Cabina armadio.

Come arredare la cabina armadio

La cabina armadio è la classica alternativa al guardaroba che fa impazzire soprattutto il pubblico femminile. Scopriamo insieme come arredarla.

Se hai abbastanza spazio nella zona notte per poter progettare una cabina armadio al posto del vecchio guardaroba, affidati ai nostri consigli per arredarla al meglio.

Una cabina armadio è uno spazio a metà strada tra armadio e spogliatoio, la soluzione ideale per ogni tipo di casa per sistemare e avere sempre in ordine scarpe, borse e capi d’abbigliamento sfruttando gli spazi in modo ottimale e spesso permettendoci anche di risparmiare qualche euro rispetto a soluzioni più tradizionali.

Dopo aver progettato architettonicamente la struttura, si passa ad arredare l’interno della cabina armadio creando uno spazio che presuppone la scelta di ripiani, divisori, barre, accessori, oltre ovviamente alla scelta di finiture e materiali che renderanno questo spazio davvero unico e personale, sia sotto il profilo estetico che dal punto di vista della funzionalità. E chissà, magari pure a prova di celebrity.

Una volta che hai individuato la cabina armadio componibile o su misura in linea con le tue esigenze, assicurati che il design richiami quello della zona notte. Dopodiché inizia ad organizzare l’interno dei moduli predisponendo dei vani per giacche e cappotti, pantaloni, gonne e vestiti con l’aggiunta di ripiani e cassetti per l’intimo, la maglieria e gli accessori. È molto utile allestire nella parte superiore della cabina uno spazio per il cambio di stagione, dove poter posizionare scatoloni e sistemi portatutto e nella parte inferiore dei ripiani obliqui o dei moduli separati dai vestiti dove poter mettere le scarpe. Ovviamente nel caso di una coppia, la scelta migliore è quella di suddividere gli spazi con una zona per lei e una per lui.

Se lo spazio te lo consente attrezzala con i complementi giusti come una comoda seduta centrale o un pouf dove sederti mentre ti cambi d’abito; uno specchio che, oltre alla sua funzione d’uso, regala luce e profondità all’ambiente e magari anche un bel tappeto morbido per poter camminare comodamente a piedi nudi.

Un aspetto molto importante è l’illuminazione della cabina armadio soprattutto in mancanza di finestre. Per illuminare la stanza a dovere, scegli dei faretti direzionali o piccole luci led da applicare nel soffitto, oltre ad un sistema di illuminazione integrato. Per dare un tocco più glam alla cabina armadio, puoi optare per una carta da parati dai motivi leggeri oppure scegli tinteggiature dai toni chiari per conferire luce e spazialità. Se hai spazio a sufficienza puoi creare anche un angolo beauty con la tua postazione make-up dove puoi truccarti e farti bella.



Cinque lampade di design per una casa chic
Arredamento

Cinque lampade di design per una casa chic

I tappeti più allegri per le feste
Arredamento

I tappeti più allegri per le feste

Stile nordico: i must have per uno stile essenziale
Arredamento

Stile nordico: i must have per uno stile essenziale

Come apparecchiare la tavola a Natale
Arredamento

Come apparecchiare la tavola a Natale

Gli accessori indispensabili per un bagno in perfetto stile relax
Arredamento

Gli accessori indispensabili per un bagno in perfetto stile relax

Come arredare il salotto in stile retrò
Arredamento

Come arredare il salotto in stile retrò

Arredamento

Come scegliere il colore della camera da letto

3 idee per un tocco green al tuo angolo studio
Arredamento

3 idee per un tocco green al tuo angolo studio

Come sfiatare i termosifoni con o senza valvola
Consigli per la casa

Come sfiatare i termosifoni con o senza valvola

Niente panico! Sfiatare i termosifoni è una procedura semplice, basta seguire poche regole e tutto andrà a buon fine. Ecco come fare.

Leggi di più