Come scegliere le tende di casa

Colorano, proteggono e arredano la vostra casa. La scelta delle tende non è poi un particolare così irrilevante. Scopriamo insieme come sceglierle.

Come scegliere le tende di casa
Come scegliere le tende di casa

In casa la scelta delle tende non è un particolare irrilevante. La tenda è un vero e proprio elemento di arredo.  Esistono sia tende per interno che per esterno.

Non sono indispensabili ma possono essere molto utili: colorano, proteggono e arredano la vostra casa. Le tende da interno sono capaci di cambiare il look dei vostri ambienti domestici senza costringervi a stravolgere l’intero arredamento.

Quelle per esterno, per di più, sono anche detraibili come schermature solari per il risparmio energetico. Tranne quelle esposte a nord.
Le tende per interno proteggono la vostra privacy da occhi indiscreti, schermano gli infissi dai raggi solari e, a seconda della regolazione, modulano l’ingresso della luce nelle vostre stanze.

In base al tipo di arredamento si possono scegliere alcune tipologie di tende. Per uno stile rustico oppure shabby, possono andar bene tende da interno a tendini, ovvero tendaggi che vengono installati direttamente sull’anta della finestra, tra un ferma vetro e l’altro, tramite appositi bastoncini.

Per un ambiente moderno, la scelta può ricadere su tende a pannelli. Linea sobria e geometrica, normalmente bianche o colori a tinta unita, uniscono la praticità del loro impiego, scorrono comodamente su un binario in genere in alluminio e manovrate con delle astine che scendono lungo il tessuto, all’accoglienza del tendaggio tradizionale.

Tra le tende da interno più gettonate ci sono le tende a bracci: attaccate direttamente alle parete del soffitto su barra quadra, uniscono perfettamente tecnologia e design.
Ideali da installare sia per l’interno che per l’esterno, le tende a rullo. Prima scelta per case con un arredo contemporaneo, le tende a rullo si presentano con un design sobrio e lineare e si abbinano bene con uno stile essenziale.

Molti Interior Designer suggeriscono le tende anche come parete divisoria magari in un ambente open space. Di solito, la tenda più adatta a questo tipo di soluzione è quella alla veneziana, composta da una serie di lamelle rigide orizzontali, realizzate in diversi materiali, spessori e naturalmente colori.

Scegliere la tenda giusta e con i colori più adeguati al nostro ambiente quotidiano è importante per regalare allegria alle stanze.


Vedi altri articoli su: Arredamento |

Commenti