Inarrestabile Angelina Jolie

Attrice, moglie e madre, ma soprattutto bellissima. Tutte vorremmo scoprire il segreto del successo di Angelina Jolie e della sua splendida famiglia

  • Angelina Jolie alla terza prova da regista con un nuovo film
  • Unbroken è tratto dalla storia vera dell'atleta Louis Zemperini. Qui Brad Pitt e Angelina Jolie
Bella (bellissima), brava, e buona: il ritratto perfetto di Angelina Jolie non può che essere questo. L’attrice americana ha raggiunto la fama prima di tutto per la sua bellezza, con i suoi primi film da protagonista, e poi è stata consacrata –quasi- first lady d’America quando la storia d’amore con Brad Pitt è divenuta pubblica.

Una vita sotto i riflettori

Figlia d’arte, Angelina Jolie inizia i suoi studi di recitazione ad 11 anni. Il padre, Jon Voight, vinse l’Oscar come miglior attore nel 1978 per Tornando a casa, e anche la madre Marcheline Bertrand lavorava nel mondo del cinema come attrice e produttrice. La Jolie è stata al centro della cronaca l’anno scorso quando decise di sottoporsi ad un’operazione di mastectomia preventiva per rimuovere entrambi i seni ed evitare un eventuale tumore, causa della morte della madre nel 2007.

La notizia fu data con una lettera scritta di pugno dall’attrice al New York Times spiegando l’effettivo rischio ereditario a cui era soggetta a causa di un gene “difettoso”. La star è riuscita incredibilmente a tenere riservato tutto il suo difficile percorso durato tre mesi e diverse operazioni, non solo il doppio intervento di mastectomia, ma anche l’applicazione delle protesi e il conseguente recupero.

All’eta di 16 anni passa dai primi studi di recitazione alla moda con una breve carriera da modella in passerella e in alcuni video musicali. Il nome di Angelina Jolie è stato molto spesso inserito nelle liste delle donne più belle del mondo, ma non solo: è apparso anche nella lista delle donne più influenti al mondo stilato dalla rivista Forbes l’anno scorso.

Attrice e madre

E la bellezza non è la sua unica dote davanti alle camere da presa. Alla fine degli anni ’90 si comincia a notare la giovane attrice in film come Scherzi del cuore, al fianco di Sean Connery, Dennis Quaid e Ryan Phillippe, Il collezionista di ossa e nel drammatico Ragazze interrotte insieme a Winona Ryder. Ma è nel 2001 con il personaggio di Lara Croft nel film che riprende le avventure del videogioco Tomb Raider che il successo mondiale investe la Jolie. Lontano dai set l’attrice si è sempre dedicata a progetti benefici internazionali, interessandosi soprattutto alle tematiche della povertà e dell’infanzia. Durante alcune riprese di Lara Croft in Cambogia prese a cuore la situazione dei poveri e rifugiati tanto da adottare un bambino cambogiano, Maddox, mentre nel 2005 adotta Zahara, una bambina etiope.

La mia vita con Brad Pitt

Sul set del film Mr.& Mrs. Smith scoppia la scintilla con il collega Brad Pitt che nel 2005 divorziò dall’attrice Jennifer Aniston. La Jolie volle precisare che dal momento che sua madre era stata tradita dal marito, lei non avrebbe commesso questo errore. Sta di fatto che nel giro di un anno le cose in casa Pitt cambiarono e la nuova coppia fu presto ribattezzata Brangelina. Nel 2006 Angelina Jolie da alla luce il primo figlio di Brad Pitt, Shiloh Nouvel, e l’anno successivo adottano insieme un bambino vietnamita, Pax. Gli ultimi arrivati sono i due gemelli Vivienne Marcheline e Knox Leon.

Prossimo capitolo: Maleficent

Il 28 maggio Angelina Jolie tornerà nei cinema con l’ultimo film Disney Maleficent, ovvero la storia de La bella addormentata nel bosco, ma non come la conosciamo noi. Il punto di vista sarà quello di Malefica, la strega cattiva, e ci racconterà proprio come ha fatto a diventare così malvagia, perché, incredibile ma vero, cattivi non si nasce ma lo si diventa.


Vedi altri articoli su: Angelina Jolie |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *