Come capire se lui vuole solo un'avventura

Come capire se lui vuole solo un’avventura

Ci sono una serie di indizi da non sottovalutare che vi faranno capire se l’uomo con cui state uscendo vuole solo un’avventura oppure no. Ecco quali sono.

Quando inizia una nuova storia i dubbi sono tanti. Magari sei partita in quarta innamoratissima del tuo lui ma, prima o poi, i dubbi ti attanaglieranno, ed è assolutamente normale. Tante le domande che ruoteranno nella tua testa: è quello giusto? Ho fatto la scelta sbagliata? Ho dato troppo?

Spesso la domanda più frequente che noi donne ci poniamo all’inizio di una nuova storia d’amore è il continuare a chiederci se lui vuole solo un’avventura o se la storia appena iniziata ha delle basi solide.

L’inizio del rapporto

Se conoscete il vostro lui da tanto tempo, perché siete amici o ancora perché siete colleghi di lavoro, sicuramente l’inizio della relazione sarà segnata da una scelta ponderata, basata sulla conoscenza, anche intellettuale. Se invece vi siete conosciuti da poco il lato puramente fisico, l’istinto, il sesso, saranno la parte predominate. È scontato che la prima cosa ad attrarci di una persona è il suo corpo, il suo viso, il suo modo di muoversi, la gestualità. Solo in un secondo momento, con la conoscenza, riusciamo a capire se quell’uomo fa per noi. Questo principio vale per gli uomini come per le donne e così, magari i primi tempi di una relazione, possono essere basati solo sull’attrazione ma poi? Poi ecco che entra in campo la ragione e i dubbi e abbiamo bisogno di sapere quanto il nostro lui tenga a noi.


Ci sono dei modi per capirlo?

Non è sempre semplice capire se lui vuole solo un’avventura o è veramente innamorato. Sicuramente ci sono delle piccole tecniche, dei segnali rivelatori che possono metterci sulla strada giusta. Un campanello d’allarme, oppure un respiro di sollievo ci diranno da che parte vogliamo portare il nostro rapporto. L’occhio vigile delle amiche, da sempre ottimo canalizzatore di esperienze, potranno dirci cosa ne pensano. Quando siamo troppo coinvolte spesso ci lasciamo ingannare da segnali contrastanti che non riusciamo a decifrare bene. Le nostre amiche invece, quelle che ci sono state sempre accanto e con le quali abbiamo un rapporto sincero, potranno aiutarci a capire cosa pensa il nostro lui.

Gli amici

Nei primissimi periodi di una nuova storia la voglia di restare da soli, di uscire solo in due è tanta ma poi, con il passare dei mesi, anche la coppia ha bisogno di “socialità” ed ecco allora che le uscite con gli amici ritornano ad essere all’ardine del giorno. Sono proprio queste uscite che potrebbero farvi capire se lui ci tiene a voi oppure no. Se, per esempio, state insieme da un paio di mesi e lui non vi hai presentato agli amici potreste iniziare a pensare che non ci tiene particolarmente a voi. Lui continua a frequentare abitualmente il suo gruppo ma non vi rende partecipe delle iniziative, delle uscite, delle feste? Forse si vergogna della vostra relazione, forse vuole tenerla “al riparo” dal giudizio degli amici o forse, non vuole che le persone, e in  particolare le altre donne, lo vedano accompagnato ad una festa. La vostra assenza gli regalerà campo libero e infinite possibilità di azione con le altre donne.

Uscite sempre molto tardi

Il vostro lui esce con voi quasi tutte le sere ma sempre dopo le 22:00? Allora fatevi qualche domanda. Ora, problemi di lavoro a parte, è strano che non vi porti mai in pizzeria, al cinema o a fare una passeggiata in centro in orari “normali”, tipo tra le 19:00 e le 20:00. Perché sceglie sempre un orario quasi da seconda serata? Forse perché la prima parte l’ha trascorsa con gli amici (da solo senza di te) e adesso, prima di tornare a casa da solo, si è ricordato di avere una compagna con il quale concludere la serata. Non lasciarti ingannare, cerca subito di mettere le cose in chiaro e di fargli capire che tu ci tieni e che non vuoi essere trattata come una di serie B.

A volte ti sembra strano

Magari, per caso, vi siete incontrati al centro commerciale o in biblioteca senza avere il classico appuntamento e lui vi è sembrato strano? Magari imbarazzato, confuso? Ecco questo è uno dei tanti segnali che dovrebbero farci capire che non è pronto ad una relazione seria. Se vi incontra per caso non dico che dovrebbe farvi le fusa ma almeno un bel bacio dovrebbe darvelo! Se invece si comporta come se non vi conoscesse o sembra infastidito della vostra presenza, è probabile che nel vostro rapporto c’è qualcosa che non va.

Presta attenzione ad altre donne

Mentre siete insieme guarda altre donne o commenta il loro modo di vestire o di camminare? Allora molto probabilmente non è concentrato su di te. Peggio ancora se dopo aver visto passare una bella ragazza e aver commentato con te di quanto sia meravigliosa quella creatura, prende il telefono per comunicarlo agli amici. Ecco forse è il caso di alzarti da quel tavolino e andare via definitivamente dalla sua vita. Tu non sei il suo passatempo e non devi permettere a lui di crederlo neanche per un momento. Quando siete insieme deve “esserci” non solo fisicamente ma soprattutto con la testa, gli sguardi e le attenzioni.  

La classica fuga notturna

Madre di tutte le prove che lui non vuole impegnarsi è la classica fuga dal vostro letto. Avete notato che non vi porta mai a casa sua anche se vive da solo? Avete notato che non sapete neanche il suo indirizzo? No, non si è semplicemente dimenticato di darvelo e che proprio non vi vuole tra i piedi! Se lui dopo una bella serata a casa vostra, cena, coccole e sesso resta un po’ con voi e si addormenta ma, ad un certo punto sparisce nel cuore della notte, magari senza neanche svegliarvi, sarà forse perché non vuole avere una mattina con voi, troppo intimo! E così preferisce scomparire nel cuore della notte piuttosto che portarvi a casa sua anche perché poi, come farebbe a farvi andare via? La fuga notturna è uno dei segnali principali che il vostro lui non è pronto ad una relazione stabile e che vuole solo una storiella, magari solo di sesso.



Se lui prima ti cerca e poi sparisce: come comportarsi
Single e Dating

Se lui prima ti cerca e poi sparisce: come comportarsi

colpo di fulmine
Single e Dating

Colpo di fulmine: come riconoscerlo e come comportarsi

Come capire se piaci a uomini timidi: i segnali
Single e Dating

Come capire se piaci a uomini timidi: i segnali

Cosa fa scappare gli uomini: gli atteggiamenti femminili più comuni
Single e Dating

Cosa fa scappare gli uomini: gli atteggiamenti femminili più comuni

Chiodo scaccia chiodo: cosa fare se non funziona
Single e Dating

Chiodo scaccia chiodo: cosa fare se non funziona

Donne che ci provano con uomini impegnati
Single e Dating

Donne che ci provano con uomini impegnati

L'uomo Peter Pan: conquistarlo, guarirlo o evitarlo?
Single e Dating

L’uomo Peter Pan: conquistarlo, guarirlo o evitarlo?

Single e Dating

Come sedurre un uomo

L'uomo Peter Pan: conquistarlo, guarirlo o evitarlo?
Single e Dating

L’uomo Peter Pan: conquistarlo, guarirlo o evitarlo?

Simpatico e seducente, l’eterno bambino è un grande conquistatore. Ma cosa fare se proprio lui rifugge da ogni impegno?

Leggi di più