Le mostre dell’estate in città (e nei luoghi di vacanza)

Mostre dell'estate 2014: dalle città - Milano e Roma su tutte - ai luoghi di villeggiatura - Paestum, Sorrento, Salento

Le mostre dell'estate 2014 in città
Le mostre dell'estate in città

C’è chi d’estate dedica le proprie vacanze alla tintarella e chi preferisce godersi il tempo libero all’insegna della cultura. In visita alle più belle città d’arte d’Italia o all’estero, da Londra ad Amsterdam a Parigi, oppure… in città.

Se, per scelta o non proprio (ma tant’è), per quest’anno avete preferito la città alla spiaggia, perché non approfittare di uno dei pomeriggi (finalmente) afosi di agosto per visitare una delle belle mostre che offre? Al termine della quale, ovviamente, un aperitivo come si deve sarà più che meritato. O ancora, perché non spostarsi per uno o due giorni da una città all’altra proprio per quell’esposizione che tanto ci attirava?

Mostre a Milano

Vi abbiamo già parlato più lungamente delle mostre da vedere in agosto a Milano. Giusto per ricapitolare: per le appassionate di fotografia, imperdibili sono le esposizioni di Yann Arthus-Bertrand (Museo di Storia Naturale) e Sebastião Ribeiro Salgado (Palazzo della Ragione). Per pittura e scultura? Mimmo Rotella, Munari, Murakami. E poi ancora: moda, design, e mostra collettiva al PAC.

Mostre a Roma

Tre i grandi nomi che dominano le mostre dell’estate romana: Frida Kahlo, Andy Warhol, Michelangelo. Decisamente imperdibili. E pure una puntatina al Maxxi è d’obbligo: molte le esposizioni di arte contemporanea proposte, tra cui scegliere quella che più ci stuzzica!

Mostre a Paestum, Sorrento, Salento

Paestum merita già di per sé una gitarella fuori porta. Ma se ci andate in questo periodo, dedicate un po’ del vostro tempo alla mostra Colori nell’antica Paestum. Vita dei Colori e Colori della Vita.

Tra i luoghi di villeggiatura che propongono mostre più interessanti, poi, Sorrento, con la retrospettiva dedicata a Picasso, e il Salento, dove Gagliano del Capo ospita un’esposizione dell’artista cinese Yang Fudong.

Infine, ecco gli itinerari per seguire i festival estivi dedicati alla letteratura. E a tutti, buone vacanze!


Vedi altri articoli su: Attualità | Cultura |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *