Johnny Depp: filmografia di un sex symbol

Johnny Depp: il pirata dei nostri cuori, ma anche il poliziotto, l'astronauta, il Willy Wonka che tutte amiamo. Tra un tatuaggio e l'altro, il gossip e i film, ripercorriamo insieme la carriera di uno dei sex symbol più amati di Hollywood

Johnny Depp: filmografia (minima) di un sex symbol
Johnny Depp: filmografia (minima) di un sex symbol
  • Johnny Depp: filmografia (minima) di un sex symbol
  • Johnny Depp alla premiere di
  • Johhny Depp sul palco  al
  • Passione tattoo per Johnny Depp
  • Johnny Depp ai Guild Awards 2014
  • Johnny Depp e Amber Heard alla premiere di
  • Johnny Depp agli MTV Movie Awards 2014
  • Johhny Depp e Amber Heard a un gala al Metropolitan Museum di NY
  • Johnny Depp alla premiere UK di
  • Johnny Depp alla conferenza stampa
  • Un giovanissimo Johnny Depp accanto al grande Marlon Brando
  • Johnny Depp alla premiere di
  • Johnny Depp  al
  • Johnny Depp con Robert Rodriguez e Salma Hayek presenta a Venezia
  • Johnny Depp in
  • Johnny Depp e Vanessa Paradis posano agli Annual Critic's Choice Awards (2004)
  • Johnny Depp e Christina Ricci in
  • Johnny Depp alla premiere a Venezia di
  • Johhny Depp a Venezia per presentare
  • Johnny Depp alla premiere di
  • Johnny Depp, Orlando Bloom e Keira Knightley alla prima mondiale di
  • Johhny Depp in Giappone per
  • Johnny Depp alla premiere di NY di
  • Johnny Depp alla Premiere di
  • Johhny Depp alla premier mondiale di
  • Johnny Depp e Angelina Jolie al photocall per
  • Johnny Depp e Keith Richards alla premiere dell'ultimo episodio di
  • Johnny Depp con le colleghe alla premiere di

Pirata, uomo dalle mani di forbici, suonatore-giustiziere, ombroso scrittore. E ancora: astronauta, diabolico barbiere, poliziotto, sfrenato libertino e perfino Willy Wonka. Tanti i film e tantissimi i ruoli interpretati da Johhny Depp, uno dei sex symbol più acclamati di Hollywood.

Ma solo le fan più accanite sapranno quale pellicola segna l‘esordio cinematografico del bel Johhny: niente meno che Nightmare. Era il 1984, e Depp interpretava Glen, uno dei ragazzi tormentati dal temibile Freddy Krueger. Soltanto due anni dopo, nel 1986, eccolo recitare in un altro dei film più noti degli ultimi decenni, il Platoon di Oliver Stone vincitore di 4 premi Oscar e dell’Orso d’Argento per la miglior regia a Berlino.

Ma fu Edward mani di forbice a consacrare Johhny Depp al grande pubblico, e sancire l’inizio di due rapporti piuttosto noti. Il primo, sentimentale, con l’attrice Winona Ryder, conosciuta sul set. Il secondo, professionale e di amicizia, con Tim Burton. Peraltro, questo assai più duraturo dell’altro: il regista lo vorrà protagonista pressoché indiscusso dei suoi film, da Ed Wood (1994) a La fabbrica di cioccolato (2005), da Sweeney Tood (2007) a Alice in Wonderland (2010) a Dark Shadows (2012).

Come a dire, la storia del sex symbol – dolcissimo in Chocolat e tenebroso in La nona porta – più amato dai bambini. Anche come doppiatore, da La sposa cadavere a Rango, ma soprattutto come l’eccentrico capitano Jack Sparrow della saga dei Pirati dei Caraibi. Merito di uno stile tutto particolare, quello del pirata ispirato a Keith Richards, e di un’attitudine molto poco hollywoodiana, quella di uno degli attori più famosi (e pagati) e insieme di uno dei più “alternativi” del cinema.

Insomma, ad aver conquistato le fan – e non poche dive, dalla Baby (ebbene sì!) di Dirty Dancing alla Ryder, da Kate Moss a Vanessa Paradis, sua compagna per ben 14 anni, fino a Amber Heard, fidanzata ufficiale che Depp dovrebbe sposare a settembre con un matrimonio, si dice, nell’isola di proprietà dell’attore alle Bahamas – è stato un fascino decisamente ribelle.

Che mister Johhny Depp, 50 anni suonati lo scorso anno, attore, regista e musicista, proprio non vuole smettere. Come recita anche, con ironia, il suo più celebre tatuaggio: Wino forever (ubriaco per sempre). Quel che resta di Winona.


Vedi altri articoli su: Celebrity |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *