Cavolfiori gratinati al forno

Come rendere più appetibili dei semplici cavolfiori al vapore? Basta un poco di besciamella, una spolverata di parmigiano, una passata in forno e il gratin è presto servito!

Broccoli, cavoli e cavolfiori sono ortaggi che, seppur si consiglia di consumare in grandi quantità poiché amici della salute, non sempre incontrano i gusti di tutti.

Spesso, il loro caratteristico sapore marcato e netto può risultare “un po’ forte” e ci si trova di fronte a commensali che storcono il naso e che gentilmente passano alla prossima portata. Se a banchettare con noi, poi, ci sono anche dei bambini l’impresa si fa ancor più ardua!

Come fare allora? Come rendere più appetibili queste verdure e godere dei loro benefici? Una buona, buonissima idea potrebbe essere gratinarli.

Una cremosa besciamella è spesso la carta vincente in questi casi: morbida e delicata abbraccia le verdure, si spolverizza con un poco di parmigiano grattugiato e di pangrattato e si fa dorare qualche minuto sotto il grill. In poche mosse daremo un gusto rinnovato e più soave ai nostri cavolfiori che, ricoperti da una croccante crosticina, diventeranno irresistibili!

  • Resa: 1 teglia ( 4 Persone servite )
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 50 minuti
  • Cucina:

Ingredienti

  • 1 cavolfiore grosso
  • 600 grammi besciamella
  • 50 grammi parmigiano grattugiato
  • 50 grammi burro
  • 1 cucchiaio pangrattato colmo
  • pepe

Preparazione

  1. Lavate ill cavolfiore e dividetelo in cimette.
    Tagliate il gambo a tocchetti e fate lessare il tutto in acqua bollente salata per 7 minuti.
  2. Preparate la besciamella seguendo la indicazioni che trovate nella nostra ricetta base.
    Accendete il forno a 200°.
  3. Imburrate una pirofila da forno e spolverizzate la base con un poco di pangrattato.
    Disponetevi ordinatamente i gambi e le cimette del cavolfiore, poi coprite con la besciamella.
  4. Miscelate il parmigiano con il pangrattato e spolverizzatelo sulla superficie della teglia. Completate la preparazione con qualche fiocchetto di burro e un poco di pepe macinato.

  5. Coprite con alluminio e fate cuocere per 15 minuti.

  6. Togliete l’alluminio e fate cuocere ancora per 10 minuti, poi passate sotto il grill per 4 minuti circa affinché si formi una croccante crosticina dorata sulle verdure.


Vedi altri articoli su: Cosa Cucino Stasera | Ho fame | Ricette Contorni | Ricette Secondi Piatti | Ricette vegetariane |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *