Ratatouille

Un saporito contorno di verdure tipico della cucina francese: ecco la ricetta per una perfetta ratatouille.

All’apparenza la Ratatouille francese ricorda la nostrana caponata, ma questo contorno di verdure di stagione cotte in padella ha una sua peculiarità che consiste nel cuocere le verdure separatamente e, solo alla fine, unirle così che i tempi di cottura di ogni ortaggio siano rispettati e ognuno mantenga la propria giusta consistenza.

Le verdure di base per preparare la Ratatouille sono pomodori, zucchine, melanzane, peperoni e cipolle. Comunemente si utilizza spesso anche la patata, anche se la ricetta tradizionale non la contempla.

Qualche foglia di basilico per profumare il piatto e tutto è pronto per essere servito: oltre che come contorno per pietanze di carne o pesce, la Ratatouille si presta motlo bene ad essere servita anche fredda su dei crostoni di pane casereccio tostati e irrorati con un goccio di olio extra vergine, oppure ancora come accompagnamento a cous cous o riso pilaf.

  • Resa: 4 Persone servite
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 1 ora 20 minuti

Ingredienti

  • 2 cipolle
  • 2 melanzane lunghe
  • 3 zucchine
  • 2 peperoni
  • 700 grammi pomodori maturi e succosi
  • sale e pepe
  • olio extra vergine d’oliva
  • 6 foglie basilico

Preparazione

  1. Lavate e pulite tutte le verdure.
    Tagliate le melanzane e le zucchine a cubetti non troppo piccoli; eliminate i semini e i filamenti bianchi dei peperoni e tagliateli anch’essi a strisce e poi a cubetti; affettate le cipolle e, infine, svuotate i pomodori dai semi e tagliateli a pezzettoni.
  2. Fate scaldare un paio di cucchiai di olio in una pentola e unite le cipolle: fate rosolare a fuoco medio-basso per 5 minuti, quindi salate e unite i peperoni. Fateli rosolare 5 minuti, unite 1 mestolo di acqua e fateli cuocere per mezz’ora.
  3. Togliete i peperoni dalla padella e metteteli su un vassoio.
    Nella padella fate cuocere ora le melanzane per 15 minuti, salate e pepate e unitele ai peperoni.
    Versate nella padella le zucchine, fatele rosolare 2 minuti, salatele subito in modo che perdano l’acqua in eccesso e fatele cuocere per 10 minuti. Mettete anch’esse insieme a peperoni e melanzane.
  4. Mettete infine nella padella i pomodori, aggiungete ancora un goccio di olio e un pizzico abbondante di sale e fate cuocere per altri 10 minuti in modo inteneriscano senza disfarsi.
  5. Riunite ora tutte le verdure nella stessa padella, amalgamate con cura, unite il basilico spezzato a mano, regolate di sale e pepe, fate saltare tutto insieme per 3 minuti e servite.


Torta frangipane arancia e amaretti
Ricette Dolci e Dessert

Torta frangipane arancia e amaretti

Ricetta detox: acqua aromatizzata con betulla
Ricette detox

Ricetta detox: acqua aromatizzata con betulla

Ratatouille di sedano rapa, patate e topinambur
Ricette Contorni

Ratatouille di sedano rapa, patate e topinambur

Carciofi fritti
Cosa Cucino Stasera

Carciofi fritti

Calamari con bietole e patate
Ricette Secondi Piatti

Calamari con bietole e patate

Ricetta light: burger di quinoa e verdure di stagione
Ricette Light

Burger di quinoa e verdure di stagione

Avocado toast con uova alla benedict
Cosa Cucino Stasera

Avocado toast con uova alla Benedict

Zuppa di ceci
Ricette Primi Piatti

Zuppa di ceci

Torta senza lattosio al cioccolato
Ricette Dolci e Dessert

Torta senza lattosio al cioccolato

La torta al cioccolato è un grande classico della cucina italiana e non solo. Può essere realizzata anche con ingredienti privi di latte e dei suoi derivati.

Leggi di più