Come sedurre un uomo ai tempi del Covid

Come sedurre un uomo ai tempi del Coronavirus

Corteggiare chi vi piace senza vedersi vi sembra impossibile? Niente paura: sedurre un uomo ai tempi del Coronavirus è possibile.

Messaggini, videochiamate e telefonate: cosa siete disposte a fare per sedurre l’uomo che vi piace ai tempi del Coronavirus?

Lasciate spazio alla fantasia

In questo periodo, per chi è single, non è facile fare nuovi incontri, viste le limitazioni legate all’emergenza sanitaria che stiamo vivendo. Anche se il lockdown è finito, infatti, la socialità non è più quella dei mesi pre-Covid19. Quindi, come sedurre un uomo ai tempi del Coronavirus? Lasciate spazio alla fantasia, osate e usate tutta l’inventiva che avete per apparire il più interessanti possibile.

I social ai tempi del Coronavirus

In questi mesi di clausura forzata il social che va per la maggiore è Instagram: vuoi per la sua leggerezza, vuoi perché ormai tutti lo usano e hanno un account, la socialità nel periodo di lockdown è passata soprattutto da questo social. Certo, non è semplice approcciare un uomo, soprattutto se non siete abituate, avendo solo visto le sue foto. Ma Instagram può essere un buon primo step per iniziare una relazione, da sviluppare e coltivare quando sarà passata l’emergenza sanitaria. Oltre alle foto, infatti, su Instagram potrete scambiarvi messaggini e iniziare a conoscere, seppur in modo virtuale, gli interessi e le passioni dell’altro. Iniziate quindi a mettere like alle foto della persona che vi piace (il famoso ‘cuoricino’) e aspettate un segnale. Se anche lui ricambia o addirittura vi scrive, è fatta: iniziate a messaggiare e cercate di capire se vale davvero la pena incontrarlo non appena sarà passato il Coronavirus.

Coronavirus e vecchi legami

L’anima gemella si può incontrare online, è vero, ma quale periodo migliore, se non questo di quarantena, per riscoprire i vecchi legami? Chi è single potrebbe infatti approfittare del periodo di reclusione legato al Coronavirus per riflettere e per leggere con occhi (e cuore) diversi vecchi legami che la quarantena ha messo in pausa. Trasformare la quarantena in un periodo di introspezione e di riflessione vi aiuterà a riscoprire amicizie e amori mai vissuti, leggendoli sotto una luce nuova. Non abbiate paura a contattare un vecchio amico con cui non vi sentite da un po’ ma che da sempre vi fa battere il cuore o un ex fidanzato con il quale avete un rapporto irrisolto. Magari anche loro, riflettendo e analizzando il vostro rapporto, hanno capito di provare per voi qualcosa di diverso dal semplice affetto.

Giocate con la voce

Se non siete tecnologiche o non amate l’utilizzo dei social per coltivare i rapporti, avete a vostra disposizione uno strumento potentissimo, anche se siete recluse in casa: la voce. Nemmeno il Coronavirus riesce a fermare la vostra voce: prendete quindi in mano il telefono e componete il numero dell’uomo che volete conquistare. Per lui sarà una vera e propria sorpresa. In un’epoca in cui spopola la comunicazione veloce e semplice, passare ore al telefono, riempendo i momenti liberi con il suono della voce dell’uomo che vi piace, sarà un piacere. È sempre più raro trovare il tempo per stare attaccati alla cornetta e scambiarsi farsi dolci, anche a distanza. Approfittate quindi della quarantena per sorprendere la persona che vi fa battere il cuore e cercate di conquistarlo con il suono carezzevole della vostra voce, fatela emozionare, fatele sentire la vostra vicinanza. Escludendo gli altri sensi come il gusto, la vista, il tatto e l’olfatto, ci si può concentrare soltanto sull’udito: amplificarlo, e giocare con l’immaginazione per compensare gli altri sensi mancanti. Uno strumento di seduzione potentissimo.

Il Coronavirus e le code

Il Coronavirus ci ha abituati a lunghe attese: le ore in coda, in questo periodo, non si contano più. Ma l’anima gemella si può trovare ovunque. Potete ritrovarvi con il cuore che batte mentre fate la fila al supermercato, oppure mentre siete in attesa, a debita distanza, davanti a un negozio o allo sportello del bancomat. Insomma, l’amore si può trovare anche mentre fate la coda. Non lasciatevi sfuggire l’occasione: se trovate un uomo che vi piace, conquistarlo sarà innanzitutto un gioco di sguardi. Non lasciatevi distrarre dalla mascherina, che copre gran parte del volto, e iniziate con l’uomo che volete sedurre uno scambio di occhiate. Lo sguardo, come la voce, è uno strumento molto efficace per sedurre: gli occhi rivelano chi siamo, il nostro stato d’animo e i desideri più nascosti. Se anche lui ricambia, allora fatevi avanti e provate a rivolgergli la parola, magari con una scusa. Da cosa nasce cosa e, chissà, magari riuscirete anche a scambiarvi il numero di telefono.

Le videochiamate

Un modo per vedersi, seppur a distanza, sono le videochiamate. Per questo motivo, dopo qualche messaggino e qualche lunga telefonata, passate al secondo step, quello appunto delle videochiamate. Se volete sedurre un uomo a distanza, ai tempi del Coronavirus, Skype e le piattaforme simili sono dei buoni alleati. Ma attenzione: non presentatevi in video con i vestiti da casa. Anche se a distanza, l’occhio vuole la sua parte. E se il vostro intento è quello di corteggiare la persona che c’è dall’altra parte dello schermo, presentatevi come se doveste uscirci assieme. Senza esagerare, ovvio: no al trucco pesante o alle acconciature elaborate. Siate naturali, ma senza rinunciare all’eleganza e alla cura di voi stesse. In video cercate di essere sciolte: gli uomini, sebbene a volte dicano e dimostrino il contrario, sono molto attratti dalle donne con tanti interessi. Parlate di quello che amate fare, dei vostri hobby e cercate di capire se, una volta terminata l’emergenza, dalle videochiamate si può passare agli incontri di persona.

Armatevi di pazienza

Baci, abbracci e anche la semplice stretta di mano sono off-limits. Per questo motivo le donne single che intendono sedurre un uomo in questo periodo devono armarsi di tanta pazienza. Probabilmente la consapevolezza dell’assenza di possibilità di incontrarsi e toccarsi influisce anche sul desiderio, che subirà di certo un calo. Approfittate quindi di questo momento di stand-by per dialogare il più possibile, per conoscervi e per raccontare voi stesse all’uomo che volete sedurre. Sarà un tempo di semina, di riflessione, di conoscenza di noi stessi e degli altri. Ma l’attesa aumenterà il desiderio e quando ci saremo lasciati questo brutto periodo alle spalle gli abbracci e i baci che scambierete saranno ancora più appassionati e appaganti.



Single a 50 anni, come ricominciare
Single e Dating

Single a 50 anni, come ricominciare

Friendzone ecco come uscirne e non ricascarci più
Single e Dating

Friendzone: ecco come uscirne e non ricascarci più

Sexting: le regole per farlo al meglio
Single e Dating

Sexting: le regole per farlo al meglio

Sto uscendo con un uomo che mia madre odia
Single e Dating

Sto uscendo con un uomo che mia madre odia

Complimenti da fare a una donna
Single e Dating

Complimenti da fare a una donna: tutto quello da sapere

Come reagire al rifiuto del narcisista
Single e Dating

Come reagire al rifiuto del narcisista

Uomini metrosexual, alle donne piacciono davvero?
Single e Dating

Uomini metrosexual, alle donne piacciono davvero?

Come gestire le emozioni
Single e Dating

Come gestire le emozioni

Si può restare amici con l'ex Solo in questi casi
Myself

Si può restare amici con l’ex? Solo in questi casi

Non è facile rimanere amici con il proprio ex fidanzato, ma in questi casi può risultare molto semplice.

Leggi di più