App per future mamme: una risposta a tanti dubbi

Un tempo erano le nonne e le tate a dare consigli alle future mamme. Oggi a guidare le donne in dolce attesa a prepararsi al lieto evento ci pensano le App, supporti tecnologici pensati per accompagnare le mammine durante il periodo della gravidanza con informazioni e preziosi consigli.

pancione tecnologico
Sempre più donne in dolce attesa scaricano sul telefonino le App pensate per accompagnarle durante il periodo della gravidanza

Lo stick acquistato in farmacia ti dice che sei in dolce attesa? E’ arrivato il momento di scaricare sul telefonino tutte le app che ti terranno compagnia, con consigli pratici e tante informazioni, per i prossimi nove mesi. Doctissimo ha creato per tutte le future mamme un’app completa e utile durante il periodo della gravidanza. Gratuita per Android e La mia Gravidanza fornisce tante informazioni preziosissime: il calendario della gravidanza, per tenere sotto controllo gli esami clinici e le visite mediche da effettuare, ma anche il grafico del peso e addirittura un contatore di contrazioni da utilizzare alle prime avvisaglie del parto. Le mia gravidanza offre alle future mamme anche un elenco dei nomi per bambini più diffusi e la possibilità di comunicare attraverso un forum con altre donne in dolce attesa.

donna il dolce attesa
Dubbi e mille domande assalgono la donna nei nove mesi di gravidanza? Le App scaricabili sugli store di Android IOS e Windows Phone possono essere un utile aiuto

Le App amiche delle donne in dolce attesa

Anche BabyTime è un’ applicazione per iPhone studiata per le future mamme e ideata dal Vanderbilt University Medical Center. Pensata per aiutare le donne a gestire al meglio l’esperienza del parto BabyTime si avvale di un timer per monitorare le contrazioni; aiuta le partorienti nella ricerca rapida dell’ospedale più vicino e risponde alle domande più frequenti sul travaglio e sul parto. iMamma è invece la prima App gratuita sviluppata da OB Science S.r.l. in collaborazione con Medici Specialisti qualificati che indica alla donna in dolce attesa in che settimana di gravidanza si trova e quali sono le visite e le ecografie che è consigliabile fare. Anche PinkUp, compatibile con iPhone, iPod touch e iPad (richiede l’iOS 4.0 o successive e Android 2.0 o superiori) è pensata per accompagnare la donna in tutta la fase della gravidanza. In questa agenda informatica le future mamme possono trovare informazioni sul corso preparto, ma anche consigli per la preparazione del corredino, ed essere sempre aggiornate sugli appuntamenti che una donna in dolce attesa non può dimenticare.

Utili per chi è alla ricerca di un bambino e per le donne alle prese con un neonato

L’app alleata di tutte le donne alla ricerca di un bebè si chiama invece Calcola ciclo, un semplice regolo che individua la data della prossima mestruazione, il periodo fertile e tiene traccia della durata media e della frequenza del ciclo, mentre alle mamme fresche di parto può essere utile scaricare Baby Connect, segnalata persino dal New York Times, è probabilmente la app n° 1 per gestire l’agenda del proprio bambino, per conoscere i suoi ritmi veglia-sonno e le poppate, ma anche per monitorare le fasi di crescita, le visite ed i vaccini da effettuare. Lo strumento super tecnologico per le mamme alle prese con un neonato è al momento però disponibile solo in inglese e francese. Funzioni simili si trovano anche in iBimbo, gratis per iOS, è l’app pensata per le neomamme che, tornate a casa dopo il parto, si trovano a fare i conti con la quotidianità del bebè. Un valido aiuto per gestire allattamento, vitamine e cambi pannolino. Su iPhone è infine possibile consultare Easy Baby Breastfeed, per avere tutte le informazioni sulla alimentazione del bebè, passando dall’allattamento al seno, all’alimentazione artificiale o mista. 


Vedi altri articoli su: Consigli per mamme | Gravidanza |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *