Winnie Harlow per Desigual fall-winter 2014

Desigual sceglie per la campagna fall-winter 2014 la "vitiligo spokesmodel" Winnie Harlow. E, tra un pois e un fiore, non ha dubbi: le differenze sono il sale della vita!

  • Winnie Harlow - Desigual fw 2014-2015
  • Winnie Harlow - Desigual fw 2014-2015
  • Winnie Harlow - Desigual fw 2014-2015
  • Vestito Desigual Natalia
  • Borsa Desigual
  • Soprabito Desigual Mysterious Night
  • Camicia donna Desigual Green
  • Vestito Desigual modello Janet
  • Vestito Desigual Gemma
  • T-shirt Desigual Stevensi

Le differenze? Sono il sale della vita. A saperlo bene è Desigual, tra i fashion brand che più amano osare, accostare, celebrare la personalità attraverso abiti e accessori. E che per questo autunno-inverno 2014-2015 ha deciso di chiamare come propria testimonial una top model piuttosto particolare: Chantelle Brown-Young aka Winnie Harlow.

Winnie Harlow per Desigual

Bellissima… e irripetibile Winnie, per la sua pelle davvero unica. Che, ammettiamolo, rischiava di essere un ostacolo mica da ridere per una ragazza desiderosa di sfondare nel fashion biz, ma che invece la giovane modella è riuscita a trasformare in un punto di forza, a suon di autostima e personalità.

E così oggi la 19enne canadese di origini jamaicane, dopo aver partecipato all’ultima edizione di American Next Top Model – programma seguitissimo negli USA e presentato da Tyra Banks – si propone come una delle bellezze più esotiche e rare del mondo. Un’irripetibile – così si autodefinisce – Vitiligo spokesmodel. E volto delle campagne prodotto autunno-inverno 2014 di Desigual.

Il cui messaggio è piuttosto chiaro, e duplice. Viva la diversità, sfidiamo le convenzioni! e: Donne, tirate fuori il carattere! Le vostre imperfezioni vi rendono bellissime. Un mood che avevamo già visto nello spot #voglioosare, e che ci piace tantissimo.

Desigual loves pois / fw 2014

Come del resto ci piacciono assai i capi che la bella Winnie indossa per Desigual, tutti all’insegna del bianco e nero, dei pois, dell’accostamento vivace ed estroso con coloratissimi fiori, strisce dorate, blu e rosse, righe e perfino quadretti.

Dai vestiti smanicati “Janet” e “Natalia”, dal sapore anni ’60, al soprabito Misterious Night; dalla camicia Green (ma non fatevi ingannare dal nome: oltre al b/w, c’è soltanto un ammiccante fucsia) al vestito a maniche lunghe “Gemma”, dalla maglia “Stevensi” alla borsetta effetto patchwork dominata da bianco&nero e cromie di rosso.

Desigual sa decisamente come non annoiarci mai: pronte a un autunno-inverno tutto frizzi, allegria e personalità?


Vedi altri articoli su: Abbigliamento | Collezioni |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *