Come sedurre un uomo

A volte capita che perdiamo la testa per un uomo che sulle prime non sembra molto interessato a noi. Ecco alcuni accorgimenti su come sedurlo.

Quante volte l’uomo del quale ci siamo perdutamente innamorate non ci guarda neanche un po’? Capita spesso e, nella vita di ognuna di noi, sarà accaduto almeno una volta. È quasi una regola di vita. Ma, se lui proprio non ci guarda e noi invece non possiamo fare a meno di pensarlo ogni momento e desiderare che ci baci e ci tenga strette ecco che possiamo migliorare le nostre probabilità di successo con qualche trucchetto e qualche piccolo accorgimento.

La teoria di Marilyn Monroe

Iniziamo a prendere come modello una grande esperta di seduzione. Certo, non ha avuto una vita semplice ma in fatto di uomini la sapeva lunga. “Gli uomini veri impazziscono per le ragazze che sanno dire di no. Gli stupidi si accontentano delle facili.” Questa è una delle tante frasi della “divina” che riassume benissimo il principio primo della seduzione. Gli uomini stupidi si accontentano della prima ragazza che gli passa accanto e magari li degna di un saluto, i veri uomini no. Certamente la seduzione femminile è un banco di prova per tutte le donne arrivate ad un certo punto della vita e, da sempre, abbiamo cercato di catturare l’attenzione maschile a volte solo per capire il nostro potere sull’altro sesso.

Com’è cambiata la seduzione

Negli anni questo tema è stato affrontato molte volte e sotto diverse sfaccettature. Sembra una questione semplice, dall’alba dei tempi esistono uomini e donne e quindi c’è chi cerca di conquistare e chi viene conquistato ma, oggi la situazione è un po’ più complicata. Se fino a qualche anno fa gli uomini si incontravano sul posto di lavoro, al bar, tramite amicizie comuni e quindi il contatto visivo e quello umano erano la chiave principale per far breccia nel cuore di un uomo, oggi, nell’era digitale, l’attenzione è più concentrata sull’estetica.


I siti dove trovare l’amore

Sono tantissimi i siti dove uomini e donne inseriscono i propri profili corredati di foto, caratteristiche, dati personali e gusti per cercare di conoscere qualcuno. Nell’era della velocità, dove tutto è più smart i social vanno incontro alle esigenze di quanti hanno voglia di vivere un brivido nuovo e uscire dalla monotonia della vita quotidiana conoscendo persone fuori dalla nostra cerchia di interesse.

Un profilo accattivante

Anche Facebook, il più noto tra i social network, può diventare, suo malgrado, una buona base di partenza per fare conoscenze e sedurre qualcuno. Molto spesso sono nate relazioni e matrimoni prima in rete e poi nella vita reale ma, come si fa a rendere un profilo degno di nota? Sicuramente una bella foto farà in modo che tu riesca ad avere molti più contatti e richieste di amicizia ma, non basta. È molto importante anche compilare bene le parti personali e fare in modo di descriverti in maniera sincera. Agli uomini di oggi piacciono le donne che sanno tenere a bada la propria vita (e perché no che riescano anche a districare quella degli altri) e così, descriversi in maniera realistica ma molto forte potrebbe essere la chiave per un buon successo. Attenzione ovviamente a non cadere nelle trappole che puoi trovare in rete. Il mondo virtuale è tanto bello quanto complicato e quindi, prima di accettare l’invito a cena di un perfetto sconosciuto devi essere sicura di quello che stai facendo e magari portarti dietro un’amica.

La seduzione “classica”

Non solo internet. Il mondo femminile è popolato di tante sfaccettature e permette alle donne di muoversi liberamente su vari campi. Quello della vita di tutti i giorni è sicuramente quello migliore per riuscire a sedurre un uomo. Che sia un collega o il nostro salumiere non importa, le regole della seduzione valgono sempre  ma, tu devi aiutarle e trovare il giusto compromesso tra il troppo e il troppo poco.

Indossa abiti che valorizzano le tue forme

Anche se non sei quel tipo di donna che bada all’abbigliamento e sostieni fermamente che un jeans e un maglione vadano sempre bene non è così. Se continui a vestirti in modo anonimo sarai anonima ma non solo. Ognuna di noi ha dei piccoli e grandi difetti fisici, troppo magre, troppo basse, con i fianchi larghi, il seno piccolo e così via e, oggi la moda ci viene d’aiuto molto più che un tempo. Qualunque sia la tua conformazione fisica ci saranno degli abiti che ti stanno meglio di altri e che valorizzano le tue forme. Magari non saranno proprio comodissimi ma certamente ti valorizzeranno e tu avrai una carta vincente in più. La cosa importante è che tu ti senta a tuo agio in questo nuovo abbigliamento altrimenti rischi di sembrare goffa e anche un po’ inappropriata. Cerca degli abiti che ti stiamo bene e, prima di uscire di casa indossali, fai delle prove, sentili tuoi veramente come se fossero i tuoi capi preferiti.

Guardalo negli occhi

Quando parli con l’uomo che desideri più di ogni altro non essere timida. Cerca di guardarlo dritto negli occhi anche se è altro venti centimetri più di te! Il contatto visivo è una grande arma di seduzione  ma, ti darà anche la possibilità di capire quanto lui ci tiene a te. Se scruterai bene il suo viso sarai in grado di capire i suoi cambi d’umore e se la tua presenza è per lui una cosa gioiosa oppure no.

Il corpo e il suo linguaggio

Non bisogna essere degli esperti di linguaggio del corpo per riuscire a sedurre qualcuno e, non è necessario che lui si un esperto della materia. Il nostro corpo, il modo in cui ci muoviamo e come lo usiamo, lancia sempre dei segnali inequivocabili che permettono al prossimo di entrare in empatia con noi. Quando siete in piedi guardalo negli occhi, se siete seduti fianco a fianco non stare gobba. La schiena dritta fa sì che tu sembri padrona del tuo corpo. Prova anche a toccarlo, sfioragli una mano, magari distrattamente mentre cerchi di prendere qualcosa dalla borsa, oppure toccagli i capelli, basta una scusa banale. Sono piccoli accorgimenti che ti permetteranno di capire se lui è interessato a te o se è meglio lasciar perdere e focalizzare la tua attenzione altrove.   



Se lui prima ti cerca e poi sparisce: come comportarsi
Single e Dating

Se lui prima ti cerca e poi sparisce: come comportarsi

colpo di fulmine
Single e Dating

Colpo di fulmine: come riconoscerlo e come comportarsi

Come capire se piaci a uomini timidi: i segnali
Single e Dating

Come capire se piaci a uomini timidi: i segnali

Cosa fa scappare gli uomini: gli atteggiamenti femminili più comuni
Single e Dating

Cosa fa scappare gli uomini: gli atteggiamenti femminili più comuni

Chiodo scaccia chiodo: cosa fare se non funziona
Single e Dating

Chiodo scaccia chiodo: cosa fare se non funziona

Donne che ci provano con uomini impegnati
Single e Dating

Donne che ci provano con uomini impegnati

L'uomo Peter Pan: conquistarlo, guarirlo o evitarlo?
Single e Dating

L’uomo Peter Pan: conquistarlo, guarirlo o evitarlo?

Come capire se lui vuole solo un'avventura
Single e Dating

Come capire se lui vuole solo un’avventura

Il mio uomo non mi dice più ti amo: come comportarsi
Vita di Coppia

Il mio uomo non mi dice più ti amo: come comportarsi

Due parole magiche che aprono le porte alla felicità. Cosa succede quando il nostro uomo non ci dice più “ti amo”? I nostri consigli su come comportarvi.

Leggi di più