Copia il make up di Cara Delevingne

Copia il make up di Cara Delevingne

Occhi rigorosamente in primo piano e rossetto acceso per un look da diva: la top inglese Cara Delevingne sa osare senza rinunciare alla sua bellezza giovane e spontanea

-
03/09/2014

Bella di una bellezza non convenzionale, anticonformista, capace di passare con naturalezza da un look da maschiaccio a un altro iperfemminile, Cara Delevingne è una delle modelle più richieste del momento. Il suo stile unico ha conquistato addetti ai lavori e pubblico e le donne ‘benedicono’ le sue sopracciglia folte e un po’ ribelli che hanno cambiato i canoni beauty, liberandole dalla schiavitù di cera e pinzette. E proprio le sopracciglia sono il marchio di fabbrica di Cara, che sa indubbiamente portarle, scegliendo di volta in volta make up che le sottolineano o le ingentiliscono, per look eleganti o casual, ma sempre seducenti.

Occhi seducenti e labbra naturali

Consapevole di avere nella parte superiore del viso e in particolare nello sguardo il suo tratto più peculiare, Cara Delevingne opta spesso per un trucco che mette in primo piano occhi e sopracciglia, lasciando le labbra naturali. Quando sceglie questa soluzione, la top solitamente oscilla tra due estremi: uno in cui lo sguardo è evidenziato da pochi tocchi sapienti di make up e un altro in cui invece è sottolineato da un trucco marcato, intenso e sofisticato.

Nel primo caso, per copiare il look della modella inglese è necessario innanzitutto uniformare e illuminare l’incarnato della zona occhi, eliminando occhiaie, ombre e imperfezioni. Un risultato che si può ottenere con Yves Saint Laurent Touche Eclat, iconico correttore fluido dotato di un pratico pennellino dosatore, Dior Skinflash, un “sublimatore di luminosità” che può essere utilizzato insieme al fondotinta o da solo, Vichy Teint Idéal Roll-On Illuminante Anti-Occhiaie e Pupa Luminys Touch, illuminatore-correttore per dare luce alle zone d’ombra del viso. Effettuata questa operazione. Il passo successivo consiste nell’ingrandire l’occhio, seguendone la forma naturale con un ombretto matte marrone di un paio di toni più scuro dell’incarnato, come Kiko Queen of Hearts Eyeshadow Palette Essential Brown o Maybelline Eye Stdio Glamour Browns, e quindi sottolineare la rima della palpebra superiore con un tratto marcato di matita nera, per esempio utilizzando Scandaleyes Shadow Stick o ScandalEyes Gel Eye Liner Waterproof, entrambi di Rimmel. Da ultimo, è necessario separare e incurvare le ciglia superiori e inferiori con un mascara, come Estée Lauder Sumptuous Infinite.


Leggi anche: Ciglia finte magnetiche: come si applicano

Se invece di Cara si vuole copiare il make up intenso e sofisticato, al posto del correttore si deve utilizzare un primer, per esempio Dior Backstage Eye Prime, per realizzare poi uno smokey eyes nelle tonalità del marrone, scegliendo ombretti come Mac Cosmetics Maleficent Eye Shadow x 4 o l’apposito Revlon Colorstay Smokey Eyes Shadow Stick nella nuance Torch. Dopo è necessario disegnare i contorni dell’occhio, allungandoli con l’eyeliner Ligne Graphique de Chanel, e infine dare volume e intensità alle ciglia con un mascara ricco e modellante come L’Oréal Ciglia Finte Farfalla Midnight Blacks.

Tutti e due i look vanno quindi completati con un tocco di rossetto super naturale, come Clinique Chubby Stick Heaping Hazelnut o Kiko Velvet Mat – Satin Lipstick Beige Nudo.

Make up da diva

Quando deve partecipare a un evento o a una serata ad alto tasso glamour, Cara Delevingne non disdegna make up da diva, scegliendo di abbinare rossetti dai colori intensi a occhi ‘da cerbiatto’ oppure truccati con tonalità scure. Un accostamento decisamente sensuale, che non penalizza però la giovinezza della top: in entrambi i casi, infatti, Cara è elegante e sofisticata, ma conserva la sua bellezza spontanea e non convenzionale.


Potrebbe interessarti: Come far crescere le ciglia, velocemente e in modo naturale

Per copiare il primo look, gli occhi devono essere sottolineati con un make up nude, da realizzare con un primer come Mac Cosmetics Prep + Prime Vibrancy Eye o Kiko Pearly Eye Base, un ombretto illuminante perlato tipo Rimmel Traffic Stopping Shadow Over The Limit o Chanel Les 4 Ombres Intuition e un tocco di mascara per separare e delineare le ciglia, utilizzando per esempio Pupa Ultra Flex. Nel secondo caso, invece, lo sguardo è profondo grazie a un ombretto altamente pigmentato nelle tonalità dell’acciaio, come Mac Cosmetics Masat Al Lail: Eye Shadow x 4 e Urban Decay Smoked Eyeshadow Palette, a un tratto sottile di eyeliner, per esempio Pupa 24 Ore Eyeliner Pen, e a ciglia lunghe e voluttuose, che si possono ottenere utilizzando Maybelline Ciglia Finte Look Piuma.

Per realizzare il make up da diva di Cara, infine, fondamentale è il rossetto: rosso acceso in abbinamento allo sguardo ‘da cerbiatto’ o viola metallizzato per occhi intensamente bistrati, da scegliere tra Rimmel Lasting Finish by Kate, Estée Lauder Pure Color Velvet Lipstick Black Cassis e Rouge Dior, nelle nuances Traflagar o Mysterious Mauve.

Silvia Artana
  • Scrittore e Blogger