Crema di piselli alla menta

leggera, morbida, vellutata e profumata: ecco la ricetta per preparare una crema di piselli alla menta perfetta per rientrare con gusto e piacere dagli eccessi delle feste.

Una crema vellutata leggera a base di legumi è ciò che ci vuole per rientrare dagli eccessi delle feste senza rinunciare al gusto e alla soddisfazione del mangiare bene.

Quando sano e salutare si sposa con buono e gustoso, ecco comparire la ricetta della vellutata di piselli profumata alla menta.

Essendo a base di piselli, di per sè alimento già completo e ricco di proteine, questa crema può essere un’ottima soluzione come piatto unico, soprattutto se insaporita con una bella grattugiata di pecorino o di grana padano.

L’idea in più:

se volete rendere il piatto ancora più completo e pienamente appagante, senza rinunciare alla leggerezza e al lato light che lo contraddistingue, potete servirlo con una quenelle di ricotta di capra, lavorata con un pizzico di sale e foglioline di menta piperita fresca, oppure decorarlo con una spirale di robiola (ovina o vaccina) con l’aiuto di una sacca da pasticcere.

  • Resa: 2 Persone servite
  • Preparazione: 5 minuti
  • Cottura: 30 minuti

Ingredienti

  • 300 grammi piselli surgelati
  • 500 grammi brodo vegetale
  • 100 grammi latte fresco parzialmente scremato
  • sale pepe
  • olio extravergine di oliva
  • 6 foglie di menta
  • 1 cipolla bianca

Preparazione

  1. Sciacquate e asciugate con dello scottex le foglie di menta, tritatele fini e tenetele da parte.
  2. Tritate finemente la cipolla e fatela appassire in un goccio di olio in una padella antiaderente. Salate, bagnate con un mestolo di brodo e fate cuocere coperto con il coperchio per 5 minuti.
  3. Aggiungete i piselli ancora congelati, bagnate con il latte e aggiungete 4 mestoli di brodo, sale e pepe.
    Coprite nuovamente con il coperchio e fate cucoere per 20 minuti.

  4. Aggiungete le foglioline di menta tritate e ultimate la cottura per 5 minuti, quindi frullate con il frullatore ad immersione. Passate la crema al setaccio, se la desiderate liscissima, e aggiungete tanto brdodo quanto ne desiderate fino ad ottenere una cosistenza più o meno densa in base ai vostri gusti.

    Condite la crema con un cucchiaio di olio, regolate di sale e pepe e servite spolverizzando con parmigiano grattugiato, pecorino o grana padano.


Vedi altri articoli su: Cosa Cucino Stasera | Ricette Light | Ricette vegetariane |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *