Sogliola alla Mugnaia

Un secondo piatto facile, gustoso e raffinato nella sua semplicità

Sogliola alla Mugnaia

La sogliola alla Mugnaia ( o Sole Meunière) è un piatto tipico della cucina francese, amato da tutti e particolarmente adatto ai più piccini. E’ una ricetta facile e veloce da realizzare, molto gustosa, raffinata e dal sapore delicato ma deciso. La cottura alla “Mugnaia” è un modo particolare di cuocere alcune varietà di pesci e di carni bianche e consiste prima nell’infarinatura e poi nella successiva rosolatura e doratura nel burro. Una volta, poi, che il pesce è cotto, viene cosparso con una gradevole salsa a base di burro, succo di limone e prezzemolo tritato.

Una variante della ricetta consiste nel passare la sogliola prima nel latte e poi nella farina: la cottura avviene sempre nel burro e il pesce, infine, viene condito con la salsa al limone.

Si può utilizzare il burro chiarificato per realizzare questa ricetta: si eviterà, così, che il burro si bruci durante la cottura.

E’ un secondo piatto leggero e prelibato che puoi servire accompagnato da una cremosa e vellutata purea di patate oppure da una fresca insalata mista di valeriana e rucola condita con salsa Citronette.

La sogliola è un pesce molto diffuso nel mare Adriatico ed è anche uno tra i pesci più utilizzati in cucina. Ha un sapore delicato e dolce e contiene moltissimi elementi nutritivi utilissimi al nostro benessere fisico. E’ di forma appiattita e ha tutti e due gli occhi sullo stesso lato. La pelle è grigia da una parte e bianca dall’altra.

Si presta ad essere cucinata in una infinità di modi: alla griglia, fritta, sfilettata, alla Mugnaia, al vino bianco etc. Prima della cottura va sempre eliminata la pelle grigia e, volendo, anche quella bianca che è più sottile.

  • Resa: 4 Persone servite
  • Preparazione: 25 minuti
  • Cottura: 10 minuti

Ingredienti

  • 4 sogliole
  • farina bianca
  • 80 gr. burro
  • succo di mezzo limone
  • 1 ciuffo prezzemolo
  • sale rosa
  • pepe rosa

Preparazione

  1. Lava ed asciuga il prezzemolo, privalo dei gambi e tritalo finemente.
    Pulisci le sogliole, togli la pelle e lavale bene sotto acqua fredda corrente.
    Asciugale con carta da cucina assorbente e passale nella farina da entrambi i lati.
  2. Metti 40 gr. di burro in una padella antiaderente e fallo imbiondire.
    Disponi nella padella le sogliole e lasciale dorare da entrambi i lati girandole delicatamente aiutandoti con una paletta.
  3. Quando sono ben cotte falle sgocciolare e trasferiscile sopra piatti singoli tenuti al caldo spolverizzandole con sale rosa e pepe rose appena macinati.
  4. Metti in un pentolino il resto del burro, fallo sciogliere ed unisci il succo di limone ed il prezzemolo tritato.
  5. Versa la salsina ben calda sopra le sogliole, guarnisci con spicchi di limone e foglie di prezzemolo.
    Servi subito in tavola la sogliola alla mugnaia ben calda.


Vedi altri articoli su: Ricette Secondi Piatti | Ricette veloci |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *