Maschera per capelli fai da te con miele

Maschera per capelli fai da te con miele

Esistono tante ricette per preparare a casa una buona maschera per capelli fai da te con il miele. Ecco le più valide, per ogni esigenza.

Non serve necessariamente essere delle esperte per preparare una buona maschera per capelli fai da te con miele. Bastano pochi ingredienti e un po’ di pazienza, infatti, per mettere a punto delle coccole di bellezza degne del parrucchiere per prendersi cura della propria chioma, in modo completamente naturale e fai da te.
Ma perché scegliere proprio il miele? Il miele è un ingrediente altamente nutriente e idratante, un toccasana specialmente per i capelli secchi e danneggiati, rovinati da trattamenti chimici troppo invasivi o semplicemente bisognosi di una carica extra di idratazione e nutrimento.

Sono tante le ricette fai da te tra cui potersi destreggiare per preparare maschere capelli fatte in casa con il miele. Scopriamo insieme le più valide ed efficaci, da scegliere in base alle proprie esigenze e tenendo sempre conto del proprio tipo di capello. Ricordiamo che è fondamentale, dopo ogni maschera, prestare attenzione alla fase di risciacquo, che deve essere svolta con molta accuratezza. Eventuali residui di miele, infatti, appesantirebbero i capelli e li sporcherebbero praticamente subito.

Ecco le ricette.

Maschera capelli con miele e latte da preparare a casa

Un’ottima maschera capelli fai da te con il miele è quella che abbina alle proprietà nutrienti di questo ingrediente le virtù ricostituenti e rigeneranti del latte, che aiuta a riparare i capelli danneggiati grazie alle sue proteine.

Inoltre, questa maschera fa crescere i capelli più sani e più forti, aumentandone vitalità e brillantezza.

Ecco gli ingredienti:

  • 2 cucchiai di miele
  • 1/2 tazza di latte

Dovete semplicemente mescolare i due ingredienti fino a ottenere un composto omogeneo e cremoso. Applicatelo sui capelli, dalle radici alle punte, insistendo specialmente dove i capelli sono più rovinati. Lasciate in posa per almeno 30 minuti prima di procedere con abbondante risciacquo. Questa fase è molto importante: come vi abbiamo anticipato, il miele se non risciacquato correttamente appesantisce e sporca i capelli, specialmente se sottili.

Coccoliamo i capelli con miele e farina d’avena

Continuiamo con questa maschera fai da te per capelli al miele e farina d’avena. Quest’ultima è un toccasana per i capelli che tendono a sporcarsi in fretta, riequilibra la produzione di sebo ed effettua anche una leggera esfoliazione sul cuoio capelluto vista la sua consistenza granulosa.

Vi occorrono:

  • 1/2 tazza di farina d’avena in polvere
  • 2 cucchiai di miele

Mescolate gli ingredienti e, se volete, aggiungete qualche goccia di olio di mandorle o di Argan per rendere la maschera ancora più nutriente. Applicate sull’intera capigliatura e fate agire per 1 ora, prima di passare a shampoo e balsamo.

Maschera capelli fatta in casa miele e aloe vera

Se è vero che il miele è un ingrediente naturale pieno di virtù, anche l’aloe vera non è da meno. L’aloe, infatti, è idratante ma non appesantisce, è un antinfiammatorio naturale e riequilibra la produzione di sebo da parte del cuoio capelluto. Questa maschera serve specialmente per ridare vitalità e luminosità ai capelli spenti e danneggiati.

Gli ingredienti necessari sono:

  • gel d’aloe vera
  • 1 cucchiaio di miele

Se non avete voglia di “spignattare”, tirate un sospiro di sollievo perché il gel d’aloe vera si trova anche già pronto in erboristeria! Prendetene la quantità necessaria per ottenere, mescolando con il miele, un composto cremoso da applicare su tutte le lunghezze e sul cuoio capelluto. Lasciate in posa per 1 ora circa e poi risciacquate il tutto.

Miele e olio di cocco per nutrire i capelli

Continuiamo con un altro ingrediente molto valido per la cura dei capelli: l’olio di cocco, nutriente, idratante e lenitivo.

Vi servono:

  • 1 cucchiaio di miele
  • 2 cucchiai di olio di cocco

Mescolate con attenzione i vostri ingredienti e, ottenuto un composto della giusta consistenza cremosa, applicate sui capelli facendo agire a mo’ di impacco per quanto più tempo possibile. Risciacquate il tutto, trascorso il tempo di posa, e vedrete che differenza dopo l’asciugatura!

Maschera capelli da fare in casa con lo yogurt e con il miele

Come il latte, anche lo yogurt è un ingrediente perfetto per la cura dei capelli secchi e danneggiati, bisognosi di un plus di nutrimento.

Vi servono soltanto:

  • 1 cucchiaio di yogurt bianco
  • 2 cucchiai di miele

Mescolate miele e yogurt senza creare grumi, fino a ottenere un composto cremoso e facile da stendere. Massaggiate delicatamente la cute del cuoio capelluto, in modo da far penetrare in profondità, tra le ciocche, la vostra maschera capelli latte e miele. Il tempo di posa ideale in questo caso è di almeno 1 ora.

Miele e avocado per i capelli danneggiati

L’avocado è ricco di grassi “buoni” ed è un grande alleato della nostra bellezza, oltre che in cucina!

Gli ingredienti necessari sono:

  • 1 avocado (preferibilmente maturo)
  • 3 cucchiai di miele

Riducete in poltiglia la polpa di avocado e aggiungetela al miele. Stendete il composto ottenuto sui capelli, avvolgeteli in un bel turbante in microfibra e lasciate agire per 1-2 ore prima di risciacquare.

Uovo e miele per maschere fai da te contro i capelli secchi

Uno dei rimedi della nonna più efficaci è quello che prevede l’utilizzo dell’uovo contro i capelli danneggiati. Abbinato al miele, è un trattamento portentoso!

Usate:

  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di olio
  • 1 cucchiaio di miele
  • succo di limone

Mescolate tutti gli ingredienti e, alla fine, aggiungete se volete il succo di limone (dall’azione purificante). I capelli, dopo aver lasciato in posa per circa 45 minuti questa maschera, saranno più morbidi e brillanti.

Maschera capelli fai da te alla banana e al miele

Concludiamo con una maschera capelli fai da te al miele molto golosa!

Vi servono:

  • 1 banana
  • 1 cucchiaio di miele

Riducete in poltiglia la banana e mescolate con il miele fino a ottenere un composto cremoso e facile da applicare sui vostri capelli. Lasciate in posa per almeno 30 minuti prima di risciacquare. Anche questa maschera è molto utile per il trattamento dei capelli secchi e rovinati, stressati da phon, piastra, arricciacapelli e inquinamento.

Queste ricette fai da te sono pensate, in particolar modo, per la cura dei capelli secchi e rovinati, mentre potrebbero risultare poco indicate se si hanno capelli grassi e con la tendenza sporcarsi molto facilmente, vista la natura ricca degli ingredienti. Ricordatevi sempre di scegliere i giusti trattamenti per i vostri capelli per ottenere davvero dei buoni risultati, anche quando si tratta di semplici maschere per i capelli fatte in casa.



Capelli KO Riportali al top dopo i danni provocati dall'estate
Hairstyle

Capelli KO? Riportali al top dopo i danni provocati dall’estate

Perdita di capelli, cause e rimedi
Hairstyle

Perdita di capelli, cause e rimedi

Come curare i capelli in estate
Hairstyle

Come curare i capelli in estate

Maschera fai da te per capelli ricci
Hairstyle

Maschera fai da te per capelli ricci

far crescere i capelli più in fretta
Hairstyle

5 modi per far crescere i capelli più in fretta

Hair SPA: i trattamenti che fanno bene ai capelli
Hairstyle

Hair SPA: i trattamenti che fanno bene ai capelli

Dyson airwrap: perché costa così tanto l'arricciacapelli
Hairstyle

Dyson Airwrap: perché costa così tanto l’arricciacapelli

Capelli corti, le tendenze del 2020
Hairstyle

Capelli corti, le tendenze del 2020

Capelli KO Riportali al top dopo i danni provocati dall'estate
Hairstyle

Capelli KO? Riportali al top dopo i danni provocati dall’estate

Stressati, spenti, disidratati: al ritorno dalle vacanze i capelli necessitano di maggiori cure e prodotti specifici. Ecco come correre ai ripari

Leggi di più