Parete dietro il letto, 3 soluzioni per rinnovarla

In alternativa alla classica tinteggiatura monocromatica, ecco 3 soluzioni da copiare per dare un tocco originale e creativo alla parete dietro al letto.

Carte da parati, mensole e vari elementi decorativi. 3 proposte di semplice realizzazione per ogni gusto e stile e a portata di tutte le tasche per rinnovare la parete più in rilievo della camera: il muro dietro il letto.

Rinnova la parete dietro il letto con la carta da parati

Soprattutto se il letto è in stile minimal e con design essenziale e quasi spoglio, le carte da parati applicate dietro il letto possono davvero giocare un ruolo importante. Ovviamente la scelta del pattern deve adattarsi all’ambiente circostante e allo stile del mobilio, affinché la stanza risulti armonica nel suo insieme di elementi.

Se ti piace l’effetto che regala l’applicazione della pietra o dei mattoni alle pareti, puoi scegliere una carta da parati effetto pietra che oltre a creare uno splendido effetto ottico, donerai alla tua stanza un tocco industrial tipico dei loft newyorkesi.


Se sei un’amante della natura e del mondo animali, ci sono anche bellissimi fotomurali che riproducono fantastici paesaggi, animali di ogni tipo e tramonti mozzafiato.

Per chi ha un arredo classico e magari un letto con la testiera capitonné, adatte sono le carte da parati romantiche e floreali che aggiungono un tocco in più di eleganza e di quel fascino senza tempo.

Rinnova la parete dietro il letto con gli elementi decorativi

Specchi, quadri, tende, fotografie, lucine colorate. Se ami arredare la tua abitazione con personalità e stravaganza e ti piace impreziosire ogni angolo di casa con oggetti di valore o decori che si fanno notare, rinnovare la parete retro-letto per te sarà un divertimento.

Puoi ad esempio decidere di installare sulla parete diverse tipologie di specchi di grandezze e misure diverse e creare un effetto ottico davvero autentico.

Oppure puoi decorare la parete usando le fotografie e ricoprire tutta questa zona con i ricordi più belli e significativi della tua vita.

C’è chi invece ama creare un’atmosfera quasi fiabesca e magica in camera da letto. E allora la soluzione è appendere dietro il letto una serie di lucine decorative che conciliano il sonno, ti rilassano e scaldano l’ambiente.

Rinnova la parete dietro il letto con le mensole

Questa soluzione per la parete dietro il letto è perfetta per chi ha la camera da letto di ridotte dimensioni. Avere delle mensole in più aggiunge spazio in cui riporre e organizzare oggetti oltre che rendere la parete in questione certamente originale. Numerose sono le tipologie di mensole che si adattano a questo ambiente intimo di casa e in grado di soddisfare le svariate esigenze estetiche e funzionali.

Molto scenografica seppur minimal la mensola Groove di Caccaro con illuminazione integrata e su cui puoi appoggiare libri, soprammobili e fotografie.

Per un effetto più dinamico, molto belle sono le mensole Diagolinea di Lago, un sistema di mensole laccate in 32 diverse colorazioni che permette di creare forme nuove e sempre diverse.

Se sei un amante della lettura e prima di andare a dormire non puoi fare a meno di leggere, la mensola da installare dietro il letto è la Book Rack di Agustav, originale sistema in legno massello che permette di appendere i volumi in maniera davvero insolita.



Come apparecchiare la tavola a Natale
Arredamento

Come apparecchiare la tavola a Natale

Gli accessori indispensabili per un bagno in perfetto stile relax
Arredamento

Gli accessori indispensabili per un bagno in perfetto stile relax

Come arredare il salotto in stile retrò
Arredamento

Come arredare il salotto in stile retrò

Arredamento

Come scegliere il colore della camera da letto

3 idee per un tocco green al tuo angolo studio
Arredamento

3 idee per un tocco green al tuo angolo studio

Tempo d'autunno: come apparecchiare la tavola
Arredamento

Tempo d’autunno: come apparecchiare la tavola

Arredamento anni 80: le regole da seguire
Arredamento

Arredamento anni 80: le regole da seguire

Le piante per gli ambienti umidi come cucina e bagno
Arredamento

Le piante per gli ambienti umidi come cucina e bagno

Cambio dell'armadio: guida per scegliere gli accessori giusti
Consigli per la casa

Cambio dell’armadio: guida per scegliere gli accessori giusti

Con l’autunno inoltrato anche l’armadio ha bisogno di essere riorganizzato per prepararsi ad accogliere i capi della nuova stagione.

Leggi di più