Le app migliori per fare Yoga comodamente a casa

Le app migliori per fare yoga comodamente a casa

Gratuite, a pagamento, per principianti o veri yogi: le applicazioni da scaricare per lezioni nuove e coinvolgenti

Namaste, asana, pranayama… Sono sempre di più, anche in Italia, le persone che praticano lo yoga per unire tonicità e pace interiore. Se gli impegni della quotidianità vi impediscono di seguire lezioni a orari predeterminati nei centri yoga, no problem. La tecnologia è di grande aiuto. Su Google Play – per dispositivi Android – e su App Store – per iOS – la scelta di app dedicate alla pratica di questa antica disciplina è sempre più ampia. Abbiamo selezionato quelle più popolari e in grado di soddisfare le principali esigenze degli utenti.

Yoga per principianti assoluti

Il nome dice tutto. Il download è gratuito sia per Android che per iOS (iPhone, iPad, Apple Watch). A parte il tappetino, non occorrono altri attrezzi. I percorsi per iniziare sono tre, accompagnati da video in HD con istruzioni audio e sottofondo musicale. Vinyasa è composta da tre lezioni per imparare alcune tra le posizioni più diffuse, come bastone a terra (Chaturanga Dandasana) e cane a testa in giù (Adho Mukha Svanasana). Nelle lezioni di Hatha Yoga, invece, i movimenti sono più lenti per poter perfezionare ogni singola asana. Le Restorative, infine, si eseguono interamente sul pavimento in modo da riuscire ad allungare i muscoli e rilassarsi ancora più facilmente.

Yoga in cinque minuti

È la scelta indicata sia per i principianti che per chi preferisce gli esercizi facili, veloci e da effettuare a intervalli regolari nel corso della giornata. Ad esempio, appena svegli al mattino, in pausa pranzo e prima di andare a dormire. Come dice il nome, ogni sessione dura pochi minuti, grazie alla funzione timer che indica il tempo da dedicare a ciascuna posizione. Il download è gratuito. Successivamente, l’uso è consigliato in versione Premium – sia per Android che per iOS – con un abbonamento mensile o annuale (che può essere annullato in ogni momento).

Down Dog

Per chi si annoia facilmente, c’è questa app con 30.000 diverse configurazioni. Il focus è sulla schiena. Tutte le pratiche sono pensate per rafforzare e allungare questa parte del corpo, ad esempio utilizzando la funzione Boost. Diversi i plus. Può essere usata offline, la musica si alza e si abbassa in base al respiro ed è possibile scegliere tra sette diversi insegnanti. Anche per la durata di ogni sessione c’è libertà di scelta: da dieci minuti a un’ora e mezza. In aggiunta, c’è una Intro allo Yoga di tre giorni per i principianti. L’app è a pagamento, con abbonamenti mensili e annuali sia per utenti Android che iOS.

Asana Rebel

Questa app punta sull’aspetto motivazionale. Offre esercizi mirati, raggruppati in collezioni, per ogni obiettivo: perdere peso riattivando il metabolismo, aumentare la flessibilità, creare il focus mentale per uno stile di vita più salutare e libero dallo stress. Gli allenamenti si possono diversificare per intensità (bassa, media, alta) e durata. Il download è gratuito sia per utenti Android che iOS. Per poter accedere agli oltre cento workout e agli esercizi personalizzati, studiati da esperti di fitness, è invece necessario l’abbonamento. Gli utenti possono condividere i risultati raggiunti con gli altri abbonati e chattando con il team di Asana Rebel.

Keep Yoga – Yoga & Meditazione

Perdere peso, dormire meglio, potenziare il sistema immunitario, gestire lo stress e imparare a mantenere la calma. Questi ed altri i benefici promessi dall’app a pagamento per Android e iOS (abbonamento mensile o annuale). Keep Yoga offre più di 400 asana, 40 piani di sessione yoga e sette corsi di meditazione da quindici minuti al giorno, sia per principianti che per yogi esperti. Oltre a video professionali, con guida audio e descrizioni dettagliate, c’è anche una componente social. È infatti possibile aggiungere amici e familiari per condividere gli allenamenti e tenere un registro personale, nella sezione cronologia, per misurare i risultati ottenuti ed elaborare workout personalizzati.

Pocket Yoga

Al momento è disponibile solo in inglese, ma è tra le applicazioni più apprezzate. È possibile scegliere tra 27 differenti sessioni – suddivise per livello di difficoltà, durata e obiettivi – e oltre 300 posizioni spiegate in ogni dettaglio in un apposito dizionario. Per ogni allenamento c’è un’anteprima che consente di capire se è adatto al proprio livello di pratica. Con ogni avanzamento, inoltre, è possibile sbloccare nuovi workout messi a punto da esperti istruttori di yoga. L’app è a pagamento e sui dispositivi iOS offre qualche funzionalità aggiuntiva.

Yoga Studio: Mind & Body

L’offerta di questa app, tra le più consigliate ma disponibile solo in inglese, è suddivisa in collezioni e blocchi. Si può iniziare con le lezioni standard, della durata compresa tra cinque minuti e un’ora, e proseguire con i workout personalizzati, da programmare con la funzione calendario. I video sono in HD. Ci sono allenamenti per ogni esigenza: alleviare i dolori alla schiena, gravidanza e fertilità, dimagrimento, yoga per runners, hip hop, meditazioni guidate, salute mentale, ecc… Gli esercizi possono essere scaricati ed eseguiti anche in modalità offline. La ricerca è smart e consente di accedere ad un catalogo di quasi 300 posizioni, suddivise per benefici e livello di abilità. Il download è gratuito sia per Android che per iOS e offre un periodo di prova di sette giorni. Successivamente, è necessario sottoscrivere un abbonamento.

Yoga Wave: Allenamento a casa

Disponibile solo per iOS con abbonamento settimanale e mensile, questa app punta sulla varietà degli esercizi. Sono migliaia le combinazioni accessibili, sia per principianti che per avanzati. Anche in questo caso, gli allenamenti sono suddivisi per obiettivi mirati: mal di schiena, migliorare la postura, relax e sollievo dallo stress, perdita di peso. Gli utenti sono invitati a lasciare un feedback dopo ogni sessione, in modo da poter ottenere sequenze di esercizi personalizzati sempre più efficaci.

Yoga Daily Fitness

Disponibile solo per dispositivi Android, è tra le app gratuite più consigliate. Il funzionamento è piuttosto basic. Offre istruzioni step by step, in inglese, per ogni singola posizione e un programma di allenamenti spalmato su trenta giorni. Le sessioni consentono di raggiungere molteplici risultati: migliorare la flessibilità, costruire forza muscolare, proteggere cartilagini e articolazioni, dormire più profondamente, raggiungere un ottimale equilibrio tra mente e corpo.



Fitness Tracker: tutte le cose che può misurare
Fitness

Fitness tracker: tutte le cose che può misurare

allenamento di coppia
Fitness

Allenamento di coppia: i benefici per il cuore

Accessori per la corsa: tutto quello che ci serve
Fitness

Accessori per la corsa: tutto quello che serve

Fitness

Personal trainer, corso di formazione

3 buoni motivi per iniziare a fare pilates
Fitness

3 buoni motivi per iniziare a fare pilates

Il saluto al sole, la sequenza yoga per risvegliare e tonificare il corpo
Fitness

Il saluto al sole, la sequenza yoga per risvegliare e tonificare il corpo

Mai pensato di fare yoga in spiaggia? La sequenza da fare
Fitness

Mai pensato di fare yoga in spiaggia? La sequenza da fare

Mattina o sera: quando è meglio allenarsi?
Fitness

Mattina o sera: quando è meglio allenarsi?

Accessori per la corsa: tutto quello che ci serve
Fitness

Accessori per la corsa: tutto quello che serve

Le scarpe giuste, l’abbigliamento adatto e qualche gadget tecnologico: ecco ciò che non può mancare nel borsone di una vera runner.

Leggi di più