Ortaggi da coltivare in inverno

Non hanno bisogno di troppo caldo e sono più resistenti di quanto ci si aspetterebbe. Vediamo quali sono.

Sbagliamo a pensare che soltanto con le temperature miti è possibile realizzare un orto casalingo, in giardino oppure sul balcone di casa. Anche d’inverno è possibile visto che questo periodo è ideale per numerosi ortaggi che, grazie alle sostanze nutritive che contengono, riescono a resistere alle temperature basse, alla scarsa durata della luce, alle variazioni climatiche. Si parte dall’aglio per arrivare alla zucca, passando per bieta, cavolfiore, cipolla, porro, ravanelli e spinaci. Insomma, un bel minestrone!

L’orto domestico

I fagioli, per esempio. Le più esperte sapranno che si seminano a primavera, ma se scegliamo quelli più resistenti possiamo piantarli anche nei mesi più freddi per avere un ricco raccolto primaverile. Se organizziamo il tutto all’interno di un bel vaso da balcone ricordiamoci di sistemare delle bacchette di sostegno per permettere alle piantine di crescere verso l’alto. I piselli possono essere seminati con la comparsa delle gelate, in modo da avere un primo raccolto a primavera e poi, con la semina nel periodo più mite, un secondo in estate. L’aglio cresce sempre e ovunque, sia nel vaso che nell’orto. Basterà mettere sotto terra qualche spicchio, praticamente dove vogliamo. Possiamo dedicarci a cipolle e scalogno, tra l’altro utili a difendere le piante più delicate dai parassiti. Come per i piselli, anche per la lattuga va bene una semina durante il periodo freddo per avere un primo raccolto a primavera e poi l’altro in estate. Ovviamente è possibile trasferire l’orto direttamente in casa per difendere gli ortaggi dai picchi di freddo. Per esempio sarà bello vedere crescere le fragoline. Basterà mettere in un vaso, di quelli che non favoriscono il ristagno d’acqua, uno strato di letame fresco, terriccio acido e qualche piantina di fragola distanza circa 10 centimetri l’una dall’altra. La ‘piantagione’ va innaffiata regolarmente e con una certa delicatezza. Anche i pomodorini ciliegino non richiedono troppo spazio né troppo tempo. Per le erbe aromatiche basta addirittura un solo vaso per tutte!


Vedi altri articoli su: Giardinaggio |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *