Lavare il viso con la quinoa i benefici e perché farlo

Lavare il viso con la quinoa: i benefici e perché farlo

Non tutti sanno che lavare il viso con la quinoa è un escamotage intelligente e completamente naturale per avere una pelle più sana, luminosa e bella, oltre che dall’aspetto più giovane e levigato.

Sono tantissimi i vantaggi che derivano dal lavare il viso con la quinoa! Complici le molteplici proprietà e virtù cosmetiche di questo ingrediente che, come è ormai risaputo, fa benissimo all’organismo.
La quinoa gode di innumerevoli virtù anche per quanto riguarda la nostra bellezza, poiché calmante e lenitiva oltre che antietà.

Le estimatrici della cosmesi naturale non dovrebbero assolutamente sottovalutare i benefici di questo ingrediente, ampiamente impiegato in cosmesi e ottimo anche per la realizzazione di trattamenti casalinghi altrettanto efficaci. Scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere per utilizzare al meglio la quinoa, grande alleata di bellezza di tutte le donne.

Cos’è la quinoa e perché fa bene

La quinoa viene reputata un superfood, ossia uno di quegli alimenti particolarmente ricchi di nutrienti e dall’alto valore energetico.

Generosa di amminoacidi essenziali e di fibre, la quinoa è prevista in quasi tutte le diete sane ed equilibrate che vengono prescritte dai nutrizionisti ed è molto amata dagli sportivi o da chi, in ogni caso, vuole tenersi in forma. Come anticipato, però, i valori nutrizionali della quinoa non solo il suo unico lato positivo. La quinoa, infatti, contiene anche molte vitamine, sali minerali ed è ricca di antiossidanti che prevengono naturalmente l’invecchiamento e aiutano a schermare la pelle da molte tipologie di imperfezioni.

Le virtù cosmetiche della quinoa

La quinoa è un ottimo ingrediente lenitivo e antiage. Al suo interno si cela un’altissima concentrazione di lisina, che regola la produzione di elastina e collagene, attivi fondamentali per una pelle giovane, elastica e compatta.

Riepilogando, la quinoa:

  • previene l’invecchiamento precoce della pelle;
  • aiuta ad appianare le piccole rughe di espressione;
  • protegge la pelle dal sole e dagli agenti esterni;
  • calma e lenisce rossori, infiammazioni e irritazioni;
  • mantiene la pelle idratata evitando problemi di secchezza;
  • aiuta a risolvere i problemi di acne, poiché è un antinfiammatorio naturale;
  • previene la comparsa di macchie scure della pelle;
  • è leggermente esfoliante e aiuta ad avere una pelle luminosa.

Per queste ragioni, non è raro imbattersi in profumeria o erboristeria in cosmetici a base di quinoa. Una buona abitudine è quella di lavare il viso con la quinoa o di realizzare dei trattamenti di bellezza fai da te a base di questo ingrediente.

Come lavare il viso con la quinoa

A questo punto, non ci resta che scoprire insieme come lavare il viso con la quinoa. Prima di tutto, ricordiamo che la quinoa si trova molto facilmente sia nei supermercati che nelle erboristerie, oltre che ovviamente online. Per sfruttare al meglio e al massimo tutte le potenzialità della quinoa, è importante utilizzarla allo stato naturale.

Si inizia sciacquando la quinoa con acqua calda per pulirla e ammorbidirla, in modo da renderla più malleabile e meno aggressiva sulla pelle, considerata la sua consistenza granulosa.

Esistono varie ricette per il lavare il viso con la quinoa, tutte molto semplici e veloci da realizzare a casa.

Quinoa e miele

Per esempio, provate a versare della quinoa tritata in acqua bollente, lasciandola riposare per circa 20 minuti. A questo punto, aggiungete del miele e mescolate ottenendo un composto cremoso. Il nostro detergente homemade alla quinoa va applicato su tutto il viso, massaggiato effettuando delicati movimenti circolari e fatto assorbire, prima di essere risciacquato con acqua tiepida. La pelle risulterà immediatamente più luminosa e idratata, la grana migliorata e i pori dilatati minimizzati, così come eventuali brufoletti.
Il trattamento può essere ripetuto a giorni alterni, anche fino a 3 volte a settimana.

Quinoa e olio di Argan

In alternativa, oltre al detergente-maschera alla quinoa, è possibile anche preparare in modo rapido e semplice uno scrub viso alla quinoa, completamente naturale e ugualmente efficace grazie alla consistenza in granuli di questo ingrediente.

Miscelare quinoa e olio di Argan, ottenendo un composto piuttosto granuloso con cui poter effettuare una leggera ma valida azione esfoliante. Anche in questo caso, il composto va applicato su tutto il viso, evitando la zona del contorno occhi, e massaggiato. Dopo circa 10 minuti, risciacquare il viso. Questo scrub può essere realizzato 1 o 2 volte a settimana, a seconda del proprio tipo di pelle e delle proprie esigenze.

Quinoa e olio di oliva

Un’altra ricetta prevede l’utilizzo della quinoa in combinazione con dell’olio di oliva. La quinoa cotta va miscelata con dell’olio di oliva, fino a ottenere un composto denso ma facile da spalmare sul viso aiutandosi con un’apposita palettina. Effettuare un massaggio e risciacquare dopo circa 10 minuti di posa. Questa maschera per il viso è particolarmente adatta alle pelli secche o miste.

Il nostro consiglio è, come sempre, quello di scegliere la ricetta più adatta alle proprie esigenze e al proprio tipo di pelle, in modo da individuare il trattamento davvero più efficace per i propri bisogni.

Quinoa: chi può usarla per la propria bellezza

Com’è facile intuire, essendo un ingrediente estremamente versatile la quinoa può essere impiegata praticamente da tutti. Non esistono particolari controindicazioni all’utilizzo della quinoa, che pur essendo altamente attivo come ingrediente è nota anche per essere una sostanza delicata sulla pelle. Le pelli sensibili e reattive trovano spesso giovamento dall’utilizzo costante della quinoa sul viso. Lo stesso dicasi per le pelli grasse e a tendenza acneica.

La quinoa è un’ottima alternativa naturale agli scrub chimici e di profumeria tradizionali che, alle volte, possono rivelarsi troppo aggressivi e scatenare spiacevoli reazioni allergiche o infiammatorie. Per esempio, utilizzare la quinoa sul viso è l’ideale in presenza di uno stato acneico molto importante o quando si ha a che fare con una pelle che si infiamma molto facilmente.

Anche le pelli secche, arrossate e screpolate traggono beneficio dall’utilizzo della quinoa, specialmente con il freddo dell’inverno. In questo caso, può essere utile scegliere una crema viso alla quinoa per un utilizzo giornaliero e costante, in modo da potenziarne gli effetti.

E voi conoscevate già i benefici e le virtù cosmetiche della quinoa? Cosa state aspettando a provare questi trattamenti di bellezza fai da te?



Aceto di mele sul viso come restringere i pori dilatati
Bellezza fai da te

Aceto di mele sul viso: come restringere i pori dilatati

Perfect Lips.
Bellezza fai da te

Come rendere le labbra più carnose senza ricorrere alla chirurgia

Cura delle sopracciglia
Bellezza fai da te

3 step da seguire per avere sopracciglia perfette

Lievito sohn pelle e capelli: come funziona
Bellezza fai da te

LievitoSohn pelle e capelli: come funziona?

Maschera viso all'oro: a cosa serve.
Bellezza fai da te

Maschera viso all’oro: a cosa serve

Maschera viso purificante fai da te
Bellezza fai da te

Maschera viso purificante fai da te

I rimedi fai da te per contrastare la pelle grassa.
Bellezza fai da te

Pelle grassa: rimedi naturali fai da te

Siero viso fai da te
Bellezza fai da te

Addio rughe: siero viso fai da te

Migliori prodotti coreani viso
Skincare

Migliori prodotti coreani viso

Per una pelle al top, prendiamo esempio da chi se ne intende! Scopriamo i migliori prodotti coreani per il viso, dalle creme ai sieri fino alle maschere.

Leggi di più