Michael Kors autunno-inverno 2014-2015

Urban chic, anzi chiccosissima, la collezione Micheal Kors fall-winter 2014-2015. Linee morbide, toni neutri, una donna effortless dalla vena gitana

Toni neutri, linee morbide, tagli ultra glam: ecco la collezione Michael Kors autunno-inverno 2014-2015 alla New York Fashion Week, “Big Sur Big City”. La cui ispirazione pare essere nata da due poli: il freddo invernale e la California. La fusione? Stile urban chic da dieci e lode.

Michael Kors: maxi maglie, pantaloni larghi. Linee morbide, toni neutri

È una femminilità a tratti un po’ distratta – e che per questo risuona ancora di più – quella di Michael Kors per l’autunno-inverno 2014-2015, avvolta in maxi maglioni lisci o in texture mélange, pantaloni larghi in cashmere, sciarpe lunghissime. Capi che fanno sentire morbidezza e un bel caldino solo a vederli.

Così come le pellicce, le giacche e i cappotti. Tutti dai tagli particolari, votati all’oversize e in puro stile urban chic. Per questa stagione, addio ai colori più decisi e vitaminici che avevamo visto gli altri anni sulle passerelle dello stilista americano, e largo ai toni neutri: beige, grigio, nero, bianco.

Urban chic, ma con una vena gitana

Il fascino, dall’abbigliamento da giorno a quello da sera, si fa più ricercato e sofisticato. Mai banale, ovviamente, grazie a ispirazioni diverse che danno all’eleganza Kors un’interpretazione disimpegnata e urban. Nella collezione Micheal Kors per il prossimo autunno-inverno fa capolino una vena un po’ hippie nelle frange – su gonne, mini dress e borse – e nelle camicette.

Monospalla un po’ gitane o no, ovviamente diventano dettagli ultra-chic, in tessuti preziosi come la seta. E sanno far risaltare le forme femminili: super sexy quelle che sono giochi di vedo e non vedo, trasparenze e ricami.

Abiti da sera Micheal Kors fall-winter 2014-2015

E sensualissimi sono anche gli abiti: a fianco alle maxi maglie che diventano dress, eccone altri bon ton e retrò – come la splendida gonna a campana dalla vita alta, ovviamente con cintura abbinata – o più moderni e accattivanti, adatti anche alle serate più eleganti, non c’è un taglio che si ripeta, né un colore. Trasparenze, veli, ricami: ogni dettaglio è una storia a sé.

Perché a ogni sfumatura di donna, e di femminilità, Kors sa disegnare addosso qualcosa di unico. E quando, dall’ufficio allo shopping alle sere più eleganti, si può sprigionare stile e chiccherìa così effortless, la collezione è da applausi.


Vedi altri articoli su: Collezioni | Fashion Weeks | New York Fashion Week |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *