Mondiali 2014, Brasile-Croazia aprono le danze. Chi e cosa guardare nella prima giornata

#mondialirosa: Donne, ecco su cosa concentrarvi nella prima giornata dei mondiali 2014. Tra la cerimonia d'inaugurazione e i più bei giocatori di Brasile-Croazia

Brasile 2014 al via
Brasile 2014 al via
  • Brasile 2014 al via
  • Inaugurazione mondiali: le foto delle prove / via
  • Inaugurazione mondiali: le foto delle prove / via
  • Inaugurazione mondiali: le foto delle prove / via
  • Fuleco, la mascotte dei mondiali Brasile 2014
  • A Copacabana Beach, a Rio, la mascotte dei mondiali viene scolpita con la sabbia
  • Fuleco avvistato a Copacabana Beach...
  • Neymar in allenamento con il Brasile
  • Brasile. L'idolo di casa? Neymar
  • Il Cristo Redentore di Rio / photo: Getty
  • Neymar
  • Il brasiliano Dante
  • Daniel Alves (Brasile) in conferenza stampa
  • Tartarughe (di muscoli) nella Croazia
  • L'allenatore della Croazia Niko Kovac
  • Aspettando l'inizio di Brasile 2014
  • Brasil 2014: ci siamo!
Ci siamo: pochissime ore al momento in cui si alzerà il sipario sui Mondiali di calcio 2014. E come da tradizione, dopo la cerimonia di apertura, sarà la squadra ospitante ad aprire le danze. Prima partita in programma, dunque, Brasile-Croazia, 12 giugno, ore 22.00 italiane. Ecco cosa aspettarci dal primo giorno di campionati del mondo. E dal primo giorno di #mondialirosa.
Ma se volete arrivare preparate, consultate il nostro calendario con tutte le date e gli orari delle partite dei Mondiali.

Brasile 2014: cerimonia d’apertura

A poche ore dall’inizio di Brasile 2014, ecco il primo forfait. Quello di Jennifer Lopez, che non presenzierà alla cerimonia d’apertura a San Paolo a cantare l’inno dei mondiali, per problemi di produzione, questa la spiegazione ufficiale fornita dalla FIFA. Sul palco, ad eseguire We are one, saranno gli altri due autori della canzone, il rapper cubano Pitbull e la cantante brasiliana Claudia Leitte.

Boicottaggi da parte dei lavoratori brasiliani in sciopero permettendo, cosa vedremo nella cerimonia di apertura? Molti, moltissimi ballerini, coreografie e colori – almeno a giudicare dalle prove generali dello spettacolo, fotografate dal quotidiano “Estado de Sao Paulo”. E, ovviamente, tatu-bola: l’armadillo di nome Fuleco mascotte ufficiale di Brasile 2014.

La prima partita dei mondiali 2014: Brasile-Croazia

Dopo la cerimonia d’apertura, spazio alla prima partita dei mondiali 2014, Brasile-Croazia. Care donne, ammettiamolo: il gruppo A, di cui fanno parte anche Messico e Camerun, non è forse il più interessante quanto a bellezze in campo, ma se quanto a calciatori più sexy di Brasile 2014 la faccenda pare un match a due tra Spagna e Italia, la partita d’apertura vede in campo una tra le nazionali favorite per la vittoria finale, il Brasile, e una delle potenziali sorprese di questo mondiale.

I nostri suggerimenti? Non fraintendeteci, quanto a dove posare l’occhio in Brasile-Croazia c’è l’imbarazzo della scelta. Undici giovani uomini carichi di fascino carioca contro undici avversari dalla bellezza più misteriosa. Nella nazionale brasiliana occhi puntati su Neymar (in attacco) e su Dani Alves (in difesa). A noi che ci sentiamo un po’ “beatrici”, piace tantissimo anche quel capellone di Dante. Nella Croazia – ebbene sì – c’è da guardare perfino in panchina: chi non vorrebbe essere allenata da Niko Kovač?

Perciò occhi aperti, e sfruttate la partita d’apertura per concedervi l’ultimo sguardo al bel panorama brasiliano e ripassare gli ultimi concetti tecnici. Dal fuorigioco al corner, dai moduli alle sostituzioni. E allenatevi a rapidi movimenti oculari: Brasile e Croazia sono due squadre piuttosto veloci, seguire il vostro calciatore preferito non sarà facile.

Credit: Agência Brasil


Vedi altri articoli su: MondialiRosa |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *