Bagno di casa

Come arredare il bagno in perfetto stile shabby chic

Dalla scelta di mobili invecchiati alla vasca vintage, segui i nostri consigli per arredare il bagno di casa in perfetto stile shabby chic.

Lo stile shabby chic è uno stile romantico, elegante ed accogliente che mescola armoniosamente elementi provenzali con pezzi retrò e dal richiamo country.

Anche se ne sente tanto parlare per l’arredo di cucine e camere da letto, ogni ambiente della casa può essere arredato in stile shabby chic, bagno compreso, purché gli elementi siano scelti in maniera precisa. Qualsiasi sia la dimensione della stanza da bagno, è possibile arredarla con facilità in perfetto stile shabby chic. Non ti resta che raccogliere le idee e rivoluzionare il tuo bagno!

Il primo aspetto di fondamentale importanza è la scelta dei colori che deve ricadere su nuance tenui e chiare come il beige, rosa antico, bianco candido, l’avorio, le classiche tinte pastello e un mix detto greige, composto dal grigio beige.

Per quanto riguarda i sanitari, sicuramente il pezzo forte è la vasca da bagno retrò freestanding in stile francese con i piedini curvati o a zampa di leone in tinta oppure in versione dorata, arricchita da profumatissime candele da posizionare sul bordo e collocata vicino ad una bella poltrona imbottita su cui poggiare la biancheria.

La scelta alternativa è ovviamente la doccia realizzata con elementi dal chiaro richiamo vintage, come l’inserimento di piastrelle in ceramica bianca per le pareti. No alla rubinetteria in acciaio, bensì a quella in rame, bronzo o dorata in stile antico e invecchiato.

Nella scelta dei rivestimenti, nello stile shabby chic trionfano i motivi floreali arricchiti da pizzi e merletti. Le finestre si vestono con preziose tende in lino o in seta con passamaneria e fermagli a tema, mentre per gli asciugamani si prediligono le fibre naturali morbide ed assorbenti dai colori chiari e leggeri. Si può arricchire l’ambiente aggiungendo vasi in vetro o ceramica o ampolle dall’effetto antico con fiori freschi o essiccati, cesti di varie dimensioni in legno, vimini o rafia o vecchi accessori recuperati nei mercatini dell’antiquariato.

Nello stile shabby chic si utilizzano mobili antichi o dal finto effetto vissuto realizzati in legno grezzo, decapato o tinteggiato e per quanto riguarda il lavabo, si opta per la versione fatta in ceramica bianca lucida che si abbina perfettamente con qualsiasi colore scelto per la mobilia. Come appendi asciugamani o come singolare appendino per gli accappatoi, molto carina è l’idea di adoperare una vecchia scala da appoggiare direttamente al muro che donerà un tocco unico al bagno.
Sopra al mobile con lavabo ci sta perfettamente uno specchio con una cornice imponente, decorata e possibilmente anticata e per quanto riguarda l’illuminazione, una valida soluzione è rappresentata dalle applique in ferro battuto con il paralume in vetro sabbiato oppure in tessuto da appendere ai lati dello specchio, oltre ad ampi lampadari retrò per il centro stanza.

Per completare il tutto e dare un tocco ancora più chic al bagno, molti si orientano nella scelta di carte da parati (ecco le tendenze 2019) waterproof a macro e micro fantasia floreale, a righe o a pois, purché non siano troppo invasive, oppure si possono dipingere le pareti con colori chiari, pastello oppure creare l’effetto scrostato e vissuto che incarna perfettamente l’essenza trasandata dello stile shabby chic.


Vedi Anche


Ti potrebbe interessare anche

Shopping list, 5 accessori per la casa da non lasciarvi scappare
Arredamento

Shopping list, 5 accessori per la casa da non lasciarvi scappare

Come arredare il terrazzo in stile Grecia
Arredamento

Come arredare il terrazzo in stile Grecia

Arredamento

Come arredare il vostro giardino in stile Marocco

Giardino salotto esterno: idee su come crearlo
Arredamento

Giardino salotto esterno: idee su come crearlo

Piante per il bagno: quali sono le più adatte
Arredamento

Piante per il bagno: quali sono le più adatte

Arredamento

Come sistemare i quadri sulla parete: alcune soluzioni

Arredamento

Urban jungle: 3 idee per il salotto

Arredamento

Parete dietro il letto, 3 soluzioni per rinnovarla

Tutti pazzi per le scope elettriche senza fili: ma convengono?
Elettrodomestici

Tutti pazzi per le scope elettriche senza fili: ma convengono?

La popolarità delle scope elettriche senza fili, alimentate cioè a batteria, non ha fatto che crescere negli ultimi anni. Ma convengono?

Leggi di più