Come avere gambe perfette per l’estate

Estate, voglia di abiti corti e di leggerezza. Ma con il caldo ecco tornare uno dei problemi tipici della stagione, le gambe gonfie. Quali sono i rimedi e i prodotti più efficaci?

Il caldo, un nemico per le nostre gambe

Chi non ama l’estate, la bella stagione in cui viene voglia d’indossare vestitini leggeri e shorts? Le tendenze fashion degli ultimi anni voglione gambe sempre più a nudo e non bisogna certo farsi trovare impreparate alla prova bikini ormai vicinissima! Ma come fare per avere gambe perfette e sfoggiarle sia in spiaggia che in città nelle belle sere d’estate? Con il caldo, ecco tornare quella sensazione di gambe stanche e pesanti, di gonfiore alle caviglie, proprio quando l’abbigliamento comincia ad alleggerirsi e le scarpe si fanno altissime su zeppe e sandali aperti, oppure super flat e rasoterra. Anche tutto questo ha parte importante nella sensazione di stanchezza e fatica che solitamente si presenta a fine giornata.

Rimedi per le gambe gonfie

Ormai le nostre estati sono sempre più tropicali e con l’arrivo delle alte temperature s’iniziano ad accusare dei fastidiosi disturbi alle gambe: senso di pesantezza, gonfiore soprattutto a livello delle caviglie e nei casi peggiori anche formicolio. Tutto questo è dovuto al calore che provoca la dilatazione dei vasi superficiali aumentando così il sovraccarico venoso e rallentando la circolazione sanguigna. Da qui, quella sensazione di “ristagno” nelle gambe che a volte diventa un serio problema, specie se siamo in vacanza e non vogliamo pensieri! Il primo passo è un’alimentazione sana, limitando l’uso del sale per evitare la ritenzione dei liquidi e naturalmente bere molto. In vacanza l’ideale è passeggiare a piedi nudi lungo la spiaggia e camminare in mare, con l’acqua alla vita, per stimolare la circolazione delle gambe con un bel massaggio naturale. Ma ci sono prodotti che possono darci un aiuto in più?

I prodotti toccasana per le nostre gambe

Sia a lavoro che sotto l’ombrellone dobbiamo combattere questo fastidioso senso di stanchezza alle gambe e correre subito ai ripari. In farmacia possiamo trovare una linea di prodotti che possono davvero alleviare il nostro problema. La linea Antistax propone 3 prodotti: una crema, un gel o anche un comodo spray, da tenere magari in borsa, che mirano a rinfrescare e alleggerire le gambe pesanti grazie ai flavonoidi contenuti nell’estratto di foglie di vite rossa.

 

Un ciclo di almeno 10 massaggi linfodrenanti  è il metodo giusto prima di partire per le vacanze e per snellire le gambe più velocemente, ma casa potete effettuare un massaggio fai da te con la Crema Gambe Snelle e Toniche di Omeoenergetica che grazie all’AME (Attivatore Metabolico Energetico) giorno dopo giorno consente alle gambe di diventare più toniche, asciutte e leggere. Insomma, perfette per osare una minigonna!

Anche Oenobiol propone delle capsule che migliorano la circolazione e favoriscono l’eliminazione dell’acqua e delle tossine: sono le capsule Aquadrenant che vanno assunte per almeno 2 mesi, con la promessa di snellire le gambe proprio grazie all’eliminazione dei liquidi in eccesso.

Ultimi consigli: se provate fastidio al sole, mentre siete stese a prendere la tintarella, evitate di coprire le gambe con asciugamani o teli, avreste l’effetto contrario; è piuttosto consigliato bagnarle con un getto d’acqua fredda per riattivare la circolazione. E la sera potete di nuovo tenere le gambe sotto il getto della doccia, alternando getti di acqua fredda con getti di acqua più tiepida, per favorire la circolazione e ottenere un immediato effetto di sgonfiamento e benessere. Quando vi stendete per andare a letto, infine, tenete sollevate le gambe con un cuscino. Al mattino sentirete subito i benefici!


Vedi altri articoli su: Skincare |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *