Maschera fai da te per capelli ricci

Maschera fai da te per capelli ricci

Sono tante le ricette per una maschera fai da te per capelli ricci da preparare tranquillamente a casa, con pochi ingredienti. Ecco le migliori.

Preparare una maschera fai da te per capelli ricci è più semplice di quel che si possa pensare. Infatti, è possibile prendersi cura delle chiome ribelli e selvagge utilizzando pochi semplici ingredienti, con cui realizzare ricette facili e veloci comodamente a casa propria e in pochissimo tempo. Chi ha i capelli ricci lo sa bene: i ricci sono spesso difficili da gestire, il più delle volte sono indisciplinati e, se non curati a dovere, tendono a incresparsi perdendo il loro naturale movimento e la loro elasticità.
Per correre ai ripari, oltre alcuni accorgimenti – come la scelta di uno shampoo per capelli ricci e l’utilizzo ridotto di tools ad altre temperature – non c’è niente di meglio di una buona maschera per capelli ricci fatta in casa.

Di seguito, qualche ricetta di maschera fai da te per capelli ricci da copiare o da cui prendere spunto per la propria haircare routine.

Maschera per capelli ricci fatta in casa con avocado

Se i vostri capelli ricci sono secchi e disidratati, provate a coccolarli con questa maschera per capelli ricci fai da te a base di avocado.

Servono:

  • 1 avocado
  • 5-6 gocce di limone
  • 5 gocce di olio essenziale di lavanda

Frullate la polpa dell’avocado e aggiungete il succo di limone, mescolando per bene fino a ottenere un composto sufficiente cremoso. Ultimate la ricetta con qualche goccia di olio essenziale di lavanda, dalle virtù antisettiche per il cuoio capelluto.

Applicate la vostra maschera fai da te per capelli ricci e lasciate in posa per circa 15 minuti prima di procedere con abbondante risciacquo. I capelli ricci risulteranno più morbidi e molto più facili da pettinare.

Olio di mandorle e miele per la cura dei capelli ricci

I capelli ricci secchi e crespi sono un problema comune a molte donne. Cercate di renderli più sani e luminosi sfruttando le proprietà nutrienti del miele e quelle addolcenti dell’olio di mandorle.

Servono:

  • 2 cucchiai di olio di mandorle
  • 2 cucchiai di miele

Unite il miele all’olio di mandorle e mescolate fino a ottenere una crema profumata e super ricca. Applicate la maschera che avete preparato dalle radici alle punte e lasciate il tutto in posa per almeno 20 minuti. Ricordatevi di risciacquare con molta attenzione, specialmente se i vostri capelli ricci sono fini e sottili, con la tendenza a sporcarsi facilmente.

Impacco riequilibrante per capelli ricci con aloe vera

Se siete alla ricerca di una maschera per capelli ricci fai da te che idrati la chioma ma non la appesantisca, dovete assolutamente provare questa ricetta a base di aloe vera.

Servono:

  • gel d’aloe vera
  • 3-4 gocce di essenza di limone

Il gel d’aloe vera è molto semplice da reperire ed è, tra l’altro, utilissimo per molti scopi. Può essere usato sulla pelle – utile come idratante ma anche come lenitivo in caso di rossori – e, per l’appunto, sui capelli. Aggiungete al gel d’aloe vera qualche goccia di essenza di limone, dall’azione purificante, e applicate la vostra maschera dalle radici alle punte. Il limone purificherà la cute e la renderà meno grassa, mentre il gel d’aloe vera nutrirà e riparerà i vostri capelli ricci senza però farli sporcare. Anche in questo caso, lasciate in posa la vostra maschera fai da te per capelli ricci per circa 20 minuti prima di risciacquare.

Maschera fatta in casa per capelli ricci e danneggiati con uovo e cetriolo

I capelli ricci danneggiati, sfibrati e molto rovinati hanno bisogno di maschere fai da te molto ricche e corpose, a base di ingredienti ristrutturanti come l’uovo.

Servono:

  • 2 tuorli d’uovo
  • 1/2 cetriolo
  • 2 cucchiai di miele
  • 2 cucchiaini di olio EVO

Frullate il cetriolo con i tuorli d’uovo, aggiungendo poi poco a poco il miele e l’olio. Applicate il composto ottenuto sui capelli e lasciatelo in posa per almeno 1 ora. Quando i capelli sono molto rovinati, infatti, è preferibile prolungare i tempi di posa delle maschere e degli impacchi. Risciacquate poi con acqua tiepida e in modo molto accurato: i vostri capelli saranno immediatamente più lucidi ed elastici, come rinati.

Yogurt e banana per i ricci crespi e danneggiati

Passiamo adesso a una ricetta fai da te super nutriente, adatta ai capelli ricci davvero molto secchi e crespi.

Vi servono:

  • 4 cucchiai di yogurt bianco
  • 1 cucchiaio di olio EVO
  • 1 banana
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 2 cucchiai di miele

Come potrete notare, abbiamo già citato questi ingredienti. In questo caso, però, alla loro azione si aggiunge anche quella nutriente dello yogurt. Gli ingredienti vanno mescolati in quest’ordine: si frulla la banana con il miele, il tuorlo d’uovo e lo yogurt, l’olio va aggiunto poco alla volta e utilizzato per far amalgamare il tutto. Tenete in posa per circa 30 minuti prima di risciacquare, preferibilmente con acqua fredda.

Impacco con olio di cocco: il trattamento d’urto

L’olio di cocco è un ingrediente di bellezza portentoso e può essere utilizzato anche a mo’ di impacco per la cura dei capelli ricci. Molto semplicemente, applicatelo sui capelli – preferibilmente da metà lunghezza fino alle punte – e lasciatelo in posa per quanto più tempo possibile. Un’idea è quella di fare l’impacco di sera, avvolgere i capelli in un turbante in microfibra e dormire facendolo agire per tutta la notte. Al risciacquo, i capelli saranno più morbidi e lucenti.

L‘olio di cocco va sempre risciacquato con molta attenzione. Può essere adoperato anche sul cuoio capelluto, ma ve lo sconsigliamo se soffrite di cute grassa in quanto potrebbe risultare troppo pesante e occlusivo.

Tutte le maschere per capelli ricci fai da te possono essere realizzate 1/2 volte a settimana, trattandosi di ricette a base di ingredienti completamente naturali. Il nostro consiglio è di non trascurare la cura quotidiana della chioma. Cercate di non stressare troppo i capelli con elastici stretti, arricciacapelli e neppure con il calore del phon. Quando possibile, fate asciugare i vostri ricci all’aria e ricordatevi sempre di applicare, tutti i giorni, un olio idratante e nutriente sulle punte.

Si tratta di piccoli accorgimenti che, però, se attuati con costanza possono davvero fare la differenza e trasformare i vostri capelli selvaggi rovinati in una cascata di meravigliosi riccioli. Quindi, basta indugiare: rinnovate la vostra haircare routine, a partire proprio da una buona maschera fai da te per capelli ricci!



Inversion method, trucco per far crescere i capelli più velocemente
Hairstyle

Inversion method, trucco per far crescere i capelli più velocemente

Acconciature capelli sciolti lunghi, lisci o ricci
Hairstyle

Acconciature capelli sciolti: lunghi, lisci o ricci

Capelli blu notte, elettrico, sfumati o con riflesso
Hairstyle

Capelli blu notte, elettrico, sfumati o con riflesso

Capelli KO Riportali al top dopo i danni provocati dall'estate
Hairstyle

Capelli KO? Riportali al top dopo i danni provocati dall’estate

Perdita di capelli, cause e rimedi
Hairstyle

Perdita di capelli, cause e rimedi

Come curare i capelli in estate
Hairstyle

Come curare i capelli in estate

Maschera per capelli fai da te con miele
Hairstyle

Maschera per capelli fai da te con miele

far crescere i capelli più in fretta
Hairstyle

5 modi per far crescere i capelli più in fretta

Sopracciglia folte rimedi naturali e cura
Bellezza fai da te

Sopracciglia folte: rimedi naturali e cura

Scopriamo insieme quali sono i rimedi naturali per avere delle belle sopracciglia folte e piene e tutti i segreti per la loro cura.

Leggi di più