detergente viso

Detergente viso: pelle fresca e incarnato radioso

Il detergente viso è un prodotto fondamentale per la pulizia quotidiana della pelle. Da scegliere in base al tipo di pelle, può essere sotto forma di mousse, gel o crema: scopri i prodotti top.

Il viso è la parte del corpo più esposta all’ambiente esterno, affronta tutte le intemperie quotidiane, dal vento alla pioggia, dal caldo al freddo, inquinamento compreso. Prendersene cura con una pulizia quotidiana è importante per mantenere la pelle giovane ed elastica a lungo.

Come si usa il detergente viso

1. Il detergente va applicato sulla pelle umida avendo cura di raggiungere ogni parte del viso, comprese le pieghe nasali. Sciacquare con acqua tiepida (mai calda perché troppo aggressiva e favorisce l’invecchiamento cutaneo), rimuovere tutti i residui di prodotto e asciugare tamponando il viso. Quest’ultimo non andrebbe mai strofinato con l’asciugamano perché così facendo si rischia di provocare delle microlesioni.

2. Al mattino è importante dedicare maggiore attenzione alla pulizia perché, durante la notte, la produzione di sebo aumenta. Fondamentale è quindi eliminare ogni traccia residua per preparare la pelle a ricevere l’idratante.

3. La sera struccarsi con prodotti specifici per il proprio tipo di pelle è il primo step, poi occorre usare un detergente per eliminare i residui di trucco e inquinamento che si sono depositati sul viso durante la giornata.

Orientarsi tra i prodotti che offre il mercato non è facile, ma qualche consiglio generale renderà la scelta più semplice. Ogni tipo di pelle ha esigenze specifiche che vanno rispettate anche quando si tratta di detergere, perché non tutte le formulazioni sono uguali.

Pelli miste e grasse

Evitare prodotti troppo aggressivi e astringenti perché si rischierebbe un effetto contrario a quello desiderato, portando la pelle grassa a produrre più sebo. L’ideale sarebbe preferire prodotti acidi con ph 4,5 che contengano attivi sebo-regolarizzanti.

Pelli secche

Per evitare di aggredire la pelle secca e provocare desquamazioni, bisognerebbe preferire prodotti formulati per le pelli delicate, con principi attivi emollienti e idratanti. Le formule a base di glicerina, urea o acido lattico forniscono alla pelle dei costituenti per un’idratazione profonda.

Pelli sensibili

La pelle sensibile tende ad arrossarsi facilmente e a patire le aggressioni esterne in maggior misura. Per evitare che si sensibilizzi ancora di più e rischi di diventare intollerante o allergica, scegliete dei prodotti su misura ipoallergenici per lenire e addolcire la pelle.

Detergente in mousse

I detergenti in mousse sono più delicati, rispettano l’equilibrio cutaneo e restituiscono al viso morbidezza e freschezza.

Bionike Defence: Mousse Detergente, per pelli sensibili e intolleranti, rimuove le impurità rispettando l’equilibrio naturale della pelle.

L’Erbolario: Mousse Detergente, con Acido ialuronico a basso, medio e alto peso molecolare e Aminoacidi del Grano per proteggere le cellule dall’invecchiamento precoce.

Avene: Mousse Detergente pulisce con delicatezza viso e occhi, elimina le impurità e gli eccessi di sebo, restringe i pori e l’acido glutammico aiutando a riequilibrare l’eccesso di sebo.

Kiko Cleansing Foam: Mousse Detergente Delicata contenente oligo elementi termali dalle proprietà nutrienti e l’estratto di elicrisio per lenire e riparare.

Nivea: Mousse Nettoyante Onctueuse in due formulazioni, una per pelli sensibili l’altra per pelli miste.

RoC Cleanser: Mousse Detergente Energizzante, priva di alcol, pulisce delicatamente la pelle restituendole freschezza e tonicità.

Detergente in Gel

Le formulazioni in gel sono le più comuni e ne esistono di tutti i tipi per ogni tipologia di pelle.

Vichy Normaderm Gel Detergente Purificante Profondo: pensato per pelli sensibili a tendenza acneica.

Nivea Gel Detergente Rinfrescante: è arricchito con Vitamina E per purificare delicatamente la pelle normale e mista in modo efficace.

Garnier Pure Active Fruit Energy: formulato per la pulizia quotidiana della pelle con imperfezioni, per donarle luminosità e freschezza.

Avene Cleanance Gel: dedicata all’igiene delle pelli grasse, formulato con principi attivi specifici per purificare la pelle, ridurre la secrezione di sebo e lenire.

Bottega Verde: Rosa Mosqueta del Cile Detergente Viso, formulato con olio di rosa mosqueta elasticizzante per detergere e nutrire tutti i tipi di pelle.

L’Occitane Detergente Angélique Citron: associa l’estratto di Anglica Bio dalle proprietà idratanti all’olio essenziale di Limone Bio conosciuto per le sue virtù astringenti.

Detergente in Crema

Le formulazioni in crema sono pensate per la pelle secca a tendenza allergica perché ricostruiscono il “film idrolipidico”.

Aloedermal Crema Detergente: è un trattamento ideale per la pulizia del viso grazie all’azione solvente nei confronti dei corpi grassi che trattengono le impurità della pelle.

Dr. Hauschka Crema detergente: purifica la cute delicatamente, conferendole vitalità e freschezza.

Bioderma Atoderm Crème Lavante: deterge delicatamente e protegge le pelli secche. La sua texture nutriente dona comfort immediato.

Nivea Crema Detergente Delicata: formulata con olio di mandorle pensata per la pelle secca e irritata.


Vedi Anche


Ti potrebbe interessare anche

Skincare

Tatuaggio in estate: come curarlo

Abbronzatura gambe
Skincare

La ceretta toglie l’abbronzatura?

5 profili beauty da seguire su Instagram
Make up

5 profili beauty da seguire su Instagram

Skincare

Come evitare di spellarsi dopo una scottatura

Gloss labbra: tutte le novità del 2019
Make up

Gloss labbra: tutte le novità del 2019

Accessori capelli: tutti i trend del momento
Hairstyle

Accessori capelli: tutti i trend del momento

Beauty routine ecosostenibile: ecco come riciclare i cosmetici
Make up

Beauty routine ecosostenibile: ecco come riciclare i cosmetici

Tempo di vacanze: i migliori epilatori da mettere in valigia
Skincare

Tempo di vacanze: i migliori epilatori da mettere in valigia

Skincare

Prodotti di bellezza solidi: un beauty trend ecologico e pratico

Funzionali e amici dell’ambiente, i cosmetici solidi rappresentano un trend sempre più diffuso tra le consumatrici. Ecco tutto quello che c’è da sapere e quali sono i vantaggi e gli svantaggi del loro utilizzo.

Leggi di più