Matrimonio boho chic: tutto ciò che devi sapere

Stai organizzando il tuo matrimonio boho chic ma non sai quali dettagli usare e come legarli fra loro? Ecco tutto ciò che ti serve per rendere le tue nozze davvero speciali!

Matrimonio boho chic cosa sapere
Matrimonio boho chic: cosa sapere.

Il matrimonio in stile boho chic è senza ombra di dubbio un matrimonio, elegante, sofisticato e molto romantico.

I tantissimi dettagli sono organizzati esclusivamente per ricreare un’atmosfera magica e senza tempo. Questo stile viene scelto dalle spose sia per la sua anima ecosostenibile e sia per la sua anima bohémien molto amata soprattutto dai vip come Filippa Lagerback e Daniele Borsari che lo scorso giugno hanno detto sì alle nozze… o come ha scritto la sposa sul suo blog “Say yes to the dress”.

L’abito da sposa boho chic

La sposa che sceglie un vestito da sposa boho chic dice no a tutto quello che la tradizione occidentale le ha tramandato sin dalla sua tenera età: abito da principessa con ampia gonna in tulle, velo lunghissimo, maniche vaporose.

Preferendo questo stile si decide di avere un look sofisticato, molto elegante e  per nulla semplice.

L’abito sarà romantico forse un po’ eccentrico ma di sicuro raffinatissimo, scivolato, leggero e privo di volumi… la sensualità e seduzione saranno il filo conduttore di tutti i dettagli, dalle scollatura ai tessuti.

E saranno proprio i tessuti che detteranno le regole di stile… necessariamente leggerissimi e morbidi come la seta e lo chiffon verranno impreziositi da ricami elaborati in pizzo e luminosi punti luce di cristalli.

Il pizzo, ovviamente di qualità e pregio, è un dettaglio imprescindibile… non può assolutamente mancare in un abito da sposa boho chic.

Questo stile dal sapore romantico e dal gusto vagamente retrò prevede meravigliosi giochi di luce, seducenti e naturali creati dai cristalli che lo rendono prezioso senza però appesantirlo.

La leggerezza e la naturalità sono poi materializzati dalla scelta delle nuance dei tessuti. I colori perfetti per questo genere di abiti sono l’avorio e lo champagne, quindi tonalità tenue e delicate…  Il bianco infatti, essendo una nuance decisa viene utilizzata solo se accompagnata da sfumature in toni naturali come il verde o il rosa.

Il ricevimento

Ciò che non può assolutamente mancare se organizzate nozze boho chic è l’elemento naturalistico… Immersi in una bellissima location con fiori e uccellini cinguettanti, si dovrà organizzare la cerimonia o il rinfresco all’ombra di un albero secolare, con tavoli di legno impreziositi da runner in pizzo e merletto, fiori, candele e oggettistica vintage… tutto questo renderà la location del vostro giorno più bello, unica e magica!


Vedi altri articoli su: Ricevimento matrimonio |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *