Quintessenza della femminilità, gli stivali cuissard sono sfrontati e seducenti, ma anche eleganti e chic.

Stivali per sedurre: i cuissard

Sono la quintessenza della femminilità e uno dei trend dell’inverno 2015. Gli stivali cuissard hanno un’anima sfrontata e seducente, ma sanno essere eleganti e chic: scoprite qui i modelli più glamour di stagione e come indossarli!

Sfrontati e sensuali, ma anche chic ed eleganti. Con il loro design fuori dagli schemi, i cuissard rappresentano in maniera compiuta la complessità dell’animo femminile.

Un fatto curioso, a ben vedere, perché questi stivali nascono come paramenti da battaglia prima in ferro e poi in cuoio spesso, utilizzati dai soldati e soprattutto dai Moschettieri di Luigi XIII per proteggere le gambe dalle “stoccate” dei nemici. O forse no, visto che pure altri due must have del guardaroba femminile come gli anfibi e il bomber hanno origini “guerriere”.

Che sia un modo inconscio di rappresentare la forza delle donne e la loro naturale attitudine a non accontentarsi e a “combattere” per migliorare se stesse e vivere appieno la vita?


Chissà, vero è che con indosso uno dei modelli dell’inverno 2015 la self confidence vola alle stelle e le “lotte” di ogni giorno diventano molto più facili… e fashion!

Gli stivali cuissard dell’inverno 2015

Sono tanti, bellissimi e per tutti i gusti e le tasche. I cuissard conquistano l’inverno 2015 con una ricca selezione di modelli pensati per piacere sia a chi preferisce uno stile elegante sia a chi non ha paura di osare.

Classici e perfetti per il giorno sono quelli di Zara in pelle vaccina color coccio con tacco largo (89,95 euro) e di Stradivarius flat con elastico (55,95 euro), i cuissard in finto camoscio marrone scuro di H&M (49,99 euro) e i modelli Denise di Liu Jo, in pelle di vitello e tessuto stretch con zip laterale (305 euro), e Joanie di Michael Kors, caratterizzato da una calzata morbida e confortevole e con suola carrarmato (154,88 dollari – circa 147 euro).

Per la sera e un’occasione speciale, scegliete invece dei cuissard alti, come quelli in camoscio nero con tacco “attorcigliato” da 115 cm di Le Silla (936 euro), gli stivali Golden Hill di Saint Laurent Paris con zeppa gioiello dorata (1.400 euro) e Tony di Jimmy Choo in nero e grigio (1.250 euro), il modello burgundy proposto da Gianvito Rossi (1.295 euro) e quello con allacciatura davanti Top Croche di Louboutin (2.595 euro).

Ugualmente eleganti ma molto meno expensive sono i cuissard eleasticizzati New Look (59,99 euro), i modelli Noble con platform di Faith (101,99 euro) e Soula in pelle nera di Dune (219,99 euro), gli stivali con nappina posteriore di Deichmann (39,99 euro) e quelli in simil camoscio di Mango (69,99 euro).

Infine, per non passare inosservate sono imperdibili i cuissard altissimi Paris in pizzo, pelle e ricamo Cornely firmati Sergio Rossi (2.500 euro), quelli rossi in camoscio con tacco e plateau in metallo decorato con motivo #Greek di Versace (2.370 euro) e, in una fascia di prezzo decisamente più abbordabile, gli open toe in pelle scamosciata sintetica di Missguided (83,99 euro), il modello Kindred color pervinca con finitura metallizzata e tacco alto proposto da Asos (95,99 euro) e gli “stivali da Moschettiere” stringati di Truffle Collection (70,99 euro).

Stivali cuissard: istruzioni per l’uso

Gli stivali cuissard sono la quintessenza della femminilità e della seduzione, ma con il loro design deciso incutono anche un certo timore reverenziale in chi vorrebbe indossarli, per la paura di sembrare eccessive o perfino volgari.

Come sempre, la differenza la fa il buonsenso. Gli “stivali da Moschettiere” sono di sicuro un accessorio impegnativo, ma non così tanto come pensate: abbinati a un outfit minimal, lo valorizzano e lo rendono unico, creando un insieme perfettamente equilibrato e armonioso.

Indossateli con una minigonna e degli short abbinati a un maglione lungo o a una dolcevita per uno stile informale e metropolitano oppure a un tubino o a un abito svasato per un effetto très chic. Decisamente rock è invece la combo cuissard e jeans skinny.

Se avete in programma una serata speciale, osateli con un vestito dalle linee morbide, magari con inserti di pizzo e tulle a creare un gioco di vedo non vedo e/o con scollatura profonda.

L’importante è che vi ricordiate che i cuissard sono i protagonisti del vostro outfit e che di conseguenza non vanno “nascosti” né “appesantiti” con capi e accessori eccessivamente appariscenti per colore, materiale, forma e dimensione.

 

Ti potrebbe interessare anche

Scarpe autunno 2019: tutte le tendenze
Scarpe

Scarpe autunno 2019: tutte le tendenze

Gli ankle boots che andranno di moda quest'inverno
Scarpe

Gli ankle boots che andranno di moda quest’anno

I sandali sono stati il must dell'estate, ma quali sono i modelli più eleganti?
Scarpe

I sandali sono stati il must dell’estate, ma quali sono i modelli più eleganti?

Le sneakers bianche piacciono a tutte, soprattutto alle influencer
Scarpe

Le sneakers bianche piacciono a tutte, soprattutto alle influencer

Ciabattine estive, i modelli più chic
Scarpe

Ciabattine estive, i modelli più chic

Scarpe

Le sneakers dell’estate: modelli must have

Sandali con tacco
Scarpe

Block heels: le scarpe giuste con cui affrontare la primavera

Sandali estate 2019
Scarpe

Sandali: i modelli più cool per l’estate

Blazer, i modelli più belli dell'autunno
Abbigliamento

Blazer: i modelli più belli dell’autunno

Il blazer sarà la giacca protagonista di questo autunno 2019. Tante proposte diverse dai brand dell’alta moda e da quelli low cost. Scoprite i modelli più belli.

Leggi di più