla gamba, comodo, pratico e facile da abbinare sotto pantaloni stretti, leggins come sotto gonne o abiti. La scelta del biker boots alla caviglia è consigliata a chi non ha gambe lunghissime poiché conferisce alla gamba più lunghezza, rispetto al modello al polpaccio.

Anfibi

Altra macro tendenza quasi assoluta di questo prossimo autunno inverno 2019 2020 Riproposti per la prossima stagione con un sapore punk rock anni ’80 ’90.

Alexander McQueen da sempre ispirata dal punk britannico di quegli anni, ha interpretato l’anfibio basso alla caviglia in chiave moderna. Ha inserito sui suoi anfibi ankle boots, dalla punta arrotondata in pelle di vitello lucida, borchie argentate e una suola in gomma oversize.

Miu Miu ci regala un’altra interpretazione in chiave moderna di questo stivaletto. La tomaia in pelle  di vitello per la tinta unita e scamosciata con stampa camouflage con suola in gomma e zeppa alta 11 centimetri

La versione di ZARA è in eco-pelle martellata con laccio bicolore, platform con carroarmato.

Ankle boots o stivaletti stringati

Ultimo trend da segnalare tra gli ankle boots di questa stagione autunno inverno 2019-2020 ormai alle porte sono gli  stivaletti stringati. Modello vittoriano fine ‘800, dal sapore che ricorda la belle époque e le ballerine di can-can. Conferiscono ai  look un mood  sofisticato e sexy.

Dior li propone in toulle con pois ton sour ton, mentre Chanel in tessuto con inserti laterali in elastico e punta in pelle.

Prada nella sua proposta in pelle colore nero o bianco, inserisce sulla tomaia stringhe in cotone tartan, tacco fasciato.

La tomaia in lattex rende morbidissimi gli stivaletti di AGL. La scelta del lattex e il tacco a rocchetto in giallo,  di forte impatto visivo e a contrasto, sottolineano la modernità di questa rivisitazione degli stivaletti vittoriani.

Tronchetti

Numerose le proposte di tronchetti più classici. Libere di scegliere il tacco: massiccio, quadro, a spillo o rocchetto o con suola in gomma chunky style. La tomaia: in pelle, lucida, in lurex, suede, elastica, tinta unita, camouflage o animelier, pitonata. Con applicazioni: in perle, strass o con borchie e fibbie per un look più glam rock. Per il prossimo autunno inverno 2019 2020 le calzature saranno il finishing touch indispensabile di uno stile femminile e moderno. Gli ankle boots ci regaleranno la possibilità di personalizzare il nostro look senza mai perdere di vista ciò che scriveva Christian Diorl’eleganza di una donna si giudica dai piedi“.

Ti potrebbe interessare anche

I sandali sono stati il must dell'estate, ma quali sono i modelli più eleganti?
Scarpe

I sandali sono stati il must dell’estate, ma quali sono i modelli più eleganti?

Le sneakers bianche piacciono a tutte, soprattutto alle influencer
Scarpe

Le sneakers bianche piacciono a tutte, soprattutto alle influencer

Ciabattine estive, i modelli più chic
Scarpe

Ciabattine estive, i modelli più chic

Scarpe

Le sneakers dell’estate: modelli must have

Sandali con tacco
Scarpe

Block heels: le scarpe giuste con cui affrontare la primavera

Sandali estate 2019
Scarpe

Sandali: i modelli più cool per l’estate

La rivincita delle scarpe basse: il tacco midi
Scarpe

La rivincita delle scarpe basse: il tacco midi

come abbinare le sneakers
Moda

Come abbinare le sneakers

Come avere un guardaroba ecosostenibile
Abbigliamento

Come avere un guardaroba eco-sostenibile

Fare decluttering, organizzare uno swap party e pianificare i nostri acquisti sono solo alcuni step da seguire per creare un guardaroba eco-sostenibile.

Leggi di più