Capelli raccolti: ispirazioni da copiare

Capelli raccolti: ispirazioni da copiare

Essere bellissime il giorno del proprio matrimonio è un must per tutte le spose. Ma quale acconciatura bisogna scegliere per essere splendide?

La scelta dell’acconciatura da sposa è un momento importantissimo per il look. Una decisione che va presa dopo aver deciso il vostro abito e gli accessori.

Per apparire raggianti ed eleganti il giorno del vostro matrimonio, la scelta di un’acconciatura con i capelli raccolti, semiraccolti o sciolti, dev’essere fatta seguendo alcuni accorgimenti. Innanzitutto è sempre opportuno non stravolgere il proprio look. Il giorno delle proprie nozze si sarà bellissime offrendo la versione meglio di se stesse, senza divenire un’altra. Per quanto riguarda i capelli completamente sciolti, sarebbe meglio evitarli. Sono sicuramente bellissimi ma probabilmente potrebbero dare fastidio quando si salutano gli ospiti. Meglio, in questo caso, creare un’acconciatura semi-raccolta.

Acconciatura sposa: dettagli da cui partire

Tra i dettagli da osservare per capire se la scelta ideale per un’acconciatura con i capelli raccolti sia la scelta ideale c’è sicuramente l’abito da sposa. Se l’abito da sposa, per esempio, ha una vertiginosa scollatura sulla schiena, sarà proprio il caso di optare per i capelli raccolti. Lo stesso vale per il contrario: se l’abito da sposa è accollato, un’acconciatura con i capelli raccolti ne accentuerà la linea.

Un abito da sposa in stile boho chic potrà invece richiamare un’acconciatura con i capelli raccolti con un mood morbido e da sembrare elegantemente spettinato, magari con un fiore tra i capelli. Altri dettagli da tenere in considerazione sono i gioielli della sposa, ed in modo particolare gli orecchini o le collane. Se avete deciso di indossare degli orecchini importanti oppure un meraviglioso collier, i capelli raccolti saranno l’ideale per l’acconciature delle nozze. 

Attenzione, ovviamente la scelta va fatta su un solo gioiello da mettere in evidenza. Non è elegante indossare più gioielli importanti: meglio puntare su uno solo che la vostra acconciatura contribuirà ad esaltare.

Accessori per capelli

Gli hairstylist per le spose propongono da diverse stagioni molti tipi di accessori, dai cerchietti ai gioielli, dalle forcine di perle alle coroncine di fiori, la scelta è davvero ampia e rendono l’acconciatura con i capelli raccolti ancora più preziosa, fino a diventare la protagonista del look. Molto elegante un abito semplice, essenziale, con un’acconciatura elaborata ed impreziosita con un fermaglio gioiello.

Lunghezza dei capelli

Spesso le spose, per realizzare la propria acconciatura, si lasciano crescere i capelli appositamente per il matrimonio. La lunghezza dei capelli, in effetti, influisce sul tipo di acconciatura raccolta che si realizzerà. In ogni caso è possibile realizzare acconciature sposa con capelli raccolti anche in caso di una lunghezza media, inoltre è anche possibile giocare con le extensions e con gli accessori.

Nel caso in cui i capelli siano molto lunghi, ci sarà la possibilità di creare lunghe trecce laterali, ed acconciature più elaborate.

Tipi di acconciature sposa con i capelli raccolti

Chignon – alto – basso – laterale o elaborato 

Il più classico tra i modelli di acconciatura sposa con capelli raccolti è lo chignon. Questo non vuol dire che sia monotono, anzi. La sua particolarità è proprio una estrema versatilità.

Chignon alto

Può essere un bellissimo chignon alto, semplice, impreziosito da una bellissima spilla, con un cerchietto in seta oppure con il velo che parte da esso. Lo chignon alto per eccellenza è quello della splendida Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany: elegante, altissimo e morbido,  con uno splendido diadema ad incorniciarlo.

Un modello più complesso  potrebbe essere con trecce che si intersecano tra loro creando un design elaborato. Lo chignon alto può essere ben strutturato oppure morbido, con un elegantissimo effetto messy. Perfetto per i caldi matrimoni estivi: mantiene la piega e la sposa potrà sentirsi fresca ed elegante al tempo stesso.

Con i capelli ricci lo chignon acquisterà di volume e di morbidezza. Con qualche ciocca riccia che cade sulle spalle e magari dei bellissimi fiori tra i capelli per un matrimonio boho chic.

Chignon Basso

Lo chignon basso può essere realizzato anche da quelle spose con capelli più corti. Anche in questo caso l’effetto sarà elegantissimo: potrà essere più elaborato con splendidi accessori che lo arricchiscono, magari con una spilla in perle o in Swaroski, che sarà la protagonista dell’acconciatura. Lo chignon basso può essere la base da cui far partire il velo della sposa oppure potrà essere minimal per dare risalto agli orecchini.

Acconciatura con capelli raccolti partendo sulla nuca

Un’acconciatura bassa può essere anche più elaborata di in uno chignon e può offrire l’occasione per adornare i capelli di splendidi ed elegantissimi accessori. 

Chignon laterale

Lo chignon laterale acquista molto carattere ed un’aria molto country chic se avvolto da splendidi fiori. In questo caso si potrebbe giocare con i colori della stagione: in caso di matrimonio in primavera le nuance saranno brillanti mentre in un matrimonio autunnale i fiori avranno colori più caldi. Si potrebbe optare anche per delle spighe di campo tra i capelli: perfetto anche per un matrimonio eco sostenibile.

Acconciatura Sposa: la coda

Per le spose che non amano le acconciature elaborate, ma che hanno comunque intenzione di portare i capelli raccolti, i capelli legati a coda con un nastro potrebbe essere la soluzione ideale. Nel caso di un abito a fantasia, il nostro potrà richiamarne i colori: regalerà un tocco molto romantico e di freschezza.

La coda può essere utilizzato anche su un abito a sirena: molto sofisticato un delicato nastro bianco che avvolge i vostri capelli. Per un look più strutturato, la coda potrebbe essere accompagnata da un cerchietto o da una coroncina sulla testa. Un ultimo suggerimento, la coda fermata avvolgendo i capelli attorno alla nuca.

Acconciatura sposa: la treccia

Questo tipo di acconciatura può regalare un look più fresco oppure un look più sofisticato. Starà all’abilità dell’hair stylist saper suggerire il look giusto: una treccia più morbida per una sposa country, una treccia strutturata e preziosa con perle per una sposa più classica.



Come scegliere la truccatrice per il matrimonio
Acconciature sposa

Come scegliere la truccatrice per il matrimonio

Accessori sposa
Acconciature sposa

3 accessori di tendenza per il vostro matrimonio

Acconciature sposa

Unghie sposa: 5 idee di nail art

Non solo bouquet di fiori: dagli origami alla stoffa
Bouquet

Non solo bouquet di fiori: dagli origami alla stoffa

Il bouquet è protagonista assoluto del look della sposa. Negli ultimi anni si sono fatte strada tendenza di bouquet alternativi ai fiori, come i bouquet di origami o di stoffa. Scopriteli tutti qui.

Leggi di più