Borse mare estate 2013

I trends dell'estate sono chiari: accessori total color o trasparenti, portaoggetti da tenere in mano e stampe... scegli il tuo look!

Borse trasparenti Furla-Candy
Borse trasparenti Furla-Candy
  • Borse trasparenti Furla-Candy
  • Borse trasparenti Furla-Candy (tableau by AC)
  • borsa trasparente PRADA
  • Borse trasparenti COCCINELLE (tableau by AC)
  • Borse Melissa e Louis Vuitton (tableau by AC)
  • Borse piccole portaoggetti Zara  (tableau by AC)
  • Borse piccole rafia Hoss e Zara (tableau by AC)
  • Borse rafia Monchino e Nancy Gonzales (tableau by AC)
  • Borse INTRECCIO Ralph Lauren e Emporio Armani (tableau by AC)
  • Borse stampe righe e vichy (tableau by AC)
  • Borse a righe stile navy (tableau by AC)
  • Borse stampe kate spade harmony (tableau by AC)
  • Borse stampe Le Pandorine (tableau by AC)
  • Borse stampe Louis Vuitton e Carrera (tableau by AC)
  • Borse stampe accezorises (tableau by AC)
  • Borse stampe accezorises (tableau by AC)
  • Borse colori stile shopper e Pominaki (tableau by AC)
  • Borse colori Nannini e Tezenis (tableau by AC)
La borsa da mare deve essere sopratutto pratica, ma senza rinunciare allo stile.

Le tendenze di questa estate parlano chiaro: bauletti in pvc trasparente con colori fluo, danno un colpo di spugna alle care tradizionali borsone di rafia intrecciata e si possono usare ugualmente in città e alla sera.

Da Furla, Coccinelle, Prada,Lacoste il pvc a colori spopola. Per questo particolare materiale è necessaria la qualità: devono essere borse di una certa rigidità e che brillano al sole. Purtroppo ci sono gadget e low prizes che copiano questa moda, ma spesso con soluzioni cheap che si rompono facilmente e appaiono molto meno stilose delle concorrenti delle grandi maisons di moda.

Borse trasparenti Furla-Candy

Al contrario, per chi alla spiaggia pubblica preferisce il confort di un bagno privato, arrivano le micro beauty rigide, con lo spazio per le chiavi, il telefonino e poco altro, di estrema eleganza anche se di brand che optano per una politica di piccoli prezzi. Se ne trovano monocromo o intrecciate a colori e da modelli preziosi a collezioni one-season come quelle proposte da Zara.

Borse piccole portaoggetti Zara (tableau by AC)

Certo, probabilmente dovrete in ogni caso acquistare una borsa grande per portare con voi tutto il resto delle cose che servono al mare o vi troverete con creme solari, riviste e spuntini riversati sul telo da spiaggia…

Una borsetta di questo tipo, sopratutto se scelta nelle nuances della stagione, è un must have anche per la sera e, un domani, potrete usarla come portagioie.

Se questi trend non vi convincono, non c’è da preoccuparsi!

La scelta è comunque vasta e il borsone con stampe a righe o vichy si sposa bene con i look navy e retro imposti dalle passerelle della stagione.

Le righe abbinano il bianco al rosso, al blu e al marrone. Scegliete una borsa di questo tipo sopratutto con costumi da pin up contemporanee. L’eleganza in questo caso è dettata dalla pulizia formale della borsa, meglio optare per un oggetto semirigido e che cura i dettagli.

Borse stampe righe e vichy (tableau by AC)

Per chi è più pratico, le borse lavabili e impermeabili come quelle di Nannini o Tezenis, sono un’ottima scelta. I colori risplendono e sono facilmente abbinabili. Sopratutto avrete la certezza che i vostri oggetti siano protetti da sole, sabbia e acqua. Naturalmente non si tratta di borse reversibili: in questo caso si possono usare solo e unicamente per la spiaggia. Altre borse monocromatiche, in ecopelle, invece si possono adattare a soluzioni serali.

Borse colori Nannini e Tezenis (tableau by AC)

Le stampe sono sempre presenti e si è un po’ persa la tendenza etnica e folk stile accessorize, adatta solo alle più giovani. Tuttavia, stampe a immagine totale stanno avendo la meglio su fiorati e textures. Tra gli esempi, le intramontabili borse Louis Vuitton del 2011 e quelle Carrera o Kate Spade.

Borse stampe kate spade harmony (tableau by AC)

Un tocco di ironia fa bene alle vacanze e molte borse rispondono alla provocazione, iniziando da Moschino che aggiunge dei dettagli fruttati a borsette in rafia, cosi come il modello “ananas” di Nacy Gonzales. Belle anche le shopper in tela con disegni da bambino, come quelle lanciate da Marni o il disegno tone su tone della balenottera che sbuffa di blu nel mare azzurro.

Borse rafia Monchino e Nancy Gonzales (tableau by AC)


Vedi altri articoli su: Borse | Costumi da bagno |

Commenti

  • Andreina

    andreina repetti, mi piacciono tanto ma non me le posso permettere, un geazie.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *