Materasso gonfiabile, come sceglierlo
Consigli per la casa

Materasso gonfiabile, come sceglierlo

Ce ne sono di diversi e variano a seconda dell’uso. Come letto di emergenza, come letto da campeggio o come accessorio multiuso in casa. Ecco tutte le informazioni da sapere.

In collaborazione con Quale Scegliere

Avete mai pensato di procurarvi un materasso gonfiabile? Questo “letto pop-up” può rivelarsi utile in una moltitudine di occasioni: quando si hanno ospiti, quando ci si vuole rilassare in piscina, quando si vuole dormire in campeggio o in spiaggia, sotto le stelle: un materasso gonfiabile ingombra poco spazio e si presta a mille usi.

Se è vero, però, che tutti sono idonei all’uso principale, cioè dormirci sopra, vi sono diverse tipologie di materasso gonfiabile più adatte a questo o quell’uso “accessorio”.  Proviamo a dare qualche consiglio sui migliori modelli per ogni desiderio.


Il letto d’emergenza

Esistono materassi gonfiabili che sono concepiti per essere a tutti gli effetti dei letti “casalinghi”: alti fino a 50 cm, grandi quanto un materasso in piena regola e confortevoli, richiedono normalmente una pompa elettrica per il gonfiaggio e possono venire apparecchiati con lenzuola e cuscini

Costituiscono insomma un vero e proprio “letto d’emergenza” da usare quando si hanno ospiti e manca una stanza da letto a loro dedicata: non ingombrano quando non sono in uso e sono pronti in poco tempo.

Il letto da campeggio

I materassi gonfiabili adatti al campeggio sono a misura di tenda – quindi più stretti e più corti rispetto a un materasso normale – e si possono gonfiare con una pompa meccanica azionata a mano o a piede, oppure, in mancanza di meglio, a fiato. In qualche caso sono addirittura dotati di valvola autogonfiante per risparmiarci l’onere di portarci dietro il peso della pompa.

Lo spessore di questi materassini va dai 3 ai 12 cm a seconda del modello, con conseguente variazione anche dell’ingombro e del peso da sgonfi, nonché del comfort.

Il lettino da mare

Forse la prima cosa che viene in mente quando si pensa a un materasso gonfiabile è il classico materassino da mare: sottile e colorato, serve più a divertirsi in acqua che non a riposarci sopra. Di tutte le tipologie di materasso gonfiabile questa è senza dubbio la più fragile, a causa delle pareti piuttosto sottili e della camera d’aria unica.

È anche la tipologia meno idonea al riposo notturno, non solo per il disagio dato dal contatto con la plastica liscia, ma anche per la tenuta meno che perfetta della valvola di gonfiaggio: questi materassini tendono a sgonfiarsi nel giro di poche ore, soprattutto se ci stiamo sdraiati sopra.

Il multiuso

Non possiamo chiudere questa piccola rassegna senza parlare dei materassi gonfiabili multiuso, quelli cioè progettati in maniera tale da trasformarsi in divano o chaise longue semplicemente riarrangiando i vari segmenti che li compongono.

Sono perlopiù adatti tanto all’uso casalingo quanto a quello “open air” in giardino o a bordo piscina, sebbene ovviamente l’uso all’aperto li esponga ad un maggiore rischio di foratura. Sono senz’altro questi i modelli più adatti a chi voglia trarre il maggiore vantaggio dall’acquisto di un materasso gonfiabile: a casa, in viaggio, in tutte le stagioni c’è sempre un uso per questo tipo di materasso gonfiabile.

Per ulteriori informazioni consultate il sito qualescegliere.it



Cambio dell'armadio: guida per scegliere gli accessori giusti
Consigli per la casa

Cambio dell’armadio: guida per scegliere gli accessori giusti

5 consigli per una tavola estiva
Consigli per la casa

5 consigli per una tavola estiva

Consigli per la casa

Party beach, gonfiabili e accessori per una festa perfetta in giardino

Consigli per la casa

Conviene investire in una casa in giovane età?

Il caffè oggi: buono, sostenibile, artistico
Consigli per la casa

Il caffè oggi: buono, sostenibile, artistico

Bicarbonato
Consigli per la casa

Come pulire casa con il bicarbonato di sodio

Arredamento camera da letto.
Consigli per la casa

Camera da letto: come arredarla per dormire meglio

Riordinare casa
Consigli per la casa

L’arte del decluttering nell’Home Styling, come liberarsi del superfluo

Come arredare il salotto in stile retrò
Arredamento

Come arredare il salotto in stile retrò

Scopri con noi i suggerimenti e le idee giuste su come arredare il salotto di casa in stile retrò.

Leggi di più