Cosa vuol dire Cuspide in astrologia

Cosa vuol dire Cuspide in astrologia

Ecco tutto ciò che bisogna sapere riguardo alla cuspide in astrologia tra i vari segni zodiacali, ossia la zona di passaggio tra l'uno e l'altro.

-
22/02/2021

Nell’ambito dello zodiaco, la cuspide è un elemento molto interessante. Si tratta di un vocabolo molto utilizzato in questo settore, il cui significato può davvero incuriosire. Ecco cosa significa cuspide in astrologia.

Cosa significa il termine cuspide in astrologia

In base a quanto afferma il dizionario, il termine cuspide corrisponde ad un’estremità appuntita di una lancia. O comunque al culmine superiore di un qualsiasi edificio. Tuttavia, nell’ambito zodiacale, essa coincide con un’area di confine tra un segno e un altro. Tale parametro scaturisce dal calcolo del grado zero nel quale un determinato segno si trova quando una persona nasce. Non è facile interpretare un elemento del genere, ma con l’inserimento di questa zona mediana si cerca di facilitare un simile compito. In realtà, ognuno di noi viene inserito in un segno ben preciso in base al relativo grado, anche se l’astrologia determina una serie di fattori particolari.

Come definire al meglio la cuspide di un segno zodiacale

In virtù degli elementi citati in precedenza, si può dire di trovarsi all’interno della cuspide di un segno, ma non di essere una cuspide vera e propria. Quando un segno sta finendo e ne sta iniziando un altro, è possibile fare un certo discorso. Va ricordato che il segno al quale si appartiene corrisponde a quello che sta iniziando, non a quello che sta finendo. Per esempio, chi nasce il 23 agosto può dire di essere nella cuspide della Vergine, mentre chi lo fa il 21 aprile è in quella del Toro e così via. Al contempo, a ciascuna cuspide va associata una casa, base portante dell’astrologia. Si può parlare di un vero e proprio piano astrale, costituito da dodici case ognuna delle quali corrisponde ad un segno. Ognuno può interpretarlo a proprio piacimento, magari con l’ausilio di un esperto che sa valutare la posizione esatta dei relativi pianeti a seconda dei punti cardinali. Tale figura è nota con la denominazione di astrologo.


Leggi anche l'Oroscopo

Quali sono e come sono le cuspidi dello zodiaco

A questo punto, ci avventuriamo nelle caratteristiche delle singole cuspidi dello Zodiaco. Coloro che sono nati sotto una cuspide sono venuti alla luce all’incirca il 21 di ciascun mese. Giorno del transito del Solare da una casa a quella successiva. In ogni circostanza, prima di avere la certezza di aver parte ad una determinata cuspide, è sempre preferibile affidarsi ad un astrologo. Ecco, di seguito, le dodici cuspidi dello Zodiaco, ad una ad una.

Cuspide Ariete – Toro

Iniziamo dalla cuspide che racchiude le date comprese tra il 16 e il 22 aprile. Chi è nato in questo intervallo di tempo usufruisce del mix tra la forza del Fuoco e la componente magica della Terra. Con tali prerogative, ogni individuo è un vero leader, pronto ad assumere il pieno controllo della sua esistenza. Audace e coraggioso, il profilo vuole superare ad ogni costo qualsiasi obiettivo, ma deve essere in grado di ascoltare chiunque lo circondi.

Cuspide Toro – Gemelli

La cuspide in questione è nota anche come la cuspide dell’Energia. Il passaggio dal Toro al Gemelli consente a chiunque ne faccia parte di assumere la massima razionalità. Ogni persona ama mettersi in gioco ed essere il vero protagonista di ogni momento della propria vita, lasciandosi andare ad un puro divertimento. Tuttavia, valori di questo genere possono condurre ad una certa ingenuità, che va moderata con un pizzico di diffidenza.

Cuspide Gemelli – Cancro

Chi è nato sotto la cuspide della Magia è una persona fedele ai suoi ideali e alle persone che ritiene più importanti. Si tratta di un transito all’insegna della pura energia, convogliata verso l’opportunità di cogliere al volo ogni singolo attimo. Tutto ciò senza lasciare in secondo piano la ricerca di affetto e concentrazione, che però potrebbero sfociare in una sorta di pura depressione.

Cuspide Cancro – Leone

Non è semplice raccontare con poche parole la cuspide dell’Oscillazione. Infatti, da una parte, chi ne fa parte è un individuo altamente seduttivo, al quale resistere è pressoché impossibile. Al contempo, ogni persona deve fare i conti con un’esistenza simile ad un’altalena, con tanto amore da rivolgere al prossimo e la tendenza a creare relazioni sentimentali e amichevoli dal lungo periodo.

Cuspide Leone – Vergine

In questo caso, abbiamo a che fare con la cuspide dell’Esposizione. Chi appartiene alla stessa mescola due segni molto diversi tra loro, con il Leone che vuole stare al centro dell’attenzione e la Vergine che punta sulla praticità. Non è facile saper tenere a bada entrambe le anime ed evitare che l’una prenda il sopravvento sull’altra. Ad ogni modo, ciascuna figura possiede leadership e mostra una certa generosità verso gli altri.

Cuspide Vergine – Bilancia

Proseguiamo con la cuspide della Bellezza, comprendente anime pure dal fascino fuori dal comune. Sono gradevoli da incontrare, amanti dell’intelligenza e della cultura. Si contraddistinguono per creatività, razionalità, carattere socievole. C’è chi le considera un po’ superficiali, ma il loro equilibrio emotivo può consentirle di centrare ogni obiettivo prefissato con il massimo successo.

Cuspide Bilancia – Scorpione

La cuspide del Dramma e della Critica si caratterizza per l’attenzione che rivolge ad ogni scopo, oltre ad un senso dell’altruismo fuori dal comune. Passione e intelligenza si fondono, dando vita a momenti di puro fuoco. Tali persone sono senz’altro affascinanti e riescono a catturare l’attenzione del popolo che le circonda. Grazie a questa dote, nessun traguardo può essere precluso.

Cuspide Scorpione – Sagittario

La cuspide della Rivoluzione suscita interesse già dal suo nome. I nativi di questa via di mezzo sono temerari, energici, potenti. Sono sempre alla ricerca della massima libertà e adorano operare in proprio, senza farsi imbavagliare da alcun padrone. Non nascondono una certa componente di emotività, ma sanno quando serve andare avanti con un certo equilibrio per superare qualsiasi tipo di difficoltà.

Cuspide Sagittario – Capricorno

La cuspide della Profezia comprende individui ottimisti e pratici. Sono persone sagge, che sanno comprendere le loro situazioni in ogni particolare. Ogni loro sogno può tramutarsi in realtà, con la chance di condurre in porto progetti che potrebbero sembrare impossibili. Inoltre, anche se in alcuni casi possono fallire, sono sempre soggetti pronti a rialzarsi senza mai arrendersi.

Cuspide Capricorno – Acquario

La cuspide del Mistero e dell’Immaginazione comprende persone decise e intelligenti. La loro personalità sa vivere a contatto con gli altri, ma denota una certa riservatezza. Nonostante alcune piccole lotte interiori, adora lavorare senza sosta e intrattenersi con la gente. Sono persone testarde, ambiziose, fedeli a valori ben consolidati e pronte a vincere con qualsiasi mezzo.

Cuspide Acquario – Pesci

La cuspide della Sensibilità accoglie individui dallo spiccato senso dell’arte. Sono persone sagge, empatiche, contraddistinte da creatività e immaginazione senza alcun confine. Al tempo stesso, sanno aiutare il prossimo e adorano mettersi in gioco, trasformando le loro idee in realtà. Sono profili eccentrici secondo gli altri, ma sanno come rendere le loro insicurezze vantaggi da sfruttare.

Cuspide Pesci – Ariete

Concludiamo con la cuspide della Rinascita, che contiene i cosiddetti grandi sognatori. Sono persone che mettono in mostra la loro indole istintiva e sono sicure di ciò che vogliono. Lavorano senza alcuna sosta per ottenere il massimo successo e aiutano gli altri con frequenza. Caratteristiche simili le conferiscono una notevole leadership, quasi impossibile da governare.

Melissa Viri
  • Scrittore e Blogger